Home  ·  Contattaci  ·  NUOVO SITO WEB

Italiano



senza titolo

images7GBXKBKY.jpg

“Allora Giuda Iscariota, uno dei Dodici, si recò dai Sommi sacerdoti, per consegnare loro Gesù. Quelli all'udirlo si rallegrarono e promisero di dargli denaro. Ed egli cercava l'occasione opportuna per consegnarlo… Certo, il Figliuol dell’uomo [Gesù] morirà, perché così è scritto di Lui; ma guai a quell’uomo, per cui il Figliuol dell’uomo è tradito! Ben sarebbe stato per lui di non esser mai nato...Quindi [Gesù] disse loro: «Questo è il Mio sangue, il sangue del Nuovo Patto, che è sparso per [la salvezza di] molti” Marco 14:10-11,21,24.

imagesCALRYTPV.jpg

 

“La Verità presente, il messaggio speciale dato al nostro popolo,E’ IL MESSAGGIO DEL TERZO ANGELO.Questo messaggio abbraccia un campo ampio e contiene tesori celestiali.
Non ha nessuna scusa chi dice “io predicherò Cristo, io annuncerò l’amore di Cristo”, ma tralascia il Messaggio del Terzo Angelo. Nessuno può predicare Cristo e presentare la Verità com'è in Cristo Gesù, salvo che presenta la Verità che il popolo di Dio deve proclamare in questo tempo finale. Nell'ora che stanno per sopraggiungere eventi solenni nel mondo, PREDICARE CRISTO È PROCLAMARE IL MESSAGGIO DEL TERZO ANGELO Ellen G. White Manuscrito 33, 1897.



Il Messaggio del Terzo Angelo ammonisce:


Poi vidi un altro angelo che volava in mezzo al cielo e che aveva l'Evangelo Eterno da annunziare agli abitanti della terra e ad ogni nazione, tribù, lingua e popolo, e diceva a gran voce: «Temete Dio e dategli gloria, perché l'ora del Suo giudizio è venuta; adorate Colui che ha fatto il cielo, la terra, il mare e le fonti delle acque (Genesi 2:1-3Poi seguì un altro angelo, dicendo: «È caduta, è caduta Babilonia, la grande città che ha dato da bere a tutte le nazioni il vino dell'ira della sua fornicazione». Un terzo angelo li seguì dicendo a gran voce: «Se uno adora la bestia e la sua immagine e ne prende il marchio sulla sua fronte o sulla sua mano, berrà anch'egli il vino dell'ira di Dio, versato puro nel calice della sua ira e sarà tormentato con fuoco e zolfo davanti ai santi angeli e davanti all'Agnello. E il fumo del loro tormento salirà nei secoli dei secoli, e non avranno requie né giorno né notte coloro che adorano la bestia e la sua immagine e chiunque prende il marchio del suo nome». Qui è la costanza dei santi; qui sono coloro che osservano i Comandamenti di Dio e hanno la fede di Gesù - Apocalisse 14:6-12.

imagesCA9NOB1T.jpg

"Udirete parlare di guerre e rumori di guerre... E' necessario che questo avvenga, ma ancora non è la fine [della nazione Giudea come tale]. Perché si leveranno nazione contro nazione, e regno contro regno... e tutte queste cose sono principio di dolore". Gesù disse che i rabbini avrebbero interpretato questi fatti (le guerre) come segni della punizione di Dio sulle nazioni (dei Gentili) che soggiogano il popolo eletto (i Giudei); essi dichiareranno che tali segni annunciano la venuta del Messia. Ma Gesù li esortò a non lasciarsi ingannare: sono il principio dei giudizi per il popolo ebreo che non si è pentito né si è convertito affinché Gesù lo sanasse. I segni che i rabbini presentano come inizio della loro liberazione della schiavitù (dai Gentili), saranno in realtà i segnali della loro distruzione. Allora (i Giudei) vi consegneranno e vi uccideranno; e voi sarete aborriti da tutti i popoli a causa del Mio Nome". Tutto questo lo soffriranno i cristiani (fedeli). I Giudei compirono il loro proposito uccidendo Stefano, Giacomo e altri cristiani... QUESTE COSE SUCCEDERANNO NUOVAMENTE. Le autorità faranno leggi che ... forzeranno la coscienza che unicamente Dio deve dirigere. Ora stanno iniziando, e continueranno quest’opera fino a raggiungere il limite che non potrà essere superato, perché Dio s'interporrà a favore del Suo popolo leale, che osserva i Comandamenti”. 
Ellen G. White, El Deseado De Todas Las Gentes 582, 583. Il commento tra le parentesi quadre [ ], è di Ellen G. White.

"Or il SIGNORE è lo SPIRITO, e dov'è lo SPIRITO del SIGNORE, ivi è libertà" 2 Corinzi 3: 17.

  Il perdono - El perdón

Nel campo della religione sta per cominciare una Iniziativa Ecumenica Mondiale senza precedenti, culminando nell'anno 2000 con un spettacolo globale centrato a Gerusalemme. Questa città sarà il centro spirituale della Terra per tutte le religioni. Con la direzione degli Illuminati, i cristiani carismatici ed evangelici di maggiore fama in America, lavorando da vicino con Il Vaticano, con gli islamici ‘moderati ', e con organizzazioni e capi rabbini ebrei, si fonderanno unanimemente in un mostro ecumenico inarrestabile.... I Bilderberg decretarono dopo che, in America, i leader evangelici di grande potere politico - i Falwells, LaHayes, Robertsons, Dobsons, Colsons, Brights, Grahams, ed altri-- potrebbero lavorare insieme coi cristiani carismatici, ebrei, e cattolici, quindi premere per una legislazione creando uno Zar Religioso. Lo Zar Religioso che sarebbe un adulatore ed una marionetta nelle mani di organizzazioni elitarie tali come la CFR [Council on Foreign Relations], la Casa della Libertà, e l'ADL Ebrea [Lega Anti-diffamatoria] (veda Ap.13:11-15), avrà vasti poteri di esecuzione della legge. Egli prenderà il titolo di Direttore e dirigerà un'agenzia federale degli Stati Uniti che si chiamerà Oficina de Monitoreo de Persecusión Religiosa (Ufficio di Monitoraggio di Persecuzione Religiosa) OMPR. Questa agenzia avrà il potere dalla legge per monitorare, accusare, controllare, ed eventualmente zittire tutti i gruppi religiosi fondamentalisti e chiese che si oppongono ai propositi degli Illuminati per l'unità ecumenica globale di tutte le religioni.... Gli assistenti dei Bilderberg (ebrei) furono istruiti che i Cristiani e gli Islamici fondamentalisti [usati e finanziati dagli ebrei per poi distruggerli] devono essere considerati come una grave minaccia alla pace mondiale e l'ordine. [Questi cristiani fedeli alle Scritture] devono essere segnalati dagli Ecumenici e dai suoi amici della stampa mondiale [monopolio ebreo], come ‘fanatici religiosi ' come una minaccia terribile per il compimento di una ‘Comunità di Fede ' che giudica, basata sulla tolleranza e composta da tutte le religioni." (Texe Marrs, Flashpoint, giugno 1988, citato in Cherith Chronicle, abril-junio de 1998, p. 8).

 "Quando infatti diranno: «Pace e sicurezza», allora una subitanea rovina cadrà loro addosso, come le doglie di parto alla donna incinta e non scamperanno affatto. Ma voi, fratelli, non siete nelle tenebre, così che quel giorno vi sorprenda come un ladro. Voi tutti siete figli della luce e figli del giorno; noi non siamo della notte né delle tenebre. Perciò non dormiamo come gli altri, ma vegliamo e siamo sobri. Infatti coloro che dormono, dormono di notte, e coloro che s'inebriano, s'inebriano di notte. Ma noi, poiché siamo del giorno, siamo sobri, avendo rivestito la corazza della fede e dell'amore, e preso per elmo la speranza della salvezza. Poiché Dio non ci ha destinati all'ira, ma ad ottenere salvezza per mezzo del Signore nostro Gesù Cristo" 1Tessalonicesi 5:3-9.

"Dio chiama uomini come Elia, Nathan e Giovanni Battista, uomini che trasmetteranno il Suo messaggio con fedeltà indipendentemente dalle conseguenze che potrebbero derivarne; uomini che affermeranno coraggiosamente la Verità anche a costo di sacrificare tutto ciò che posseggono. Dio non può fidarsi di uomini che nei momenti difficili, quando sono indispensabili la loro forza, il loro coraggio e il loro esempio, hanno paura di assumere una posizione ferma in favore della giustizia. Egli cerca uomini che sappiano lottare fedelmente contro l'ingiustizia, "contro i principati, contro le potestà, contro i dominatori di questo mondo di tenebre, contro le forze spirituali della malvagità che sono nei luoghi celesti"
(Efesi 6:12) Ellen G. White, Profeti e Re [142].
 

- See more at: http://www.avventismoprofetico.it/index.php#sthash.EzAN3hoo.dpuf

Si avvicina la Pasqua, per l'ANTICRISTO è tempo di sacrifici umani  in onore di Lucifero, il signore del Dies Solis cioé della Domenica il 'giorno del sole' "marchio e sigillo" della Bestia (Ap. 13:16-18) .

E' da notare che infanticidi, omicidi vari, eccidi nelle scuole (Stati Uniti, Francia, Medio Oriente, etc.) nei luoghi pubblici, incidenti di aerei, sono SEMPRE commessi da persone che risultano avere problemi mentali, ma che tuttavia, alla fine dello sterminio sono UCCISI o SUICIDI come il pilota Andreas Lubitz di origini ebree.. A nessuno viene il dubbio che questi omicidi sono perpetrati da KAMIKAZE che si manifestano in altre forme per compiere una strage programmata, ai cui mandatari non si possono sottrarre? La Parola di Dio per mezzo delle testimonianze di Cristo indica i responsabili dell'architetto del male sulla terra: "Guai a voi, scribi e farisei ipocriti! Perché edificate i sepolcri dei profeti e ornate i monumenti dei giusti, e dite: "Se noi fossimo vissuti al tempo dei nostri padri, non ci saremmo associati a loro nell'uccisione dei profeti" Così dicendo, voi testimoniate contro voi stessi, che siete figli di coloro che uccisero i profeti. Voi superate la misura dei vostri padri! Serpenti, razza di vipere! Come sfuggirete al giudizio della Geenna? Perciò, ecco io vi mando dei profeti, dei savi e degli scribi; di loro ne ucciderete e crocifiggerete alcuni, altri ne flagellerete nelle vostre sinagoghe e li perseguiterete di città in città affinché ricada su di voi tutto il sangue giusto sparso sulla terra, dal sangue del giusto Abele, fino al sangue di Zaccaria, figlio di Barachia, che uccideste fra il tempio e l'altare. In verità vi dico che tutte queste cose ricadranno su questa generazione (ULTIMA)" Matteo 23:29-36 .
Ma al ritorno di Cristo sulle nuvole del cielo sarà fatta giustizia di TUTTO il sangue versato (Ap. 6:9-10)

 

"[...] Anche i mercanti della terra piangeranno e si lamenteranno per lei, (la Bestia, Babilonia spirituale, l'Anticristo, Gerusalemme terrena) perché nessuno compera più le loro merci... corpi e anime umane... e, vedendo il fumo del suo incendio, grideranno: «Quale città era simile alla grande città?» E si getteranno della polvere sul capo e grideranno, piangendo e lamentandosi, dicendo: «Ahi! Ahi! La grande città  (Ap.17:16-18)in cui tutti coloro che avevano navi sul mare si erano arricchiti della sua magnificenza, perché è stata devastata in un momento! Rallegrati su di essa, o cielo, e voi santi apostoli e profeti perché Dio, giudicandola, vi ha fatto giustizia» Poi un angelo potente sollevò una pietra (Daniele 2:44-45) dalle dimensioni di una grossa macina e la gettò nel mare, dicendo: «Con lo stesso impeto sarà scagliata Babilonia la grande città, e non sarà più ritrovata;e non si udrà più in te il suono degli arpisti, dei musicisti e dei suonatori di flauto e di tromba, non si troverà più in te alcun esperto di qualsiasi arte, e non si udrà più in te rumore di macina. In te non brillerà più luce di lampada e non si udrà più in te voce di sposo e di sposa, perché i tuoi mercanti erano i magnati della terra e perché tutte le genti sono state sedotte dalle tue malìe. E in essa è stato trovato il sangue dei profeti e dei santi e di tutti coloro che sono stati uccisi sulla terra" Apocalisse 18:11-24.

 

"Perché mi hanno abbandonato, hanno profanato questo luogo e vi hanno bruciato incenso ad altri dèi, che né essi né i loro padri né i re di Giuda conoscevano, e hanno riempito questo luogo di sangue degli innocenti; hanno edificato gli alti luoghi a Baal ('il sole' trono virtuale di Satana) per bruciare nel fuoco i loro figli in olocausto a Baal, cosa che non avevo comandato, di cui non avevo mai parlato e che non mi era mai venuta in mente" Geremia 19: 4-5.

"Che cos'è l'alto luogo al quale voi andate?. Così si è continuato a chiamarlo "alto luogo" fino al giorno d'oggi.(ultima generazione) Per questo di' alla casa d'Israele: Così dice il Signore, l'Eterno: Volete contaminarvi seguendo le vie dei vostri padri e prostituirvi ai loro idoli esecrandi? Quando infatti offrite i vostri doni e fate passare per il fuoco i vostri figli, vi contaminate fino al giorno d'oggi con tutti i vostri idoli. Perciò non mi lascerò consultare da voi, o casa d'Israele. Com'è vero che io vivo», dice il Signore, l'Eterno, «io non mi lascerò consultare da voi" Ezechiele 20: 28-31. 

"[Gli ebrei] Sacrificarono i loro figli e le loro figlie ai demoni e sparsero il sangue innocente, il sangue dei loro figli e delle loro figlie, che sacrificarono agli idoli di Canaan; e il paese fu contaminato dal sangue versato" Salmo 106:37-38.

 

“Poiché i figli di Giuda hanno fatto ciò che è male ai miei occhi, dice l’Eterno. Hanno collocato le loro abominazioni nel tempio su cui è invocato il Mio nome, per contaminarlo. Hanno edificato gli alti luoghi di TOPHET, che è NELLA VALLE DI HINNOM, per bruciare nel fuoco i loro figli e le loro figlie, COSA CHE NON AVEVO COMANDATO E CHE NON MI ERA MAI VENUTO IN MENTE” Geremia 7:30-31.  

“Perciò ecco, vengono i giorni, dice l’Eterno, nei quali non si chiamerà più “Tophet” ma “la Valle del massacro”e si seppelliranno i morti in Tophet, finché non ci sarà più spazio. I cadaveri di questo popolo diverranno così pasto per gli uccelli del cielo e per le bestie della terra… In quel tempo (al ritorno di Cristo), dice l’Eterno si estrarranno dai loro sepolcri le ossa dei re di Giuda, le ossa dei suoi principi, le ossa dei sacerdoti, le ossa dei profeti e le ossa degli abitanti di Gerusalemme, e saranno sparse davanti al sole e alla luna, e a tutto l’esercito del cielo, che essi hanno amato, hanno servito, hanno seguito, hanno consultato e davanti ai quali si sono prostrati, [le ossa] non saranno raccolte né sepolte, ma saranno come letame sulla faccia della terra. Allora la morte sarà preferibile alla vita per tutto il residuo che rimarrà di questa razza malvagia in tutti i luoghi dove li avrò scacciati, dice l’Eterno degli eserciti” Geremia 7: 33… 8:1-3.

sole1.gif

"Non costituiamo una nuova setta o una nuova religione, siamo cristiani di molte denominazioni e ci siamo uniti in punti comuni di dottrina per proclamare il messaggio della Bibbia, innalzando l'autenticità delle scritture dalla Genesi fino all'Apocalisse.... È obbligo e responsabilità del nostro Governo Repubblicano (USA) stabilire e proclamare un giorno di Riposo che sia uniformemente osservato in lungo e in largo della nostra gran nazione.... Se noi come nazione vogliamo scappare dal pozzo finanziario nel quale siamo caduti,perché la mano di Dio si posa pesantemente su questa nazione per la nostra disubbidienza ai Suoi comandamenti, se vogliamo che torni la prosperità della nostra nazione DOBBIAMO ELIMINARE L'OPPOSIZIONE CONTRO LA DOMENICA, DOBBIAMO STABILIRE UNA LEGGE DOMENICALE A LIVELLO NAZIONALE. Non si fermerà il disastro economico fino a che il settimo giorno (inteso come domenica) seguito da sei giorni di lavoro, sia strettamente ubbidito dalla nostra nazione per mezzo di una legge governativa, stabilendo che tutti i cittadini obbediscano ad essa...È responsabilità dei governanti di questa nazione cristiana e protestante, stabilire leggi che obblighino l'osservanza di un giorno di riposo per tutti i cittadini e come dice il comandamento, anche per gli stranieri che stiano nella nostra nazione.... Quando la legge sarà stabilita dai nostri governanti NON POTREMO PERMETTERE CHE UNA MINORANZA CONTINUI A VIOLARE IL COMANDAMENTO DI DIO (Domenica). Nel paese d'Israele fu un solo uomo che uscì a raccogliere legna, ma Dio ordinò di ucciderlo. A meno che la punizione sia severa non raggiungeremo la benedizione di Dio, perché certamente Dio richieda che si osservi il giorno di riposo, così pure che si punisca con gli stessi termini della Legge quelli che lo trasgredisca. PERTANTO, LA LEGGE CHE STABILISCA LA DOMENICA COME GIORNO DI RIPOSO NELLA NOSTRA NAZIONE DOVRÀ ESSERE SEGUITA DA UNA LEGGE NELLA QUALE SIANO UCCISI COLORO CHE LA VIOLINO.... Se noi come nazione, vogliamo esulare dalla tribolazione che la mano di Dio ha posto su questa nazione, dalla depressione economica e dai disastri naturali, che stanno frustando la nostra nazione, L'OPPOSIZIONE ALLA DOMENICA DEVE CESSARE. Non avremo nessuna liberazione dal disastro economico e dal disastro naturale, fino a che la domenica sia strettamente tutelata da un atto del governo che obblighi così a quelli che si oppongono a questo atto del Governo di restare silenziosi." Federazione Anglosassone di Chiese in America - Maggioranza Morale, Allerta N. 29, maggio 1992, p. 4.

 

"Che relazione esiste tra lo stabilimento di un Nuovo Ordine Mondiale papale e l'imposizione di una legge Domenicale Nazionale? Si crede che il Tribunale Mondiale che potrebbe sostituire l'ONU, ha piani per unire le chiese e lo stato, e fornire un solo giorno per l'adorazione: la domenica" (Newswatch, noviembre/diciembre de 1994, p. 4, citato in Leyes Dominicales Globales, p. 4).

 

PARLAMENTO UE: IN AGENDA “RELIGIONI E TOLLERANZA”

Si prepara una settimana intensa al Parlamento europeo a Bruxelles, che prevede un calendario con lavori di commissione, conferenza pubblica su tolleranza, convivenza e ruolo delle religioni nello spazio pubblico... Nella stessa giornata [Martedì 24 marzo 2015] è fissato il dibattito - nell’ambito dei rapporti tra Ue e religioni, come da art. 17 del Trattato di Lisbona - che il Parlamento presenta così: “L’ascesa del radicalismo e del fondamentalismo religioso e il ruolo del dialogo interreligioso nella promozione della tolleranza saranno al centro di una conferenza tra parlamentari europei e rappresentanti delle comunità religiose”. Interverranno le più alte autorità Ue e diversi esponenti delle fedi, fra cui i rappresentanti della Comece per la Chiesa cattolica

 

Ciao Onu,

Peres chiede al Papa l’Organizzazione Religioni Unite.

History of Zionism - Israeli Flag
>>>ANSA/PAPA INVITA PERES E ABU MAZEN A PREGARE INSIEME IN VATICANO Dopo gli incontri Interreligiosi di Assisi e la Partita della Pace all’OLimpico, Simon Peres rompe gli indugi… “L’Onu ha fatto il suo tempo: quello che ci serve è un'Organizzazione delle Religioni Unite, unONU delle Religioni". E’ la proposta che l’ex presidente israeliano Shimon Peres, in visita in Vaticano, fa a papa Francesco. Secondo Peres il "modo migliore per contrastare i terroristi che uccidono in nome della fede”. “Cio' di cui abbiamo bisogno è di una autorità morale indiscutibile (NON LA BIBBIA, PAROLA DI DIO, MA UN UOMO) che dica a voce alta: "No, Dio non lo vuole e non lo permette”. E’ una svolta epocale ed una proposta bomba che papa Francesco valuterà con estrema attenzione. http://www.nottesport.it/ciao-onu-peres-chiede-al-papa-lorganizzazione-delle-religioni-unite_18028.html 

Parodia: "Peres lo vuole? Allora deve essere proprio brutta cosa" Dico che voglio un ONU di religioni, ma voglio veramente la nostra Unica Religione Mondiale, da lungo tempo programmata. Cosi adorerete tutti il demone dei demoni, come vostro dio"Fonte:http://www.thelivingspirits.net/chi-controlla-lumanita/meeting-papa-francesco-e-simon-peres-su-istituzione-di-united-nations-of-religions.html Papa Francesco sta spingendo per un programma ecumenico, questo sin dai primi momenti del suo papato. Ha detto però che non c'è spazio per ilfondamentalismonella Cristianità “Un gruppo fondamentalista, anche se non uccide nessuno, anche se non colpisce nessuno, è violento. La struttura mentale del fondamentalismo è violenza in nome di Dio..” Ma cosa è esattamente il “fondamentalismo? ”Google così definisce il fondamentalismo“una forma di religione, specialmente Islam o Cristianesimo Protestante, che si attiene strettamente al credo, alla interpretazione letterale delle Scritture .” ALLORA ANCHE GESU' E GLI APOSTOLI ERANO "FONDAMENTALISTI", "VIOLENTI" E "PERICOLOSI" CIOE' "TERRORISTI".

Dunque Papa Francesco sta rifiutando quei Cristiani che credono in una stretta interpretazione letterale della Bibbia? E precisamente... quale sarebbe il programma generale?

Perchè ha lavorato cosi duramente per mettersi in contatto con le maggiori religioni su tutto il pianeta?Fonte:http://endoftheamericandream.com/archives/pope-francis-and-shimon-peres-discuss-the-establishment-of-a-united-nations-of-religions 

Oggi quasi in tutto il mondo si osserva la Domenica, perché allora la NON osservanza della Domenica sarà motivo di persecuzione? Le leggi che esistono oggi nel mondo non contemplano l'arresto o la pena di morte per chi riposa il Sabato e non osserva la Domenica perchè in qualche modo è tutelata la libertà religiosa. Ma con l'inasprirsi del terrorismo (per esempio dell'Isis finanziato da Israele) sorgerà l'avvento del Nuovo ordine Mondiale che, promettendo la "pace", ingannerà il mondo e istituirà una religione satanica e diabolica che annulla i Dieci Comandamenti  che rappresentano il carattere e l'autorità di Dio. Si farà ricorso alle leggi civili per condannare i moventi religiosi (nuovo Medievo Dan. 12:1; Matteo 24:21). In questo modo chi osservarà il riposo di Sabato e vorrà restare fedele a Dio, dovrà trasgredire il riposo domenicale, la Legge dello Stato e subirà per ordine dell'Anticristo  in un primo momento castighi di ordine sociale, espropiazioni di beni legittimi, non potrà 'comprare e vendere' Ap.13:17 e, per il fatto che non adora la Bestiapotrà anche essere ucciso Ap.13:15. Chi penserà di risolvere il problema osservando il Sabato e la Domenica, saranno reputati da Dio TRASGRESSORI perché il Comandamento dice 'lavora sei giorni' Levitico 23:3). 

Negare l'Olocausto sarà reato

Il prof nega la Shoah? Rischia la prigione

Fino a 3 anni di carcere se, oltre a gravi comportamenti razzisti e discriminatori, si aggiunge la negazione dell'Olocausto: approvato al Senato il disegno di legge. Ecco alcuni casi in cui il negazionismo è entrato a scuola... Fonte Ma dal 1915-1938: sulla stampa americana si parla di 6 milioni di morti Ebrei. Molto prima dell'Olocausto

"Io vidi l'Europa nel momento in cui gli eventi si stavano muovendo per portare a termine i desideri dei "re" della terra (Ap.17:12-13; Dan. 2:44). Ci sarebbe stato un rallentamento apparente alle controversie per alcune volte, quindi il cuore dei malvagi si sarebbe innalzato e indurito, e benché l'opera sembrasse stabile, lo era solo in apparenza, poiché le menti dei "re" e dei "governanti" erano intenzionate a rovesciarsi l'un l'altro, e le menti delle Genti a ottenere il predominio". Ellen G. White, General Conference Daily Bulletin, 26 marzo, 1893.

poster3151.jpg

 

 

La prova inconfutabile del legame Mossad > ISIS

Israele ha minacciato un corrispondente in Siria di Press TV a causa delle foto scattate a Golan Heights che mostrano i terroristi di al-Qaeda Takfiri, accanto ad alcuni soldati israeliani nella regione occupata.

israele al-qaeda 1

Le foto, se ce ne fosse ancora bisogno, dimostrano l’esistenza del sostegno da parte di Tel Aviv nei confronti dei terroristi di al-Qaeda, in particolare quelli di al-Nusra, che attualmente stanno devastando la Siria.

israele al-qaeda 3

Israele minaccia Reporters di PRESS TV per le foto oltre Golan

FONTE:http://luniversovibra.altervista.org/la-prova-inconfutabile-del-legame-mossad-isis/






Copyright © by Avventismo Profetico All Right Reserved.

(1032 letture)

[ Indietro ]
SALVA LA PAGINA IN PDF

VUOI INVIARE UN MESSAGGIO? SCRIVERE UN COMMENTO O RICEVERE MAGGIORI INFORMAZIONI?
CLICCA QUI PER SCRIVERCI

© 2009 Avventismo Profetico - Giuseppa La Mantia