Home  ·  Contattaci  ·  NUOVO SITO WEB

Italiano



LA CHIESA AVVENTISTA E GLI EBREI

 La chiesa Avventista del Settimo Giorno ha rimosso la croce dal logo?

 

logobar.jpg
Un logo speciale per i Giudei (senza la croce).
Il sito web ufficiale della Chiesa Avventista in Gerusalemme mostra che vi è anche una dottrina avventista speciale per gli ebrei! Fonte: http://www.sdaisrael.org/anglais/logo.html

3dlogo-verset.jpgLa chiesa Avventista

del Settimo Giorno

ha rimosso

la croce dal logo?
 

No, non riesci a vedere il nuovo logo della Chisa Avventista del Settimo Giorno, senza la rappresentazione grafica della croce, uno dei principali simboli del cattolicesimo.

Quello che stai vedendo è la prova grafica di ciò che stiamo cercando di dimostrare, con la presentazione di elementi di prova che sia la comunità arabo-avventista nelle congregazioni ebraico-avventisti dottrine e le pratiche approvate dalla Chiesa Avventista del Settimo Giorno, sono altri.

Questo è il logo utilizzato dalla Corporation Conferenza Generale avventista in Israele. A prima vista, identico a quello utilizzato dalla Chiesa Avventista del Settimo Giorno in tutto il mondo, ma poi ci si rende conto che è esente dalla croce cattolica e legittimata da una frase del profeta Isaia: "La luce di Israele diventerà un fuoco, il suo santuario una fiamma".

Colombiere

 

 

 

jew_horn.jpg

 

Le sinagoghe avventista sono uno sviluppo recente, che alcuni dirigenti avventisti ebrei hanno voluto iniziare.

Un incontro si è tenuto a San Paolo (Brasile) dal 19 al 24 gennaio 1999, durante il quale è stato insegnato da dirigenti avventisti ebrei come costruire "Case per i figli di Sion" in tutto il mondo.

Poche sono ancora le sinagoghe stabilite fino a ora, ma speriamo di costruirne molti di più nel prossimo futuro.

 

 

 

 

ColombiereIl Jewish World Center amicizia avventista è un'organizzazione multinazionale dedicata alla promozione del rispetto reciproco, il dialogo, la comprensione, l'educazione e la ricerca tra Israele e la chiesa, in particolare tra ebrei e avventisti. La vicinanza e somiglianze tra Avventisti e il giudaismo (stile di vita, sabato, il Messia, ecc ..), da loro l'opportunità unica di generare un dialogo interreligioso ai più alti livelli, che riunisce i leader ebrei e avventisti e studiosi di fama.

Molti ebrei ora riconoscono che Gesù è il Messia di Israele. Il Jewish World Center Friendship avventista fornisce quindi un posto all'interno della denominazione avventista Settimo Giorno a ogni Ebreo che è in attesa per la seconda venuta di Gesù, il nostro Messia di adorare Dio nel contesto della loro fede senza negare la propria cultura.

jew_torah.jpgjew_ribbon_full.jpgQueste congregazioni sono chiamati:
- "Beth Bnei Tzion"
- "Bnei Beth Shalom"
- o più semplicemente un modo di sinagoghe ebraico-avventisti.
Questo sito è di proprietà e gestito dal Jewish Center Adventist World Friendship, che è attiva in tutto il mondo attraverso la rete avventista. La sua sede è a Gerusalemme, Israele.

Vi auguriamo buona visita.

Richard Elofer mondo ebraico Friendship Direttore Centro avventista FONTE

DI QUALE MESSIA STANNO PARLANDO GLI AVVENTISTI? LA FIAMMA DEL LOGO AVVENTISTA E' SPROVVISTO DELLA CROCE. DOVE' IL SIMBOLO DI GESU'?

imagesOY5P1QH9.jpg

"Poi mi furono mostrate alcune persone che avevano commesso un grave errore di valutazione nel credere fosse un loro compito recarsi a Gerusalemme per compiere un'opera prima del ritorno del Signore. Un'idea simile serve solo a distogliere la mente e l'interesse dall'opera di proclamazione del Messaggio del Terzo Angelo;chi pensa ancora di dover andare alla vecchia Gerusalemme, si concentrerà solo su questo obbiettivo, e priverà delle sue risorse alla causa dellaVerità Presente per trasportare se stessi e altri lì. Vidi che un simile progetto non avrebbe prodotto nessun risultato positivo, e ci sarebbe voluto tempo per convincere qualche ebreo a credere nella prima venuta di Cristo, ancora più difficile sarebbe stato indurlo a credere nel Suo ritorno.
Ho
visto che Satana ha ingannato pericolosamente alcuni con questo obbiettivo e che ci sono persone sulla terra che potrebbero ricevere aiuto e essere indotti a osservare i Comandamenti di Dio, però questi si stanno lasciando perire. Vidi anche che l'antica Gerusalemme non sarà mai edificata, e
che Satana fa tutto il possibile per ingannare i figli di Dio, proprio ora nel tempo della riunificazione, per impedire loro di dedicare tutto l'interesse all'opera attuale di Dio e indurli a trascurare la preparazione necessaria per il giorno del Signore. Amato lettore un senso del mio dovere verso i miei fratelli e sorelle e un desiderio che il sangue delle anime non macchi i miei vestiti mi hanno spinta a scivere questo breve scritto" Ellen G. White, Premieros Escritos,75-76; Primi Scritti, 84-85.

 

Opuscolo della Sinagoga Avventista del Cile conferma doppiezza Dottrinale della Chiesa Avventista del Settimo Giorno

tzion1.jpg

Comunità Ebraica
"B'nei Tzion BETH"

Richiedi maggiori informazioni:
World Center Amicizia ebraico

BETH B'nei Tzion
Benvenuti a una comunità diversa!
tzion2.jpg


BETH B'nei Tzion

Si tratta di una comunità di radici ebraiche, e quindi sostiene la fede di Abramo, di Isacco e di Giacobbe

E' nostro desiderio di essere fedeli al Dio del nostro popolo, Israele e la Tanakh. La nostra comunità è pluralista e aperta a ogni Ebreo che ha bisogni spirituali.

Consapevole del fatto che l'assimilazione è causata in gran parte da matrimoni misti in questa comunità sono benvenuti mogli o mariti di ebrei che non sono di questa razza, uniti in matrimonio con loro, se stessi come ai loro discendenti e sono ricevuti come parte della famiglia, se vengono con l'atteggiamento di Ruth la Moabita ("Il tuo popolo sarà il mio popolo e il tuo Dio sarà il mio Dio") e volentieri condividere con loro i principi della nostra fede.

Né respingere gli ebrei che hanno creduto tranquillamente a Rabbi Gesù , ma di tenere tutta la nostra tradizione e vivere come gli ebrei. Vogliamo che la nostra comunità umile è una porta aperta in modo da recuperare per Israele a quelli del nostro popolo che si sono allontanati dai nostri circoli spirituali.


Le credenze che uniscono:
Noi crediamo nei principi della fede enunciato da Maimonide nel 12 ° secolo dell'era cristiana

1. Dio, benedetto sia il suo nome, è il Creatore e Sostenitore di tutta la creazione. E che solo ha fatto, fa e farà tutte le cose.

2. Che il Creatore, benedetto sia il suo nome, è unico e la sua unicità è incomparabile. Era, è e sarà il nostro Dio, per sempre.

3. Che il Creatore, benedetto sia il suo nome, è incorporeo, non è soggetto alle leggi della materia e non ha immagine.

4. Che il Creatore, benedetto sia il suo nome, è stato il primo e l'ultimo.

5. Che solo al Creatore, benedetto sia il suo nome, dobbiamo indirizzare le nostre preghiere, ad esclusione di qualsiasi altra divinità.

6. Tutte le parole dei profeti sono vere.

7. Che la profezia di Mosè nostro maestro di beata memoria, è vero ed è stato il maestro di beata memoria.

8. Che tutta la Torah che abbiamo oggi, è stato rivelato a Mosè, nostro maestro di beata memoria.

9. Che questa Torah è immutabile e non sarà sostituito, né rivelato un'altra, dal Creatore, sia benedetto il suo nome.

tzion3.jpg

10. Che il Creatore, benedetto sia il suo nome, è onnisciente e conosce i pensieri umani, perché così è detto: "Il Creatore di tutti i cuori, penetra tutte le azioni umane."

11. Che il Creatore, benedetto sia il suo nome,  premia con il bene agli osservatori dei suoi precetti e punisce coloro che trasgrediscono.

12. Io credo con fede sincera nella venuta del Messia, aspetto con pazienza e speranza giornaliera il suo arrivo.

13. Ci sarà una risurrezione, quando lo richieda la volontà del Creatore, sia benedetto il suo nome, e lodato la sua memoria fino all'eternità.SIDUR p.358

Inoltre, riteniamo:

14. Che Adonai è Uno, tuttavia, secondo il Tanach, l'eterno può presentare nella dimensione umana Ruaj HA Kodesh, lo Spirito di Adonai, e del Messia. (Gen. 1:2, Isaia 40:13;. Dan . 9:26.)

15. Che la dimensione di Ruaj HA Kodesh, Adonai lavora per riformare il cuore umano. (I Sam 16:13;.... Isaia 11:2, 21:1, 31:3 Ex)

16. Che Adonai, nella dimensione del Messia, lavora personalmente per redimere l'uomo dal peccato e dalle sue conseguenze, fino a quando


questi abbia confessato a Dio nella Tefilah [preghiera] e abbandonato (II Cronache 7:14;... Isaia 53:1-12, Daniel 7:13-14, Salmo 3:8, 67:7)

17. Quello che la Bibbia o Tanakh, è la parola ispirata di Dio, che comprende il nuovo Brit, oltre alla Torah, Nebiim e Ketubim e che è la nostra unica regola di fede e di pratica che Adonai ha dato agli ebrei e l'umanità. (Salmo 119:108).

18. Noi crediamo che l'immortalità è un dono solo per Adonai , ma che Egli la concede a coloro che sono fedeli, in occasione della venuta del Messia. (Daniele 12:2).

19. Noi crediamo che la terra sarà purificata dal fuoco e rinnovata dal potere di Adonai. Presto sarà la dimora eterna di pace per Israele e gli stranieri che amano la legge di Dio (Malachia 4:1-4;.. Isa 65:17 e 66:62)

20. Noi crediamo che nell'era messianica, ci sarà una Nuova Gerusalemme che sarà la capitale del mondo e dell'universo, perché Adonai dimorerà in essa. (Gioele 3:17;.. Miq 4:1-4)

21. crediamo nella validità eterna dei Dieci Comandamenti di Dio e che il vero Ebreo è conosciuto per la sua obbedienza a loro (Salmo 11:7-8).

tzion4.jpg

22. Noi crediamo che lo Shabbat, il settimo giorno della settimana è il segno della potenza creatrice di Dio, e che, secondo il Tanach, va osservato dall'alba al tramonto, ed è un distintivo e immutabile Israele a Dio.

23. Noi crediamo che Adonai stabilito Maaserah (decima), per sostenere la diffusione della dottrina del Tanach e che è un dovere di ogni Ebreo di restituire ciò che appartiene a Dio nella comunità, per sostenere il lavoro che Adonai ci ha dato il beneficio del nostro popolo e di umanità (Genesi 14:18-20;. Lev 27:30-34).

24. Noi crediamo che KASHURT è il sistema istituito da Adonai per nutrire il nostro corpo in modo corretto. Pertanto, come figli di Dio, ci absteremo da tutti i cibi impuri, e tabacco, l'alcol e l'uso di stupefacenti e di altre droghe (Lev. 11, Gen. 1:29;. Dan e 1)

25. Noi crediamo che la mikveh o bagno rituale è il modo corretto di fare un patto di fedeltà al Dio di Israele. (Ezechiele 36:24-26). Oltre BRIT MILA e bar mitzvah.


26. Crediamo che sia il comando di Dio la celebrazione delle nostre feste annuali, che mantengono viva la fiamma della speranza al nostro popolo. Questi festival sono Purin, Pesach, Shavuot, Rosh Hashanah, Yom Kippur, Sukkot, ecc. (Lev. 23).

27. Crediamo che sia un dovere sacro, proposta dal Dio dei nostri padri, che dedichiamo i nostri talenti per condividere i meravigliosi insegnamenti del Tanach con la nostra famiglia, con la nostra gente e con il mondo. (Geremia 23:28)

imagesOY5P1QH9.jpgjew_service.jpg

… non si dice nulla su Yeshua (Gesù) come Salvatore, si sottolinea l'unicità di Dio per fare di Cristo il Messia solo un'altra dimensione del Padre di se stesso e ridurre il battesimo a un mero "bagno rituale", importante quanto la circoncisione e "Conferma" ebraica.

Beth Shalom
Avventista del Settimo Giorno

Quando gli ebrei ei cristiani sono andati oltre la tolleranza

Beth Shalom Chiesa Avventista del Settimo Giorno è dedicata alla coltivazione di una comunità con inclusivo il culto per

  • Gli ebrei in cerca di una comunità che si basa sulle intuizioni di giudaismo e cristianesimo.
  • Famiglie interconfessionali in cerca di una comunità che alimenta entrambi i lati della loro eredità spirituale.
  • Cristiani che cercano di recuperare le radici ebraiche della loro fede e arricchire la propria spiritualità.

Il nostro servizio di culto si concentra sulla porzione settimanale della Torah e dei Profeti insieme con l'eredità ebraica e cristiana di comprensione e incoraggiamento reciproco a vivere quello che abbiamo imparato.

 

FONTE: http://www.bethshalomsda.org/

 

“Non vi mettete con gli infedeli sotto un giogo diverso, perché quale relazione c'è tra la giustizia e l'iniquità? E quale comunione c'è tra la luce e le tenebre? E quale armonia c'è fra Cristo e Belial? O che parte ha il fedele con l'infedele? E quale accordo c'è tra il tempio di Dio e gli idoli? Poiché voi siete il tempio del Dio vivente, come Dio disse: «Io abiterò in mezzo a loro, e camminerò fra loro; e sarò il loro Dio, ed essi saranno il mio popolo». Perciò «uscite di mezzo a loro e separatevene, dice il Signore, e non toccate nulla d'immondo, ed io vi accoglierò, e sarò come un padre per voi, e voi sarete per me come figli e figlie, dice il Signore Onnipotente” 2Corinzi 6:14-18.

 






Copyright © by Avventismo Profetico All Right Reserved.

(2534 letture)

[ Indietro ]
SALVA LA PAGINA IN PDF

VUOI INVIARE UN MESSAGGIO? SCRIVERE UN COMMENTO O RICEVERE MAGGIORI INFORMAZIONI?
CLICCA QUI PER SCRIVERCI

© 2009 Avventismo Profetico - Giuseppa La Mantia