Home  ·  Contattaci  ·  NUOVO SITO WEB

Italiano



UBBIDIRE O PERIRE

 

                                                 UBBIDIRE O PERIRE 

                                                               vaticanopiovra.jpg 

  




SPECIAL DOCUMENT FROM THE VATICAN 1997-2002 (SPECIALE DOCUMENTO VATICANO 1997-2002)
The following was taken from THE END TIMES newsletter, volume 5 No. 4 (Di seguito è stata presa dalla newsletter THE END TIMES, volume 5 n. 4)




Piano cattolico per Evangelizzare gli Avventisti del Settimo Giorno.
 
 
PROGETTO

"Il gruppo settario più ambito."
Punto centrale: "Evangelizzare gli Avventisti del Settimo Giorno nel vero vangelo è la più grande conquista della Chiesa cattolica per far tornare i protestanti a Roma”.
 
OBBIETTIVI
 
1. Infiltrare, tra gli Avventisti, idee, progetti che possono aiutare un avvicinamento cattolico-avventista.
2. Promuovere compromessi che tendono a portare il pensiero cattolico tra gli Avventisti.
3. Cercare di analizzare con gli Avventisti del Settimo Giorno gli obiettivi comuni di evangelizzazione.
4. Smembrare paradigmi della Chiesa Avventista che sono sbagliate circa la ChiesaCattolica romana.
5. Dimostrare agli Avventisti del Settimo Giorno, che la loro origine come chiesa non ha alcun fondamento biblico.
6. Dimostrare agli Avventisti del Settimo Giorno la falsità degli scritti di Ellen G. White.
7. Dimostrare agli Avventisti del Settimo Giorno ciò che è pregiudizievole (pericoloso) per la pace nel mondo, le loro posizioni sul Papa, la Vergine Maria e la Domenica come il giorno di riposo.
8. Manifestare davanti gli Avventisti del Settimo Giorno che la loro chiesa ha il più alto tasso di apostasia tra i protestanti, a causa del terremoto teologico che la caratterizzano.
9. Mettere a nudo davanti al mondo i passi compiuti dalla Chiesa avventista, tramite i suoi autentici leader (legga apostati) verso i cattolici e l'ecumenismo.
10.Che gli Avventisti del Settimo Giorno comprendano che la loro mancata collaborazione nell’unire cattolici e protestanti, per la pace nel mondo, li rende colpevoli di tutti i mali e / o disastri che vengono sulla terra.
http://www.sdaapostasy.org/GCSDA-art39.htm
 
Il commento della Chiesa Avventista: “Alcune persone malintenzionate, si sono "appigliati" a queste dichiarazioni, per allarme i lettori e promuovere la paura”.

 

Le "persone malintezionati" che avvertono i fratelli di non disubbidire all’autorità di Dio per le istituzioni umane (anche se autorevoli), quando queste sono in contrasto con la Parola di Dio, diventano per la dirigenza Avventista "persone eretiche".

La chiesa Avventista parla sempre più del papato con toni amichevoli, considera anche i capi del Vaticano come buone persone cristiane, di fatto, è unita al movimento ecumenico, anche se questo significa sacrificare gli insegnamenti fondamentali o i principi che una volta la chiesa professava. In realtà anche molti fedeli cattolici sono contro l'ecumenismo, come pure alcuni protestanti, i Giudei contro gli ebrei Sionisti e tutti costoro si ribellano alla leadership delle loro comunità religiose perché capiscono che la mescolanza delle varie religioni, anche quelle tribali, spiritiche, sataniche accomunati tra loro in nome di una "unità nella diversità" sta uccidendo l'autorità di DIO.

 

Forse il progetto della Chiesa Cattolica è andato a buon fine all'interno della Chiesa Avventista
 
Anche perché non è stato lasciato nulla al caso, tutte le cose sono state accuratamente progettate e attuate.
 
L’ecumenismo fa parte di un piano diabolico per riprendere il potere di tutte le Chiese e costituire una Chiesa Mondiale che adori l'ANTICRISTO. 

GESU’ DICE:
<<Beato l'uomo che non cammina nel consiglio degli empi, non si ferma nella via dei peccatori e non si siede in compagnia degli schernitori>> Salmo 1: 1.
    
"La vera religione, l'unica religione della Bibbia, che insegna il perdono solo per i meriti di un Salvatore crocifisso e resuscitato, che propugna la giustizia per la fede nel Figlio di Dio è stata disprezzata, criticata, ridicolizzata e rifiutata." Testimonies to Ministers, p 468.
 
Un altro documento tratto da internet presenta nella sintesi un giuramento, come atto di sottomissione, dei protestanti al potere del papato e non solo.

                                                   imagesCA7JRNCT.jpg
 
 
"CONFESSIONE CATTOLICA ROMANA PUBBLICAMENTE
PRESCRITTA E PROPOSTA AI PROTESTANTI
PER ESSERE AMMESSI ALLA CHIESA CATTOLICA ROMANA "
 
          1.Confesso che sono stato portato dall’eresia alla vera fede
di salvezza della chiesa cattolica con l’aiuto dei miei supremi
governatori spirituali e temporali e con l’aiuto dei miei maestri
dell’Ordine dei Gesuiti e desidero predicarlo a tutto il mondo
         
           2. Confesso che il Papa di Roma è capo della Chiesa
e non puo’ sbagliare 
 
 3. Confesso e sono sicuro che il Papa di Roma è il Vicario di Cristo
 e ha pieni poteri di rimettere e ritenere i peccati di tutti gli uomini
 secondo la sua volontà, di mandarli all’inferno e di scomunicarli.
      
           4. Confesso che qualsiasi cosa nuova che il Papa decreta
che sia di scritture o non scritture e tutto quello che ordina è divino
e quindi deve essere dalla gente più stimato dei precetti del Dio Vivente 
 
 5. Confesso che il Santissimo Papa deve essere onorato
da tutti con grande onore con una genuflessione
più grande che dovuta allo Stesso Cristo.

 6. Confesso e affermo che il papa è il nostro sacro padre
e deve essere ubbidito in tutte le cose senza eccezione,                                                  
e tutti quelli che non lo faranno non saranno solamente bruciati
ma anche mandati corpo e anima all’inferno. 
 
7.Confesso che la lettura delle sacre scritture è un’origine di eresia
e scisma e fonte di bestemmia. 
 
 8. Confesso che è buono, pio, sacro e utile invocare santi, uomini
e donne, onorare le loro immagini, inginocchiarsi davanti a loro,
fare pelligrinaggi al loro sito, accendere candele a loro. 
 
9. Confesso che ogni prete è più importante della madre di Dio
la vergine benedetta Maria che partori’ Cristo una sola volta,
ma un prete di Roma offre e crea il Cristo e lo consuma quando creato
non solamente quando vuole, ma qualsiasi volta che lo fa.
 
10. Confesso che celebrare le messe e distribuire elemosine
e pregare per i defunti è utile 
 
11. Confesso che il papa ha il potere di cambiare le scritture,
di aggiungere e levare secondo la sua volontà 
 
12. Confesso che le anime dopo la morte sono purificate
in purgatorio e le messe dei preti sono utile per salvarle
13. Confesso che ricevere l’eucarestia è buono. 
 
14. Confesso e affermo che ricevere l’eucarestia è ricevere
il Cristo, corpo e sangue  
 
15. Non mangiare prima della comunione.
16. Confesso che ci sono 7 sacramenti veri e reali. 
 
17. Confesso che Dio è onorato e conosciuto dagli uomini
attraverso le immagini. 
 
18. Confesso che maria la vergine benedetta è più degna di essere
onorata dello Stesso Cristo, Figlio di Dio 
 
19. Confesso che la benedetta vergine maria è la "Regina del Paradiso"
e regna insieme con suo Figlio e che suo Figlio
dovrebbe agire in tutte le cose secondo la volontà di lei.
 
20. Confesso che le ossa dei santi hanno grande virtù
e quindi devono essere onorate dagli uomini e delle cappelle
devono essere costruite in loro onore 
 
21. Confesso che la dottrina cattolica è pura, divina, antica
e vera. Maledisco tutti quelli appartenenti alle altre religioni
 
22. Confesso che le scritture sacre sono imperfette, sono come
una lettera morta fino a quando non viene spiegata
 
dal nostro supremo Pontefice.
 
 

 La Chiesa Avventista, dichiara di non ledere i suoi principi partecipando agli incontri ecumenici con "Babilonia la grande".

 Testimoniare la Verità non significa partecipare all’idolatria di Babilonia spirituale ecumenica: << Chi non è con Me è contro di Me>> dice Gesù...






Copyright © by Avventismo Profetico All Right Reserved.

(2397 letture)

[ Indietro ]
SALVA LA PAGINA IN PDF

VUOI INVIARE UN MESSAGGIO? SCRIVERE UN COMMENTO O RICEVERE MAGGIORI INFORMAZIONI?
CLICCA QUI PER SCRIVERCI

© 2009 Avventismo Profetico - Giuseppa La Mantia