Home  ·  Contattaci  ·  NUOVO SITO WEB

Italiano



Vari

  

  

    

 

 

 

  

     

  

 

 Seconda guerra mondiale - ebrei comunismo e sionismo - William Pierce(italiano)     Come abbattere il castello di bugie - William Pierce(italiano) - lobby ebraiche USA e immigrazione

     

 

 

   

  

  

     

Gheddafi parla dell'11 Settembre!!!  

 

  
Israele e USA dietro CASO MORO  

 


 Conferenza di don Curzio sul Giudaismo talmudico e razzista

   

 

 

DAL MONDO Time: sul suo passato Zhirinovsky mente
WASHINGTON. 
 
Zhirinovsky ha mentito sul proprio passato per rendersi piu
gradito agli elettori: secondo il settimanale americano Time, che ha interpellato gli amici dinfanzia del leader della destra russa, il padre era un ebreo, benestante. Zhirinovsky ama invece far credere di venire da una famiglia molto povera e nega strenuamente di avere radici ebraiche.Ansa 
Questo è il testo completo dell’intervista del video sottostante, che è stata inizialmente tradotta in inglese dal
sito di Alex Jones
:

 
 
INTERVISTATRICE: "C'è chi dice che Mosca alza la bandiera bianca quando accetta i vini georgiani nel proprio mercato. In fondo la Georgia sta bloccando l'ingresso della Russia nel World Trade Organization. Lei cosa risponde a queste persone?" 
 
E’ bastata a Zhirinovsky questa provocazione per lanciarsi in una filippica ininterrotta, … 
 
… che è partita dalla risposta sulle importazioni per arrivare addirittura a minacciare il mondo di distruzione totale, tramite armi segretissime che la Russia avrebbe a disposizione.  
 
ZHIRINOVSKY: "Non c'è nessuna bandiera bianca. Non pensiamoci nemmeno. Noi non ci siamo mai inchinati a nessuno. Sono casomai tutte le grandi potenze che si inchinano alla Russia. Cina e Giappone, Germania, Francia, e Stati Uniti. Non è solo questione di permettere le importazioni di vino estero in Russia. Io la vedo come una questione globale. Una volta bloccavamo anche tutte le importazioni di beni sui nostri mercati dalla Moldavia e dalla Bielorussia. Io non credo che ci sia un collegamento fra l'ingresso della Russia nel WTO e i problemi relativi ad alcune esportazioni verso la Russia. Io penso che la Russia abbia abbastanza strumenti per influenzare la Georgia e per avere il permesso di entrare nel WTO. 
 
La soluzione verrà trovata indipendentemente dai vini e dalle dogane. Ci serve solo l'accordo fra 4 entità: Washington, Mosca, Bruxelles e Cina. Sono queste le uniche 4 capitali che governano il mondo. Washington, Bruxelles, Mosca e Pechino. Queste sono le uniche 4 capitali del mondo. Non c'è nessun altro che conta, nessun altro ha un peso importante. Le restanti nazioni non hanno una vera voce in capitolo sulla scena internazionale. Le 4 capitali del mondo si troveranno sempre d'accordo. I giocatori sono Obama, i rappresentanti europei, Medvedev, i rappresentanti cinesi. Nessun altro. E questi quattro saranno sempre d'accordo. In questo caso i cinesi verranno a Mosca e si troveranno d'accordo con le posizioni di Mosca. Gli europei verranno a Mosca e si troveranno d'accordo con le posizioni di Mosca. E poi gli americani verranno a Mosca, come ha fatto Biden, e saranno d'accordo su tutto, esattamente come ha fatto lui. Senza problemi. Tutto viene deciso nelle 4 capitali del mondo, e da nessuna altra parte. 
 
A tutto questo aggiungiamo che: Washington non ha futuro, quello stato artificiale crollerà. Poi crollerà questa vecchia Europa, un continente senza la minima importanza. Anche la Cina sta per esplodere. Quello che resta è la Russia! Che dispone di mezzi di lancio orbitale e di potenza spaziale. La Russia, piena di soldi e di risorse. E nuove armi di cui ancora nessuno sa nulla. Non ancora. Con queste armi noi DISTRUGGEREMO qualunque parte del pianeta in 15 minuti. Nessuna esplosione, nessun lancio di raggi, nessun tipo di laser, nessun fulmine. Si tratta di un'arma quieta e silenziosa, con la quale interi continenti saranno azzerati per sempre. Questo è tutto, per ora.  
 
C'è stato quello tsunami in Giappone, giusto? Se qualcuno vorrà prendersi da noi anche la più piccola delle isole Kurili, dovrà cercare fra le macerie distrutte dei suoi edifici. E 120 milioni di voi moriranno! E questo vale anche per il resto del mondo. Ciascuno dovrebbe iniziare a pensare al proprio futuro. E al futuro di tutti gli altri. E adesso? State ancora pensando a vendere il vino georgiano alla Russia? Volete osservatori delle Nazioni Unite ai confini? Volete che il mondo si dimentichi del tutto la parola Georgia? Sarà invece il confine russo-turco! Pensaci, presidente Sakashvili. Poi ci sarà un altro tsunami. Dall'altra parte del mondo, nel Caucaso, e quella sarà la tua fine!" 

 
 

 

 I SIONISTI HANNO DETTO:

   

Il ruolo d'Israele nell'11/9

            


 






 Il cronista chiama "influente lobby ebraica" il sionismo ebraico americano


   

 


OBAMA PARLA ALL'AIPAC LOBBY EBRAICA AMERICANA - ISRAELE SIONISMO E USA


Copyright © by Avventismo Profetico All Right Reserved.

(2616 letture)

[ Indietro ]
SALVA LA PAGINA IN PDF

VUOI INVIARE UN MESSAGGIO? SCRIVERE UN COMMENTO O RICEVERE MAGGIORI INFORMAZIONI?
CLICCA QUI PER SCRIVERCI

© 2009 Avventismo Profetico - Giuseppa La Mantia