Home  ·  Contattaci  ·  NUOVO SITO WEB

Italiano



Stati Uniti: Leggi Domenicali in 49 stati

Stati Uniti:
Leggi Domenicali in 49 stati

 



Gli eventi annunciati dalla Profezia si stanno avverando con la stessa precisione con cui si adempirono le settanta settimane di Daniele 9:24-27. Quella profezia rivelava il tempo esatto della preparazione spirituale del popolo Giudeo, l’abbandono dei loro peccati e l'avvertimento da dare al mondo che sarebbe nato il Messia per la redenzione dell'umanità in sessantadue settimane (o 434 anni); la ricostruzione del Tempio e la ripresa dell’amministrazione di Gerusalemme Giudea (ritornavano dalla deportazione babilonese), in sette settimane (o quarantanove anni); la nascita di Gesù; la Sua morte a metà dell'ultima settimana (o sette anni), per un complessivo tempo di 490 anni.
Il popolo Giudeo, volontariamente, non comprese la profezia e ancor oggi aspetta il (falso) messia.

Anche ai giorni nostri Dio ha comunicato attraverso i suoi profeti, Daniele e Giovanni, la profezia che avverte l'ultima generazione sugli eventi che accadranno dal momento in cui una Legge Domenicale obbligatoria è decretata negli Stati Uniti nel tempo letterale (un giorno=un giorno) dei 1335 giorni di Daniele 12:12, descritti nei versi di Daniele 12:5-13.
Come l’antico Israele, tuttavia, coloro i quali detengono la Verità Profetica, l’hanno travisata e calpestata, e come ai tempi di Cristo, solo un piccolo rimanente fedele avverte il mondo che la Legge di Dio è calpestata e i Giudizi di Dio si stanno per abbattere sull'umanità.
Il potere che decreterà una Legge Domenicale obbligatoria è così descritto: <<Poi vidi un'altra bestia, che saliva dalla terra, e aveva due corna simili a quelle di un agnello, ma parlava come un dragone>> Ap.13:11.


Gli Stati Uniti hanno avuto un ruolo importante nella storia. Hanno stabilito il livello più alto di libertà religiosa mediante il Primo Emendamento della sua Costituzione che salvaguarda i diritti dell’uomo e la libertà di coscienza, escludendo qualsiasi possibilità al Congresso di emanare Leggi sulle questioni religiose, avendo instaurato una separazione tra Chiesa e Stato. Molti uomini e donne perseguitati sono arrivati da tutte le parti del mondo per cercare rifugio in questa terra ospitale, tuttavia la profezia afferma che essa è la “bestia simile a un agnello che parla come un dragone”, quindi, questa terra di libertà subirà cambiamenti radicali.

La Seconda Guerra Mondiale stabilì la leadership degli Stati Uniti che, da “agnello con due corna” diventa “un dragone” (Ap.13:4,11).

La scrittrice avventista americana, Ellen G. White, oltre cento anni fa scrisse:

carta_diritti.jpg - “Quando il papato, privato del suo potere, fu costretto a desistere dalla persecuzione, Giovanni contemplò
un nuovo potere che sorgeva per parlare con la voce del dragone e portare a compimento la stessa opera crudele e blasfema del papato. Questo potere… era simboleggiato da una bestia con due corna come quelle di un agnello” The Signs of the Times 1 novembre, 1899.

- “Gli Stati Uniti del Nord-America sono il potere rappresentato
dalla bestia con due corna somigliante a un agnello, e che questa profezia si compirà quando gli Stati Uniti rendono obbligatoria l’osservanza della domenica, che Roma dichiara, essere il segno della sua supremazia” Gran Conflitto [578-579].

- “Quando il nostro Paese (Stati Uniti)
, come governo protestante e repubblicano, rigetterà ogni principio della sua Costituzione, quando favorirà il propagarsi della menzogna e degli inganni del papato, allora saprà che è giunto il tempo per Satana di compire i suoi miracoli e che la fine è vicina” 5 Testimonies, 451.

IL PRIMO EMENDAMENTO AMERICANO ANNULLATO



Gli Stati Uniti stanno adempiendo la profezia, eludendo il Primo Emendamento che tra l'altro dice:
<<Il Congresso non potrà promulgare leggi che riguardino un’Istituzione Religiosa o che ne impediscano il libero culto>>.
Questo emendamento entrato in vigore nel 1791 negli Stati Uniti, fa parte della Carta dei Diritti.
Il primo colpo inferto alla Costituzione Americana fu il 29 maggio 1961, quando la Corte Suprema degli Stati Uniti con voto della maggioranza, prese una decisione storica, particolarmente importante dal punto di vista profetico. La Corte decise che le Leggi Domenicali, essendo di natura laica e non religiosa, erano di conseguenza costituzionali. Esse furono presentate sotto forma di misure
sanitarie e benefiche, motivate dietro la protezione dei lavoratori nascondendone il vero scopo religioso. Il presidente Warren ammise che le leggi sulla domenica avevano un’origine religiosa, ma aggiunse che ora non erano altro che semplici misure profane. McGowan contro Maryland, 366 US 420, 431-444 (1961).

"Le leggi domenicali oggi servono a proteggere i diritti dei lavoratori, piuttosto che far rispettare la dottrina religiosa, la Corte ha costatato che queste leggi non stabiliscono una credenza religiosa, e quindi non violano il divieto della Costituzione sulle leggi in materia di un'istituzione della religione" McGowan contro Maryland, 366 US 420, 431-444 (1961).

"... o il libero esercizio della clausola religiosa nella Costituzione" McGowan v Maryland, 366 US 420, 427 -428 (1961).

Quando la Corte Suprema considerò il problema delle Leggi sulla domenica, si fece notare da più parti il loro carattere religioso. Il giudice Douglas, sostenendo una tesi contraria, negava che lo avessero ancora. Nonostante le prove, fornite in quantità impressionante, la Corte decise che le Leggi sulla domenica sarebbero di natura civile. [Braunfeld Brown, 366 US 599 (1961); McGowan v Maryland, 366 US 420 (1961)].
La Corte motivò le leggi domenicali dietro il paravento dei diritti dei lavoratori,
escludendo, di fatto, il vero giorno di riposo, il Sabato Biblico.

"Un recente controllo (1998) di leggi domenicali nei cinquanta Stati americani ha scoperto che quarantanove di loro, più il Distretto di Columbia, ha ora almeno una forma di Legge Domenicale sui libri. Si va dalle Leggi con requisiti per chiudere alcuni rami d'azienda di Domenica ai divieti di impegnarsi in alcune attività di Domenica. Alcune di queste Leggi sono state contestate, ma in modo schiacciante sono state accolte come costituzionali, anche se non sono eseguite rigorosamente in molte giurisdizioni" Miriam Cho, Stato-by -Stato revisione delle leggi domenica (2002) (una relazione dettagliata di oltre 400 pagine, compilato per il Dipartimento Conferenza Generale degli Affari Pubblici e Libertà Religiosa e disponibile awww.religiousliberty.info o chiamando 301-680-6683).

I sindacati operai, le camere di commercio e le associazioni dei commercianti sono state ingannate. Si è fatto loro credere che le leggi domenicali fossero solo misure civili destinate a regolare l’attività del Paese, dei lavoratori e delle famiglie. La libertà americana è a rischio!

“Gli uomini saranno completamente ingannati da Satana, gli spiriti dichiareranno che queste CALAMITÀ sono il risultato della profanazione del primo giorno settimanale. Dai pulpiti delle chiese popolari sarà ascoltata l'asserzione che IL MONDO È PUNITO PERCHÉ LA DOMENICA NON, È ONORATA COME DOVREBBE ESSERE" Ellen G. White, Review and Herald, 17 settembre, 1901.

Siamo vicini all’adempimento della profezia che indica gli Stati Uniti come promotore di un decreto per l’osservanza obbligatoria della Domenica, il giorno del sole. Presto una legislazione federale le renderà effettive in tutti i paesi. Le altre nazioni applicheranno leggi analoghe, l'oppressione si estenderà ovunque, in ogni parte del mondo, rendendo così universale la persecuzione contro la minoranza degli osservatori del Sabato.

Potranno gli Stati Uniti approvare una Legge Domenicale mettendosi contro la minoranza Giudea che osserva il Sabato, e domina sulla politica ed economia statunitense!

Una stima prudente degli aiuti complessivi dati dagli USA a Israele conta più di 123 miliardi di dollari dal 1949 (a Novembre 2008) FONTE

Allo stesso modo altri enti religiosi come i Cattolici, i Protestanti, gli Evangelici, gli Avventisti, i Testimoni di Geova etc., hanno contratto alleanze con lo Stato al fine di ricevere sovvenzioni sotto forma di aiuti o tutele giuridiche.

Accetteranno gli ebrei di venire allo scoperto nel Vaticano per santificare un giorno pagano?

La risposta è semplice: CERTAMENTE! (vedi)

 

GLI EBREI HANNO SEMPRE ADORATO IL SOLE IN SEGRETO: LA DOMENICA E’ L’ADORAZIONE DEL SOLE!

ORIGINI DEL CULTO DOMENICALE LUCIFERINO:
IL DIO SOLE

Nei tempi antichi, il sole è stato adorato come Dio in molti modi. In Babilonia era Nimrod in Egitto, Osiride, i Cananei adoravano Baal e in Grecia è stato adorato Apollo. Dai tempi antichi gli ebrei introdussero il culto pagano del sole nel tempio di Gerusalemme (Ez. 8:16, 17).

<<Così essi abbandonarono tutti i Comandamenti dell’Eterno, il loro Dio; si fecero immagini di metallo fuso e fecero un’Ascerah (divinità femminile) e adorarono tutto l’esercito del cielo (SOLE, STELLE, LUNA) e servirono Baal… Così essi (Israeliti) temevano l’Eterno ma continuavano a servire i loro dèi, secondo le usanze delle nazioni dalle quali erano stati deportati. A TUTT’OGGI ESSI CONTINUANO A SEGUIRE LE ANTICHE USANZE: non temono l’Eterno e non agiscono secondo i Suoi statuti e i Suoi decreti, e neppure secondo la Legge e i Comandamenti che l’Eterno prescrisse ai figli di Giacobbe, da Lui chiamato Israele… ANCHE I LORO FIGLI E I FIGLI DEI LORO FIGLI HANNO CONTINUATO A FARE FINO AL GIORNO D’OGGI COME AVEVANO FATTO I LORO PADRI>> 2Re 17:16,33,34,41.
L’Eterno dichiara che il popolo d’Israele adorerà <<l’esercito del cielo>> “fino al giorno d’oggi” cioè IL CULTO SOLARE resterà occultamente nel cuore ebreo fino al ritorno del vero Cristo.

L’ebreo
David Spangler un diplomatico del Congresso americano del Texas, si riferisce al Dio Sole in questi termini:
"La luce ci rivela la strada alla Nuova Era (New Age), nella quale "Cristo"viene da Lucifero. Egli (Lucifero) è il datore di luce. E’ la sua luce che rivela all’uomo un orizzonte di maggiore coscienza. La vera luce del suo gran essere può essere riconosciuta solo quando i propri occhi vedono con la luce del sole interiore. E’ un invito alla Nuova Era"
Il Sole della New Age è chiamato "Logos Solare" o "La Parola", denigrando in modo blasfemo il Gesù Cristo biblico.

Gesù citando la profezia di Daniele, dice al riguardo: <<Quando dunque vedrete l'abominazione della desolazione predetta dal profeta Daniele, posta nel luogo santo (chi legga intenda)... perché allora vi sarà una grande tribolazione, quale non vi è mai stata dal principio del mondo fino ad ora, né mai più vi sarà>> Matteo 24:15, 21. Veda Daniele 12:11, 1.
Cioè, quando la Domenica imposta da Lucifero attraverso i suoi agenti, diventerà obbligatoria negli Stati Uniti (e poi in tutto il mondo), vuol dire che la Legge di Dio (il Sabato del 4° Comandamento) è stata annullata e l'abominazione della desolazione, o ANTICRISTO, si pone nel 'luogo Santo', innalzandosi al di sopra del Dio Verace.

AOracinOk.pngLa dottrina dell'antichità sul ‘dio sole’ o ‘logos solare’ si fonde facilmente con il Panteismo, che nega un Dio personale insistendo sul fatto che l'universo stesso è Dio. I seguaci della Nuova Era dichiarano che l'uomo è parte dell'universo, e l'uomo è anche Dio. Il piano luciferino non può avere successo se le persone accettano che ci sia un Dio che li ama e si prende cura di loro. Pertanto, accettando che la luna, le stelle, le galassie sono tutte in sé Dio, il dio del sole della Nuova Era, o il Logos Solare, come maestra di umanità, diventa un elemento necessario di fede e possiamo stabilire che in tutta la storia dell'umanità, tutti gli "dii del sole" non sono stati altro che trucchi del “grande ingannatore”, che è Lucifero.

Ralph Epperson, uno storico, scrive:
"Il sole era un simbolo di qualcosa che solo i credenti nella religione comprendevano. Questi credenti sapevano che la gente non avrebbe accettato la loro religione misterica così l’hanno dovuto loro nascondere. Quindi, il compito era di creare una religione che la gente accettava. Il loro scopo fondamentale era quello di creare una religione popolare come copertura per il loro culto segreto. Essi dovevano nascondere le loro credenze al popolo,e nascondere il loro culto segreto in simboli nascosti" egli continua dicendo "L'obelisco si innalza alla presenza del “dio sole”! E il “dio sole” è Lucifero!

<<Nessuno vi inganni in alcuna maniera, perché quel giorno (ritorno di Cristo) non verrà se prima non sia venuta l'apostasia e non sia manifestato l'uomo del peccato, il figlio della perdizione, l'avversario, colui che s'innalza sopra tutto ciò che è chiamato Dio o ogetto di adorazione, tanto da porsi a sedere nel tempio di Dio come Dio, mettendo in mostra se stesso e proclamando di essere Dio... Il mistero d'iniquità infatti è già all'opera (ai tempi di Paolo), aspettando soltando che chi lo ritiene al presente (Cristianesimo Fedele a Cristo) sia tolto di mezzo (persecuzione e martirio). Allora sarà manifestato quell'iniquo, che il Signore (al Suo ritorno) distruggerà col soffio della Sua bocca e annienterà all'apparizione della Sua venuta>> 2Tess.2:3-8.

Il natale è il compleanno del dio sole
:
Il Festival della nascita del Sole Invitto ( Dies Natalis Solis Invicti ), è stato celebrato quando la luce è aumentata dopo il solstizio di inverno , in allusione alla "rinascita" del sole. Il Festival è svolto dal 22 al 25 dicembre” . Fonte http://es.wikipedia.org/wiki/Sol_Invictus

chaldean_egyptian_zodiac.jpgL’Antico Testamento menziona molte volte l’adorazione del sole, la luna e le stelle da parte degli ebrei. Essi adoravano “negli alti luoghi” (Geremia 7:30-32), aspettavano il sorgere del sole, o di notte la luna, in cima ai monti che circondano Israele per adorare gli astri, pratiche espressamente proibite da Dio (Deuteronomio 17:3).
Giobbe parlando della sua integrità morale verso Dio, tra le cose malvage che ebbe cura di evitare ci fu l’adorazione del sole e della luna (Giobbe 31).
Ma Israele (IIRe 17:16) e Giuda (Ezechiele 8:16), adoravano il sole. Il Giudaismo Farisaico continuò ad adorare nel tempio di Dio (Ezechiele 8:16,17). Con l’avvento del Cristianesimo, sotto la coltre del cattolicesimo, introducendo l’adorazione della domenica come giorno del sole, per divenire poi il “giorno del Signore” come culto cristiano, hanno continuato ad adorare il sole. Levitico 26:30- 34

L’Eterno punirà la malvagità di questo popolo al Suo ritorno (Geremia 8:1-3), perché riconoscere come divinità il sole significa l’adorazione di LUCIFERO, l’angelo di luce, che dopo la sua ribellione prese il nome di Satana o Dragone (Ap.12:9), in ebraico Abbadon e in greco Apollion (Ap.9:11) che vuol dire ‘distruttore’.

La profezia dice che “ L'agnello con due corna “parlerà come un dragone” (Legifererà la Legge Domenicale per annullare la Legge di Dio - Dan.7:25)

Chi è
Il vero potere del Papato PER L’AVANZAMENTO DELLA LEGGE DOMENICALE E ADORARE COSI’ IL DIO DEL SOLE, OSSIA LUCIFERO L'ANGELO DI LUCE ?

 

 

(VEDI ) IL VERO POTERE

 

 

 

“Satana sta tracciando i suoi piani diligentemente per l’ultimo ‘gran conflitto’, quando tutti devono scegliere la loro posizione. Dopo che l’Evangelo ha percorso quasi duemila anni di storia, Satana presenterà agli uomini e alle donne la stessa scena che presentò a Cristo. In un meraviglioso panorama… dispiegherà davanti alla loro estasiata vista i regni di questo mondo in tutta la sua gloria… il VEGLIARDO Celestiale (Cristo) contempla la terra piena di violenza e di crimini… Contempli con la sua immaginazione l’immensa moltitudine che adora sull’altare di Satana. Ascolti la musica, il linguaggio, qualificato come alta educazione. Però, che cosa ha scritto Dio di esso? Lo chiama “il Mistero d’Iniquità”. Il metodo operativo che dirige il potere ‘dell’iniquità’ sembra aver imprigionato TUTTO IL MONDO… Giovanni contemplò questa moltitudine. Gli fu rivelato questo culto al demonio, e sembrava che il mondo intero stesse in bordo della perdizione. Però quando guardai con interesse un gruppo di persone che osservavano i Comandamenti di Dio. Essi avevano il sigillo di Dio nella loro fronte e Giovanni esclamò: <<Ecco, qui sta la pazienza dei santi, quelli che osservano i Comandamenti di >Dio e hanno la fede di Gesù>>” Manuscrito 122, 1898; Cristo Triunfante! 351.

Il punto controverso della religione umana e di quella divina verterà sull’osservanza o la violazione del giorno di riposo. Il Quarto Comandamento (Esodo 20:8-11) insegna che il giorno di riposo è il settimo, il Sabato. Dio stabilì questo giorno come conclusione della settimana Creativa della terra, prima del peccato (Genesi 2:1-3), la sua osservanza è il Sigillo o segno tra Dio e l’uomo (Ezechiele 20:20).
L’osservanza obbligatoria della domenica, imposta dalle potenze apostate, è il Marchio della bestia, in altre parole il segno di fedeltà al potere che si oppone a Dio e alla Verità (Ap.14:9-11), il "MISTERO D'INIQUITA'" “L’UOMO DEL PECCATO”, Paolo dice che esso operava già ai suoi tempi (2Tess. 2:7).
La scrittrice Ellen White dice:
imagesCAQF6YG7.jpg“Lutero… e migliaia di uomini nobili che furono martiri a causa della Verità, sono i veri Protestanti… Questi difensori della Verità non armonizzarono con “l’uomo del peccato” più di quanto non lo fecero Cristo e gli Apostoli Signs of the Times, 19 febbraio 1894, paragrafo quattro.

Bisogna notare che “Cristo e gli Apostoli” non si unirono all’”uomo del peccato” che è il MISTERO D’INIQUITA’ (2Tessalonicesi 2:3,7) già presente duemila anni fa, Paolo stava parlando dell’ANTICRISTO Giudaico Farisaico che, fino ad oggi non ha accettato Cristo come il Messia Redentore, tuttavia si manifesterà apertamente come l'Anticristo, immediatamente prima del ritorno di Cristo, oggi opera occultamente dietro i poteri politici e religiosi del mondo.
Il Cristianesimo vige da 2000 anni, il Giudaismo da 5000 anni.
Il Papato ha tradito Cristo e la Sua causa accettando compromessi con il Giudaismo
ARIANESIMO e con il protestantesimo apostata, esse sono degne figlie dell’ANTICRISTO, avendo anch’esse accettato il culto del sole, simboleggiato dalla domenica. Lucifero sarà adorato come il dio sole, e chi resterà fedele al Sabato divino sarà ritenuto la causa delle calamità che il si abbatteranno sul mondo.
Solo un rimanente fedele di OGNI Chiesa diventerà il
POPOLO ELETTO DI DIO PADRE E DIO FIGLIO. Le dieci vergini (Matteo 25) avevano tutti la conoscenza, ma solo cinque avevano l'olio (la guida dello Spirito Santo) e andarono incontro allo Sposo.

"La luce della verità è stata presentata rivelando il Sabato del Quarto Comandamento e mostrando che non c'è alcun fondamento nella Parola di Dio per l'osservanza della Domenica, eppure se ancora oggi ci si aggrappa al falso sabato (domenica), rifiutando di santificare il Sabato che Dio chiama il Mio giorno santo, si riceve il marchio della bestia. Quando avviene questo? Quando si obbedisce al decreto che ordina di cessare dal lavoro la Domenica e di rendere un culto a Dio, mentre si sa che non c'è una parola nella Bibbia sulla Domenica che non è altro che una comune giornata lavorativa, allora la disobbedienza del Sabato e l’osservanza della domenica acconsentono a ricevere il marchio della bestia, e rifiutare il sigillo di Dio. Se riceviamo questo marchio nella nostra fronte (per un’accettazione spirituale dell’autorità umana consapevole e malvagia) o nelle nostre le mani, le sentenze pronunciate contro i disobbedienti cadranno su di noi. Ma il sigillo del Dio vivente è posto su chi coscienziosamente osserva il Sabato del Signore ". Review and Herald, 27 aprile 1911.

Che stanno facendo le sentinelle di Dio per avvertire il mondo dell'inganno opprimente che sta per colpire il mondo?

La storia si ripete! NEL 1888 GESU' SAREBBE TORNATO, se la Chiesa Avventista avesse accettato la Giustificazione per fede che è la Giustizia di Cristo e l’avesse predicata al mondo, infatti, le leggi domenicali erano in tutti gli Stati Uniti. Il pastore Jones che aveva predicato la Giustificazione per fede, si presentò davanti alla Corte per difendere la libertà religiosa, nel tempo in cui la Legge Domenicale stava passando come Legge Nazionale. Dopo la sua arringa i giudici decisero che la Legge Domenicale non sarebbe stata legiferata per tutta la nazione, perché era espressione di una Legge Religiosa.
La domanda da porsi è questa:
Dio voleva che il pastore Jones lottasse per la libertà religiosa? Oppure Dio voleva che la chiesa proclamasse fedelmente il Messaggio del Terzo angelo al mondo Alonzo T. Jones.jpg(che è la Giustizia di Cristo), affinché la persecuzione profetizzata precipitasse contro il rimanente fedele all'autorità di Dio, e che Gesù ritornasse?


L'apostasia del pastore Jones fu causata dal suo
intervento nella Corte perché il decreto domenicale fosse respinto?
- Dio non aveva chiesto a Jones di intervenire per bloccare la Legge Domenicale Nazionale!
- Dio gli aveva affidato un Messaggio da predicare al mondo:
IL MESSAGGIO DEI TRE ANGELI! Che è LA GIUSTIFICAZIONE PER FEDE!
- Non sta accadendo oggi la stessa cosa? Non c'è nella Chiesa Avventista una schizofrenica lotta per la liberta religiosa?!

- Non stiamo dicendo a Gesù di non ritornare sulla terra? Non Gli stiamo chiedendo di restare ancora un po’ in cielo?
-
Non stiamo chiedendo a Gesù di fermare la persecuzione, perché vogliamo stare in pace con i nostri fratelli apostati e con i nemici di Dio che calpestano la Sua Legge e Autorità?
-
Non stiamo lottando per allungare la nostra permanenza su questa terra di peccato e malvagità dove un bambino ogni secondo muore, i deboli sono sopraffatti, sfruttati, violati, defraudati della dignità che Dio ha dato a ogni creatura? Dove la guerra uccide senza pietà le donne, i bambini, i vecchi, e dove Satana continua a tormentare e bere il sangue dell’umanità?
Dio è disonorato dalla Sua Chiesa che possiede TUTTA la luce della Verità e agisce come i farisei che "temevano l’Eterno ma continuavano a servire i loro dèi"!! (2Re 17:33)

Ellen White scrivendo una lettera a Daniells e Prescott e ai suoi associati disse: "Mi si mostrò che nella nostra esperienza abbiamo fronteggiato e stiamo affrontando lo stesso stato di cose. Uomini che hanno avuto grandi luci e privilegi straordinari hanno creduto alla parola di leader che si credono saggi, i quali furono molto favoriti e benedetti dal Signore, che però si sono allontanati dalle mani di Dio e si sono posti nelle file del nemico. Il mondo sarà oppresso da inganni seduttori. La mente umana che accetterà questi inganni influirà sopra altre menti, cambiando la preziosa evidenza della Verità di Dio in menzogna...TRAVISANO il consiglio di Dio e lasciano da parte i Suoi avvertimenti e ammonizioni, certamente sono dal lato di Satana. L'UBRIACHEZZA SPIRITUALE si trova ora in uomini che non dovrebbero barcollare (spiritualmente) come quelli che si trovano sotto l'effetto di bibite alcoliche (false dottrine)… Per mezzo delle artefatte di Satana, appariranno imitazioni di esseri umani morti, e molti si assoceranno con chi ama e opera menzogna. AVVERTO IL NOSTRO POPOLO la storia si ripeterà, che molti si allontaneranno dalla fede e seguiranno spiriti seduttori e dottrine di demoni, e a causa loro la Verità sarà diffamata... AGLI AMMINISTRATORI INFEDELI, IL SIGNORE DICE: "Seguono i loro desideri e camminano come ciechi e ubriachi, perché dopo avere avuto molte opportunità e averle rifiutate di approfittare d’esse, infine si comportano come l'ubriaco, rifiutando la speranza di Vita Eterna". Hanno cura di nascondersi profondamente dal Consiglio del Signore, e fanno della menzogna il loro rifugio, interpretando erroneamente le ammonizioni e i messaggi che Dio ha inviato, collocando al loro posto asserzioni false, per annullare la Parola di Dio”. Carta 311, 30 ottobre 1905.

Una rivoluzione globale, il cui scopo è di distruggere l'indipendenza delle nazioni è in atto. Nel mondo il potere finanziario, quelli politici e religiosi stanno unendo le loro forze. Le leggi e gli statuti delle nazioni sono stati annullati dal diritto internazionale, l'élite vuole sempre più potere e controllo per governare il mondo.
Gli osservatori disattenti rischiano di credere che gli eventi del mondo, siano il risultato del normale corso della storia, e non colgono che i fatti accaduti negli ultimi tempi preparano il mondo verso l’ultimo atto della storia: la dittatura mondiale, la persecuzione, la manifestazione dell’Anticristo, il ritorno di Cristo. Questi eventi permetteranno lo adempiendo finale della Profezia Biblica Apocalittica.

 

 

 














Copyright © by Avventismo Profetico All Right Reserved.

(2657 letture)

[ Indietro ]
SALVA LA PAGINA IN PDF

VUOI INVIARE UN MESSAGGIO? SCRIVERE UN COMMENTO O RICEVERE MAGGIORI INFORMAZIONI?
CLICCA QUI PER SCRIVERCI

© 2009 Avventismo Profetico - Giuseppa La Mantia