Home  ·  Contattaci  ·  NUOVO SITO WEB

Italiano



Legge Marziale negli USA

L'amministrazione Obama, compresi i suoi zar e insieme ai suoi più stretti sostenitori progressisti, stanno progettando una rivolta anchitettata contro l'America.

Il Contatto

7 Maggio 2012:   Non era la proverbiale telefonata alle 3 del mattino, ma abbastanza vicino. E non è stata fatta per la Casa Bianca, ma per la mia casa, che non è bianca e non è in DC. Erano circa le 2:30 del mattino del 25 aprile 2012, e la stessa chiamata era un pò inaspettata. Avevo anticipato la telefonata dal mio insider DHS molto prima del giorno precedente, ma i nostri orari non erano sincronizzati. Ero in viaggio per un incarico investigativo, mentre la mia 'fonte' era nelle riunioni tutto il giorno. Mi ero appena addormentato, e sono rimasto assopito non più di 20 minuti quando squillò il telefono.
Nella maggior parte delle famiglie, un telefono che squilla in quel momento della notte è motivo di preoccupazione per tutti coloro che lo sentono. In casa mia, sembra sorprendere solo la scontrosità del pastore tedesco, 140 chili di peso che stava dormendo. Emise un grugnito obiettivo come ho fatto un passo su di lui per prendere la chiamata in un'altra stanza. E 'stato "Rosebud", il nome in codice dato alla mia fonte privilegiata. A proposito di Rosebud.
Dico solo poche cose 'circa la mia fonte' e il suo "super-segreto nome in codice". Ho conosciuto questo insider del governo dal 1979, quando divenne prima un ufficiale della pattuglia municipale. Ha un lavoro in una città più grande e aveva un notevole successo come poliziotto. Prima del pensionamento e dopo gli eventi del 9/11, è stato sfruttato dai federali, dove ha lavorato a vario titolo sotto l'ombrello del DHS. Ha fatto strada, e improvvisamente si è trovato in ciò che egli definisce il sancta sanctorum del palazzo "TEC". TEC, spiega, è l'acronimo di ciò che egli chiama "The Estrogen Challenged", che ospita il grado superiore del Dipartimento di Homeland Security. Vi lascio a questo.
Per quanto riguarda il suo nome in codice, proviene da un incidente che avvenne alla fine dell'epoca della discoteca. E 'qualcosa che ci sia privatamente ridere, ma raramente parlare. Il suo "nome in codice" è noto a lui, me, e, al tempo, una giovane donna che da allora è scomparso tra lo scintillio di una palle da discoteca e replay costanti dei Bee Gees in un locale notturno buio circa 32 anni fa e non ha " cappa e spada "origini.Ma lui è reale, la sua posizione seria, e la sua vasta conoscenza. Purtroppo, questo è ciò che rende l'intera situazione spaventosa e mortalmente serio.Le informazioni le ho  ricevuto la settimana precedente dalla mia fonte. Le informazioni che ho trasmesse sono "andate in virus", come si suol dire, su Internet.A sostegno delle dichiarazioni che ho fatto durante quel colloquio, sto mostrando i miei appunti manoscritti presi contemporaneamente durante la nostra conversazione.
I miei appunti sono costituiti da due pagine e sono, in vari punti, veramente difficile da decifrare. Chiedo che i punti non possono essere detratti per la mia calligrafia, dato il tempo del mattino cui sono state scattate.Secondo la mia fonte, si parla tra i più alti livelli del scaglione superiore del Department of Homeland Security, che egli descrive nel modo più efficace sotto il controllo di Barack Hussein Obama. Durante questa chiamata, ha detto che il DHS si sta attivamente preparando per la grande tensione sociale all'interno degli Stati Uniti. Poi si corresse, affermando che "una guerra civile" è il termine più appropriato. Alcuni elementi del governo non sono solo in attesa per la preparazione di questo, ma in realtà lo stanno "facilitando ", ha dichiarato la mia fonte."
Il DHS prende i loro ordini di marcia da parte dell'amministrazione Obama, da Obama stesso, ma soprattutto dai suoi non-nominati zar. E Jarrett, soprattutto Valerie Jarrett. Non pensi per un minuto che l'amministrazione sta facendo alcuna cosa per stabilizzare gli eventi negli Stati Uniti, loro sono rivoluzionari, e i rivoluzionari prosperano sul caos,” lui aggiunse.La mia fonte ha dichiarato che non ha visto cose così male da quando ha iniziato a lavorare all'interno di DHS. "E' come se [i capi delle agenzie DHS] non si preoccupano di ciò che il popolo americano vede o sente su ciò che le agenzie del DHS stanno facendo. Essi capiscono che, se l'americano medio sopporta di essere "sessualmente tentato e bombardato" solo per volare, faranno accettare quasi tutto. Ecco perché le loro azioni stanno diventando sempre più palesi. "E i papaveri grossi ridono in faccia ad esso", ha detto la mia fonte.Nuove informazioniStupito dalle informazioni fornite dalla mia fonte "andati in virus".
Ho parlato con lui di nuovo Domenica mattina presto. Si trattava di una telefonata in programma (come indicato a pagina 2 delle mie note) sulla base di una riunione ad alto livello del personale DHS che era in programma e ha avuto luogo a Chantilly, in Virginia il Sabato, 5 maggio 2012. Sperava di fornirmi ulteriori informazioni per integrare ciò che mi aveva già dato. Anche se non era presente di persona, la sua fonte c'era. Mentre non ha voluto dire chi era alla riunione il Sabato o dare la sua posizione precisa, ha detto che molti dei nomi sarebbero riconoscibili. Ha parlato alla sua fonte a tarda notte di Sabato.L'ho contattato sul suo cellulare Domenica mattina presto per ottenere l'aggiornamento promesso."Cavolo, bel lavoro su come ottenere la parola su quello che sta realmente accadendo al DHS e in questa amministrazione", furono le prime parole dalla sua bocca, seguiti da "grazie tante". Gli ho chiesto perché mi avrebbe ringraziato. "Voglio solo dirti che ho intenzione di dover assumere qualcuno per guidare la mia macchina, e io sicuramente non andrò per eventuali passeggiate in piccoli aerei nel futuro immediato", ha detto con un sorriso un pò nervoso. "Spero che nessuno scopre chi sono o dovrò preoccuparmi per la mia pensione»."Posso dirti che la gente sta cominciando a svegliarsi, che è un sacco 'arrabbiata'. Non posso dire se sono più disperati o turbati per l'esposizione, ma il tono sta cominciando a diventare molto più tesa. Mi auguro che non stiamo avendo a che fare con quello", ha aggiunto.Con questo, mi ha fornito informazioni aggiuntive per integrare ciò che già mi ha dato il 25 aprile. A fini di chiarezza, ho combinato insieme le informazioni da entrambi i contatti. Le seguenti informazioni includono le informazioni aggiornate fornite a me Domenica mattina:

19 marzo 2012 20.960 views No Comment

Obama il rivoluzionario

[...] Metaforicamente parlando, c'è una rivoluzione in atto negli Stati Uniti, sostenuta da tre gambe: caos economico, il caos attraverso la divisione razziale, e il caos attraverso la divisione di classe, tutti uniti da un elemento centrale:. Barack Hussein Obama e il suo stabile di zar non eletti. Obama utilizza le lezioni apprese nel 1968 come modello per il 2012, e molti di quelli che erano attivi alla fine degli anni 1960 stanno decidendo l'inquadratatura per il 2012.

"L'amministrazione Obama e molti dei non-nominati 'zar', direttamente o indirettamente, sono impegnati in attività segrete con l'occupare il movimento, le proteste di diversi lavori, e altre attività sovversive all'interno degli Stati Uniti", ha dichiarato la mia fonte. Utilizzando fondi per la campagna non monitorate, che pagano le persone per infiltrarsi nei vari movimenti al fine di provocare la distruzione fisica di beni e interrompere il commercio. Ha avuto inizio lo scorso anno, ma è aumentato di dieci volte già quest'anno", ha dichiarato questa fonte. Egli ha aggiunto che stanno usando un certo livello inferiore di agenti DHS per effettuare i pagamenti sotto il movente di monitorare i sovversivi, ma sono essi stessi sovversivi inconsapevoli. "E' come Fast & Furious", ma nella vita sociale ", ha aggiunto.

"Obama sta usando alcune persone di alto profilo come pedine per fomentare la rivoluzione. Ho sentito più volte da fonti molto credibili che [Luigi] Farrakhan è sul libro paga della CIA. Altri sono stati chiamati così, ma io non sono disposto a identificarli ancora. Farrakhan è quello chcoordina i neri e i musulmani per preparare sommosse questa estate, utilizzando qualsiasi mezzo necessario".

"Ha menzionato nel corso della riunione di Sabato che erano gli stessi metodi di utilizzare le pedine per simulare la rivolta nei paesi arabi primavera, ma a beneficio di questa amministrazione. Una caos controllato", ha dichiarato la mia fonte. Si immagina che a partire per prima siano i disordini nelle aree urbane, come New York e altre grandi città, seguita da una perturbazione negli affari e nel commercio. In questo modo il DHS deve mobilitare le loro diverse squadre nelle strade d'America senza obiezioni della gente", ha dichiarato la mia fonte.

"Vogliono limitare la corsa, attraverso gli alti prezzi dell'energia, poi da posti di controllo e coprifuoco mandati per le insorgenze di disordini e agitazioni. Capiscono che siamo la nazione più ben armata in tutto il mondo, ma sono consapevoli delle nostre vulnerabilità e intendono sfruttarle pienamente", ha aggiunto. Lo scopo è quello di mantenere Obama in carica per un altro mandato, non importa quanto è impopolare, perché non ha finito di cambiare il nostro paese da una repubblica costituzionale. Questo è il periodo che precede le elezioni del 2012, e forse provocando il caos è sufficiente per ritardarli. A tempo indeterminato "

Una dichiarazione che mi ha scosso più di tutto era che un gran numero di quelli già al potere, sia in posizioni designati o eletti, in realtà vuole vedere Obama rimanere al potere, secondo questa fonte. "Questo è su quello che abbiamo lavorato e siamo più vicini ora di quanto lo siamo mai stati. Se perdiamo ora, potremmo non avere un'altra possibilità ".

Questo obiettivo agghiacciante comune spiega anche la mancanza di interesse per la legittimità costituzionale di Obama. E' noto che Obama non è un americano, e nessuno dei due temi è nell'ordine del giorno. Naturalmente, la critica dei suoi bona-fides alimenta le grida al razzismo, nonostante la frode perpetrata contro il popolo americano. Linee di partito non hanno senso quando l'obiettivo comune è il superamento rivoluzionario d'America.

Obama, il professore di economia keynesiana

"L'amministrazione Obama sta lavorando a stretto contatto con Bernanke, Geithner e gli altri non per salvare la nostra economia, ma a titolo definitivo di distruggerla. Non è il primo o unico a provare questo, ma il più efficace e più controllato a tale scopo. Pensi veramente che il fatto che il padre di Timothy Geithner ha lavorato con la madre di Obama in Indonesia è stata una coincidenza", ha dichiarato la mia fonte retoricamente. "Quello che stiamo vedendo adesso è il quarto trimestre di un gioco che è iniziato molto tempo fa, che attualmente coinvolge anche i Clinton. Obama non sarebbe dov'è se non fosse per i Clinton, e, in misura minore, Bush, ma questo è per altri motivi. Non fatevi ingannare, i Clinton non hanno lasciato o hanno perso il potere ", ha aggiunto.

"Ci sono i cassetti pieni di file di documenti, carte pesantemente sorvegliate nello 'edificio TEC' quindi posso solo immaginare cosa c'è dentro, di operazioni finanziarie internazionali che vanno indietro di decenni. So, o almeno mi è stato detto, che coinvolgono le organizzazioni che sono i cosiddetti gruppi marginali della cospirazione, come il gruppo Bilderberg, la Trilateral Commission, e la gente tra cui George Soros, Henry Kissinger, e attuali leader della grande industria . Alcuni sono fossili. Sono stati in giro da molto tempo. Altri sono emergenti. Hanno una cosa in comune, però, ed è quello di mettere in atto un sistema globale di governance, tra cui una moneta comune. L'economia è una parte enorme di questa rivoluzione, e vogliono sostituire il dollaro, per vederlo crollare. Si aspettano, cioè, stanno lavorando molto verso questo obiettivo, e quando questo accade, causerà il caos come mai visto prima nella storia di questo paese."

"Perché pensi che Jon Corzine non va solo in giro, ma è fortemente impegnato nella raccolta di fondi Obama? Sanno che è solo una questione di tempo che l'Europa imploderà economicamente, e quando lo fa, inizia a contare i giorni prima di vedere la massiccia iperinflazione e il crollo definitivo del dollaro", ha dichiarato questa insider. "Cosa apparirà per le strade d'America, quando la popolazione in generale si rende conto che non ci sono soldi? Proprio così, il caos. "

Obama e il divario razziale previsto

Secondo questa insider, il caso Trayvon Martin è solo la punta dell'iceberg. "Certamente non c'è bisogno di essere un genio per capire come Obama e la sua squadra ha giocato con l'opinione pubblica su questo tema, ed è tutt'altro che finita. Ma non è l'unico elemento di quello che vedremo questa estate. "

"Ricordate i colpi sparati contro la Casa Bianca non troppo tempo fa", ha chiesto la mia fonte. C'era un elemento di scandalo che è stato sperperato, in base alla 'squadra di Obama.' In effetti, Obama e alcuni dei suoi consiglieri più vicini, in particolare [Valerie] Jarrett sono stati incredibilmente arrabbiati che l'attentato è stato apparentemente temperato. Avrebbe dovuto essere l'occasione per usare la nostra forza contro i Party da tè, l'arma clingers, i costituzionalisti e tutti coloro che si sono lamentati di Obama. DHS avrebbe fatto un passo in proprio allora, e utilizzato tale evento per iniziare il giro di vite", ha dichiarato questa fonte sui commenti della Casa Bianca.

Questa fonte ha affermato che da quel momento in poi, il DHS deve diventare più reattivo e aggressivo.

Ci aspettiamo un evento sotto falsa bandiera contro Obama o la sua famiglia, qualche cosa che oltraggerà l'America nera. Sarà attentamente curata la coreografia, ma eseguita in una maniera che evocherà la più brutta delle reazioni e creerà caos razziale in questo paese, che le insurrezioni di Watts, 1968 e le insurrezzioni di Rodney King impallidiscono al confronto. Questa è la terza tappa in questo progetto"

Il progetto di end-game

Obama si vede preoccupato per le prossime elezioni? Guardate le sue vacanze lussuose, il suo orario di lavoro limitato e quelli con i quali sta lavorando. Questo è un uomo molto pericoloso che ha, come i suoi consiglieri più vicini, le persone che hanno orchestrato le rivoluzioni del 1960. Conoscono i "punti d'innesco" in America. (E, purtroppo, in Italia e nel mondo)

L'amministrazione Obama, compresi i suoi zar e insieme ai suoi più stretti sostenitori progressisti, stanno progettando un'insurrezione fabbricata contro l'America. Egli utilizza i mezzi di comunicazione a suo vantaggio sia di raccogliere simpatia e il supporto per i suoi obiettivi incompiuti. Sta disperatamente cercando un modo per rimanere in carica, anche se ciò significa la prospettiva surreale di un rinvio sine die delle elezioni - se può essere tirato fuori. Finora, ha ottenuto il sostegno della maggioranza del "brass" DHS dietro di lui, secondo la mia fonte.

"Sono assetati di potere, e vogliono rimanere in carica", ha dichiarato questa fonte.

L'aspetto "surreale" di elezioni sospesi non sarà così surreale quando si vede uno o tutti i "punti d'innesco" si svolgono in un futuro non troppo lontano.

"Il fine del piano per l'America è la sua distruzione come Repubblica costituzionale, con l'assistenza delle agenzie sotto l'ombrello del DHS."

La mia fonte ha dichiarato una cosa che sembrava legare insieme le cose. Mi ha invitato a ricordare la citazione fatta da Henry Kissinger che stava parlando ad una riunione del Bilderberg a Evian, in Francia, il 21 maggio 1992:

"Oggi gli americani si sentirebbero oltraggiati se le truppe dell'ONU entrassero a Los Angeles per ripristinare l'ordine, domani ne saranno grato. Ciò è particolarmente vero se avessero detto che dietro ci sarebbe una minaccia esterna, reale o divulgata, che minacci la nostra stessa esistenza. È allora che tutti i popoli del mondo difenderanno i leader mondiali per liberarli da questo male. L'unica cosa che ogni uomo teme è l'ignoto. Quando viene presentato questo scenario, i diritti individuali saranno volontariamente rinunciati per la garanzia del loro benessere concessa loro dal loro governo mondiale".

Questa minaccia non deve necessariamente aspettare oltre. Tutto ciò potrebbe richiedere un mondo di affamati, persone spezzate e disperate.


Fonte 

Legge Marziale in vigore negli USA da venerdi 16 marzo 2012

 

 

Per coloro che non sono ancora convinti che ci troviamo alla vigilia di un evento di portata globale, il sito ufficiale della Casa Bianca pubblica al link WhiteHouse.gov alla data di Venerdì 16 marzo 2012 un Ordine Esecutivo del Presidente, denominato Preparazione Nazionale Risorse per la Difesa. Tale ordine istituisce di fatto la legge marziale in tempo di pace sul territorio degli Stati Uniti. Vediamo cosa significa in questo articolo di cui riportiamo link e contenuti.

Di Chris Kitze

17 marzo 2012

http://beforeitsnews.com/story/1906/406/Obama_Executive_Order:_Peacetime_Martial_Law.html

Questo ordine esecutivo è un progetto di legge marziale in tempo di pace e dà al Presidente il potere di prelevare qualsiasi cosa ritenuta necessaria per “difesa nazionale”, qualunque cosa decidono che lo sia. E ‘tempo di pace, perché, come il titolo dell’ ordine, dice, è per “preparazione”.

Una copia di tutto l’ordine segue la fine di questo articolo.

In base a tale fine i capi di gabinetto queste posizioni di livello, Agricoltura, Energia, Salute e dei Servizi Sociali, Trasporti, Difesa e del Commercio possono prendere il cibo, bestiame, fertilizzanti, macchine agricole, tutte le forme di energia, risorse idriche, tutte le forme di trasporto civile ( il che significa tutti i veicoli, barche, aerei), e qualsiasi altro materiale, compresi i materiali da costruzione da qualunque parte esse sono disponibili. Questo è probabilmente perché il governo ha visitato aziende con dispositivi GPS, in modo da sapere esattamente dove andare quando si attiva questa via.

In particolare, il governo è autorizzato ad assegnare i materiali, servizi e strutture secondo quanto ritenuto necessario o opportuno. Essi decidono quali mezzi necessari od opportuni.

UPDATE: il lettore Kent Welton scrive: Questo permette di regalare dei beni USA e sussidi alle imprese private: “(b) prevedere la modifica o ampliamento di strutture private, inclusa la modifica o il miglioramento dei processi di produzione, quando intraprendere azioni di cui alle sezioni 301, 302, 303 o della legge, 50 USC App. 2091, 2092, 2093, e (c) vendere o comunque trasferire attrezzature di proprietà del governo federale ed installati ai sensi della sezione 303 (e), della legge 50 USC App. 2093 (e), ai proprietari di tali impianti, fabbriche, o altri impianti industriali. “

Cosa succede se il governo decide che ha bisogno di tutte queste cose da preparare, anche se non c’è la guerra? Probabilmente non saremo in grado di entrare in un negozio per acquistare praticamente nulla perché tutto sarà requisito, “razionato” e controllato dal governo. Materiali da costruzione, prodotti alimentari come carne, burro e zucchero, tutto importato, ricambi, pneumatici e carburante per i veicoli, abbigliamento, ecc diventerà probabilmente introvabile, o almeno molto scarse. Quante cose sono ormai più fabbricate qui negli USA?

Un po ‘di storia … Durante la seconda guerra mondiale, il prezzo di stabilizzazione non cominciò fino al maggio del 1942, che ha congelato i prezzi su quasi tutti i beni di ogni giorno e il razionamento è iniziato nel 1943. Perché il governo vuole controllare tutto prima di una guerra?

Tutto questo assomiglia alle carte annonarie del gas durante la seconda guerra mondiale. Ci saranno razionamento in questo tipo di sistema? Quale modo migliore per controllare il movimento e le azioni del popolo …

Dell’epoca della Seconda Guerra Mondiale carte annonarie gas attraverso Old Chester PA . Non si poteva andare in vacanza senza un “pass vacanza”.

Nell’ambito di questo nuovo ordine esecutivo, i capi gabinetto sono autorizzati a prestare denaro, offrono garanzie di prestito e anche sovvenzionare i pagamenti ai tassi di mercato di cui sopra (nessun contratto offerta?) Per qualsiasi di cui hanno bisogno. Ciò potrebbe rendere Solyndra o Halliburton sembrare Junior Achievement. Niente come una guerra genera questo tipo di enormi profitti per le aziende “partner” e si può scommettere i banchieri e gli appaltatori sono già in fila per questo – perché in questo ordine la guerra non è nemmeno necessaria!

In una situazione di crisi, il governo sarà in grado di prendere ciò che è necessario, stampare soldi per ottenere quello che vogliono e distribuirlo come meglio credono …. a vantaggio di uno “sforzo bellico” o le corporazioni e gli individui politicamente connessi. Tutti i contratti ad eccezione di quelle per l’occupazione siano superati dal presente ordine esecutivo, è tutto qui, in bianco e nero.

In particolare, provvede:

“A richiedere l’accettazione e le prestazioni priorità di contratti o di ordini (ad eccezione dei contratti di lavoro) per promuovere la difesa nazionale sulle prestazioni di altri contratti o ordini, e di assegnare i materiali, servizi e strutture secondo quanto ritenuto necessario o opportuno per promuovere il nazionale difesa, è delegata ai capi di agenzia seguenti:

(1) il Ministro dell’Agricoltura rispetto alle risorse alimentari, strutture di risorse alimentari, le risorse del bestiame, le risorse veterinarie, fitosanitarie, le risorse e la ripartizione interna delle macchine agricole e fertilizzanti commerciali;

(2) il segretario per l’energia rispetto a tutte le forme di energia;

(3) il Segretario di Salute e Servizi Umani rispetto alle risorse sanitarie;

(4) il Ministero dei Trasporti per quanto riguarda tutte le forme di trasporto civile;

(5) il segretario della Difesa per quanto riguarda le risorse idriche;

(6) il segretario al Commercio rispetto a tutti gli altri materiali, servizi e strutture, compresi i materiali da costruzione.

La Casa Bianca

Ufficio del Segretario Press

Per diffusione immediata
16 Marzo 2012

Executive Order

National Resources Defense Preparation

Executive Order

PREPARAZIONE RISORSE DIFESA NAZIONALE

Con l’autorità conferitami in qualità di Presidente dalla Costituzione e dalle leggi degli Stati Uniti d’America, compreso il Defense Production Act del 1950, come modificato (50 USC App. 2061 e segg .), e la sezione 301 del titolo 3, United Codice degli Stati, e come Comandante in Capo delle Forze Armate degli Stati Uniti, è ordinato quanto segue:

PARTE I – SCOPO, POLITICA, E DI ATTUAZIONE

Sezione 101 . Scopo . Questa autorità di ordine delegati e gli indirizzi delle politiche nazionali di difesa delle risorse e dei programmi di produzione per la difesa della legge del 1950, come modificato (il “Act”).

Sez . 102 . politica . Gli Stati Uniti devono avere una base industriale e tecnologica in grado di soddisfare le esigenze di difesa nazionale e in grado di contribuire alla superiorità tecnologica del suo equipaggiamento di difesa nazionale in tempo di pace e in tempi di emergenza nazionale. La base domestico, industriale e tecnologica è la base per la preparazione della difesa nazionale. Le autorità previste dalla legge deve essere utilizzato per rafforzare questa base e per assicurarsi che sia in grado di rispondere alle esigenze di difesa nazionale degli Stati Uniti.

Sez . 103 . Funzioni generali . Dipartimenti e le agenzie esecutive (agenzie) responsabili per i piani e programmi in materia di difesa nazionale (come definito nella sezione 801 (j) della presente ordinanza), o per le risorse ei servizi necessari a supportare tali piani e programmi, devono:

(A) identificare i requisiti per l’intero spettro delle emergenze, compresi i militari e la domanda essenziale civile;

(B) valutare su base continuativa la capacità della base domestico, industriale e tecnologica per soddisfare i requisiti in tempo di pace e tempi di emergenza nazionale, in particolare valutando la disponibilità della risorsa più critica e fonti di produzione, compresi i subappaltatori e fornitori, materiali, manodopera specializzata , e personale professionale e tecnico;

(C) essere preparati, in caso di una potenziale minaccia alla sicurezza degli Stati Uniti, ad intraprendere le azioni necessarie per garantire la disponibilità di risorse adeguate e capacità di produzione, compresi i servizi e tecnologie critiche, per esigenze di difesa nazionale;

(D) migliorare l’efficienza e la reattività della base industriale nazionale per supportare esigenze di difesa nazionali;

(E) promuove la cooperazione tra i settori della difesa e commerciale per la ricerca e sviluppo e per l’acquisizione di materiali, servizi, componenti e attrezzature per migliorare l’efficienza industriale di base e la reattività.

Sez . 104 . attuazione . (A) Il Consiglio di Sicurezza Nazionale e la Homeland Security Council, in collaborazione con il Consiglio Economico Nazionale, deve costituire il forum di politiche integrate per l’esame e la formulazione della politica di difesa preparazione risorsa nazionale e formula raccomandazioni al Presidente sull’uso delle autorità in della legge.

(B) Il segretario di Homeland Security deve:

(1) consiglia il presidente sulle questioni della preparazione delle risorse difesa nazionale e per l’uso delle autorità e delle funzioni delegate da questo ordine;

(2) prevedere il coordinamento centrale dei piani e dei programmi di incidenti alle autorità e funzioni delegate ai sensi del presente ordine e fornire una guida alle agenzie funzioni assegnate ai sensi del presente ordine, elaborato di concerto con tali agenzie, e

(3) Relazione del Presidente periodicamente riguardante tutte le attività di programma svolte ai sensi del presente ordine.

(C) Il Comitato di Difesa Production Act, descritto nella sezione 701 della presente ordinanza, deve:

(1) in maniera coerente con la sezione 2 (b) della legge, 50 USC App. 2062 (b), consiglia il presidente attraverso l’Assistente del Presidente e di Consigliere della Sicurezza Nazionale, l’Assistente del Presidente per la Sicurezza Nazionale e antiterrorismo, e l’Assistente del Presidente per la politica economica sull’uso efficace delle autorità ai sensi della legge; e

(2) preparare e coordinare un rapporto annuale al Congresso ai sensi della Sezione 722 (d), della legge, 50 USC App. 2171 (d).

(D) Il Segretario del Commercio, in collaborazione con il Segretario della Difesa, il segretario della Homeland Security, e di altre agenzie, deve:

(1) analizzare gli effetti potenziali di emergenze nazionali sulla capacità di produzione effettiva, tenendo conto del sistema produttivo, fra cui la penuria di risorse, e sviluppare misure di preparazione consigliate per rafforzare la capacità per la produzione aumenta in caso di emergenze nazionali;

(2) effettuare analisi di settore per valutare le capacità della base industriale per sostenere la difesa nazionale, e sviluppare raccomandazioni politiche per migliorare la competitività internazionale delle industrie nazionali specifici e le loro capacità di soddisfare il fabbisogno nazionale di programma di difesa.

PARTE II – priorità e gli stanziamenti

Sez . 201 . priorità e le Autorità assegnazioni . (A) L’autorità del presidente conferito dalla sezione 101 della legge 50 USC App. 2071, di richiedere l’accettazione e le prestazioni priorità di contratti o di ordini (ad eccezione dei contratti di lavoro) per promuovere la difesa nazionale sulle prestazioni di altri contratti o ordini, e di assegnare i materiali, servizi e strutture secondo quanto ritenuto necessario o opportuno per promuovere la difesa nazionale, è delegata ai capi di agenzia seguenti:

(1) il Ministro dell’Agricoltura rispetto alle risorse alimentari, strutture di risorse alimentari, le risorse del bestiame, le risorse veterinarie, fitosanitarie, le risorse e la ripartizione interna delle macchine agricole e fertilizzanti commerciali;

(2) il segretario per l’energia rispetto a tutte le forme di energia;

(3) il Segretario di Salute e Servizi Umani rispetto alle risorse sanitarie;

(4) il Ministero dei Trasporti per quanto riguarda tutte le forme di trasporto civile;

(5) il segretario della Difesa per quanto riguarda le risorse idriche;

(6) il segretario al Commercio rispetto a tutti gli altri materiali, servizi e strutture, compresi i materiali da costruzione.

(B) Il segretario di ciascuna autorità di agenzia delegata ai sensi del comma (a) di questa sezione (dipartimenti delle risorse) deve pianificare e rilascio regolamenti per definire le priorità e allocare le risorse e stabilire norme e le procedure con cui l’autorità deve essere utilizzati per promuovere la difesa nazionale , sia in situazione di emergenza e non di emergenza. Ogni segretario autorizza i capi delle altre agenzie, se del caso, di inserire il grado di priorità sui contratti e gli ordini per i materiali, i servizi ei comfort necessari a sostegno dei programmi approvati ai sensi della sezione 202 della presente ordinanza.

(C) Ogni dipartimento delle risorse deve agire, se necessario e opportuno, su richiesta di un aiuto speciale priorità, ai sensi della section 801 (l) della presente ordinanza, in un arco di tempo compatibile con l’urgenza del bisogno a portata di mano. Nelle situazioni in cui ci sono concorrenti requisiti del programma per le risorse limitate, il dipartimento delle risorse si consulta con il segretario che ha effettuato la determinazione necessaria ai sensi della sezione 202 della presente ordinanza. Segretario Tale coordinamento con e identificare per il reparto di risorsa che i requisiti del programma di priorità sulla base di urgenza operativa. Nelle situazioni che coinvolgono più di un Segretario di procedere a tale determinazione necessaria ai sensi della sezione 202 della presente ordinanza, i Segretari devono coordinarsi con e identificare per il reparto di risorsa che i requisiti del programma dovrebbe avere la priorità sulla base di urgenza operativa.

(D) Se un accordo non può essere raggiunto tra due segretari tali, allora la questione è deferita al Presidente attraverso l’Assistente del Presidente e Consigliere per la Sicurezza Nazionale e l’Assistente del Presidente per la Sicurezza Nazionale e antiterrorismo.

(E) Il Segretario di ogni risorsa dipartimento, ove necessario, procedono alla ricerca di cui alla sezione 101 (b) della legge, 50 USC App. 2071 (b). Questo risultato deve essere presentata per l’approvazione del Presidente tramite l’Assistente del Presidente e Consigliere per la Sicurezza Nazionale e l’Assistente del Presidente per la Sicurezza Nazionale e antiterrorismo. Dopo tale approvazione, il segretario del dipartimento delle risorse che ha fatto la scoperta può usare l’autorità della sezione 101 (a) della legge, 50 USC App. 2071 (a), di controllare la distribuzione generale di qualsiasi materiale (compresi i servizi applicabili) nel mercato civile.

Sez . 202 . Determinazioni . Salvo quanto previsto nella sezione 201 (e) della presente ordinanza, l’autorità delegata dalla sezione 201 della presente ordinanza può essere utilizzato solo per sostenere i programmi che sono stati determinati per iscritto, se necessario o opportuno per promuovere la difesa nazionale:

(A) dal Segretario della Difesa rispetto alla produzione militare e la costruzione, l’assistenza militare alle nazioni straniere, uso militare del trasporto civile, le scorte gestite dal Dipartimento della Difesa, dello spazio e le attività direttamente connesse;

(B) dal Segretario di energia rispetto alla produzione di energia e la costruzione, distribuzione e utilizzo, e le attività direttamente connesse e

(C) dal segretario della Homeland Security rispetto a tutti gli altri programmi di difesa nazionali, tra cui la difesa civile e la continuità del governo.

Sez . 203 . Massimizzare Forniture energetiche interne . Le autorità del Presidente di cui alla sezione 101 (c) (1) (2), della legge, 50 USC App. 2071 (c) (1) (2), sono delegate al segretario del Commercio, con l’eccezione che l’autorità ad accertare che i materiali (comprese le attrezzature), servizi e strutture sono fondamentali ed essenziali, come descritto nella sezione 101 ( c) (2) (A) della legge, 50 USC App. 2071 (c) (2) (A), è delegata al segretario per l’energia.

Sez . 204 . guerra chimica e biologica . L’autorità del presidente conferito dalla sezione 104 (b) della legge, 50 USC App. 2074 (b), è delegata al Segretario della Difesa. Questa autorità non può essere ulteriormente delegate dal Segretario.

PARTE III – ampliamento della capacità produttiva E ALIMENTAZIONE

Sez . 301 . Garanzie per prestiti . (A) Per ridurre carenze attuali o previsti di risorse tecnologiche critiche, oggetti o materiali essenziali per la difesa nazionale, il capo di ciascun organismo impegnato nel settore degli appalti per la difesa nazionale, come definito nella sezione 801 (h) della presente ordinanza, è autorizzata ai sensi della sezione 301 della legge, 50 USC App. 2091, a garanzia di finanziamenti da parte delle istituzioni private.

(B) Ogni organismo garante viene designato e autorizzato a: (1) agire come agente fiscale per la realizzazione dei propri contratti di garanzia propri e in caso contrario l’esecuzione ai sensi della sezione 301 della legge, e (2) contratto con qualsiasi Federal Reserve Banca di assistere l’agenzia nel servire come agente fiscale.

(C) Condizioni di garanzie di cui al presente autorità deve essere deciso in consultazione con il Segretario del Tesoro e il direttore dell’Office of Management and Budget (OMB). L’agenzia è autorizzata garantendo, a seguito di tale consultazione, di prescrivere: (1) in modo specifico o da limiti massimi o in altro modo, i tassi di interesse, di garanzia e di impegno, e gli altri oneri che possono essere fatte in relazione a tali contratti di garanzia, e ( 2) I regolamenti che disciplinano le forme e le procedure (che deve essere uniforme per quanto possibile) da utilizzare in relazione ad essa.

Sez . 302 . Prestiti . Per ridurre carenze attuali o previsti di risorse tecnologiche critiche, oggetti o materiali essenziali per la difesa nazionale, il capo di ciascun organismo impegnato nel settore degli appalti per la difesa nazionale è delegata l’autorità del presidente, sotto la sezione 302 della legge, 50 USC App . 2092, per fare prestiti a norma dello stesso. Termini e condizioni di prestiti a questa autorità deve essere determinata in consultazione con il Segretario del Tesoro e il direttore di OMB.

Sez . 303 . altre autorità . (A) Per creare, gestire, proteggere, espandere, o ripristinare le capacità nazionali di base industriali essenziali per la difesa nazionale, il capo di ciascun organismo impegnato nel settore degli appalti per la difesa nazionale è delegata l’autorità del presidente ai sensi della sezione 303 della legge, 50 USC App. 2093, di prevedere per l’acquisto di, o impegni di acquisto, una risorsa industriale o una voce di tecnologia critica per l’uso Governo o la rivendita, e di prevedere lo sviluppo delle capacità di produzione, e per il maggiore utilizzo di tecnologie emergenti nel programma di sicurezza applicazioni, e per consentire una rapida transizione di tecnologie emergenti.

(B) I materiali acquisiti ai sensi della sezione 303 della, legge 50 USC App. 2093, che superano le esigenze dei programmi ai sensi della legge possono essere trasferiti al scorte Difesa Nazionale, se, a giudizio del segretario della Difesa della Difesa Responsabile nazionale delle scorte, tali trasferimenti sono di interesse pubblico.

Sez . 304 . Sovvenzione pagamenti . Al fine di garantire l’approvvigionamento di materie prime o nonprocessed da fonti ad alto costo, o per garantire la massima produzione o la fornitura in qualsiasi zona a prezzi stabili di qualunque materiale a luce di un temporaneo aumento dei costi di trasporto, il capo di ciascun organismo impegnato nel settore degli appalti per la la difesa nazionale è delegata l’autorità del presidente, sotto la sezione 303 (c), della legge, 50 USC App. 2093 (c), per effettuare i pagamenti delle sovvenzioni, previa consultazione con il Segretario del Tesoro e il direttore di OMB.

Sez . 305 . Le determinazioni e le conclusioni . (A) Ai sensi all’autorità di bilancio fornito da un atto che gli stanziamenti in anticipo per l’assistenza di credito ai sensi della sezione 301 o 302 della legge, 50 USC App.2091, 2092, e coerente con il Federal Credit Reform Act del 1990, come modificato (FCRA), 2 USC 661 e segg ., il capo di ciascun organismo impegnato nel settore degli appalti per la difesa nazionale è delegata l’autorità di prendere le determ

Gli squadroni della morte segreti di Obama

54.000 killer sparsi in 75 Paesi con il compito di assassinare e torturare senza coinvolgere gli Usa, lo rivela una direttiva segreta

 



Per anni sono stati addestrati a uccidere, sono migliaia e sono sparsi in tutti e cinque i continenti. Guadagnano più di qualsiasi altro soldato professionista, ma non lavorano per qualche cartello criminale o per ricchi dittatori ansiosi di reprimere il dissenso. È il Dipartimento alla Difesa Usa a pagarli. Tutti loro lavorano per il Pentagono e per la Casa Bianca, su ordine del Presidente Barak Obama.

Sono stati alcuni funzionari dell'Amministrazione di Washington a confermare al "New York Times" l'esistenza di veri e propri squadroni della morte istruiti direttamente dal Presidente degli Stati Uniti. In più, in una direttiva segreta del settembre 2009 (presidenza Obama) si autorizza «una forte espansione delle attività militari clandestine, con l'invio di commando per le operazioni speciali in Paesi, sia amici che ostili, del Medio Oriente, dell'Asia centrale e del Corno d'Africa».

Secondo il "Washington Post", il Commando delle operazioni speciali ufficialmente dispone di cinquantaquattromila «specialisti» dei quattro settori delle forze armate, organizzati in «piccole unità d'élite». Sempre secondo il "Washington Post", queste unità agirebbero in settantacinque diversi Paesi.

Nella direttiva segreta si legge: «Gli specialisti hanno il compito di eliminare o catturare nemici e distruggere obiettivi. A loro verrà anche affidata la guerra non-convenzionale, come la contro insurrezione per aiutare governi alleati a reprimere una ribellione o come la guerra psicologica per influenzare l'opinione pubblica straniera così che appoggi le azioni militari Usa».

Le fonti anonime citate dal "New York Times" aggiungono che «i commando non portano l'uniforme, ma si camuffano con l'abbigliamento locale». Il motivo? «Restare anonimi e non far risalire in alcun modo gli assassinii e le torture al governo statunitense. FONTE

 

Il progetto di ri-elezione di Obama, stile rivoluzionario



di Corrado Belli

Se poi c’è qualcuno capace di confermare il contrario lo dimostri. In un articolo precedente ribadivo che Obama è stato operato al cervello e che probabilmente gli sia stato impiantato un Microchip al fine di poterlo gestire a piacimento, con i passi da gigante che ha fatto la scienza non c’è da meravigliarsi se fosse vero, quello che stò scellerato si sta permettendo di fare dal giorno in cui ha giurato come presidente degli Stati Uniti d’America.

Solo Bush ha fatto lo stesso, gli altri Presidenti si sono limitati a diffondere terrore per 50 anni conseguitivi in tutto il mondo con guerre e attentati al fine di eliminare premier e presidenti non conformi al Dictat USA, se ben ricordate all’inizio dell’anno e all’insaputa dei cittadini americani, questa Bestia con sembianze umane firmò la famigerata NDAA “National Defense Authorization Act”, dopo molte proteste indignazione da parte di Organizzazioni per i diritti Umani, giornalisti, personaggi dello spettacolo, scrittori, il mister lecca lecca non si degnava nemmeno a dare delle risposte da Presidente, sono scattate le denunce contro Obama, Leon Panetta e tutto lo Staff del Ministero della difesa compresa la Clinton, che avevano applicato una legge Antiterrorismo da veri Dittatori e tiranni.

Anche la Cancelliera Tedesca Merkel rientra nell’accusa dato che si era premurata a ritirare la sua ”Honor of Medal” per aver sostenuto e applaudito Obama nel momento in cui firmava il documento.

Tutto filava liscio e senza che i Media ne portassero alcuna notizia, finchè un giorno il Giudice Katherine Forrest con una sentenza memorabile nei confronti dei tiranni della Casa Bianca annullò il decreto ed il documento firmato da Obama, in un documento di 68 Pagine il giudice spiega le motivazioni perché ha annullato la legge/decreto NDAA firmato da Obama:

http://www.documentcloud.org/documents/367054-x1xforrest.html

http://www.nysd.uscourts.gov/index.php

Non contento della sentenza, il mister si premurava a minacciare il Giudice/donna di farla mandare a casa, cosa che non gli è andata bene dopo che molti Senatori gli si sono rivolti contro, facendogli capire che senza il consenso del Congresso NON può firmare leggi e decreti che vanno contro la costituzione USA, non può iniziare delle guerre, (cosa che stà facendo in sordina) non può limitare la libertà di parola ed espressione dei cittadini, non può permettersi il lusso di demolire la costituzione americana cosa che sta facendo su ordine dei suoi padroni Sionisti che ormai hanno l’America sotto il loro controllo.

Da mesi la protesta e le denunce da parte di molte organizzazioni e noti personaggi viene ignorata dai Media, tutti coloro che hanno inoltrato la denuncia hanno il sospetto che Obama li abbia fatti registrare come terroristi, le loro richieste sono state ignorate, come risposta Obama ha moltiplicato gli attacchi con Droni in Jemen, Afganistan, Pakistan, Somalia, lui steso dà gli ordini di sganciare i Missili dopo aver constatato chi sono le persone da colpire.

Fino ad oggi il 90% degli obiettivi sono stati civili e non Combattenti da lui dichiarati terroristi, nella famigerata legge firmata da Obama rientrano a far parte come “Terroristi” anche cittadini Americani che criticano le decisioni prese da questa banda di criminali e non dal Congresso, che ancora oggi gli ricorda che il Presidente degli Stati uniti d’America non ha alcun seggio nel Congresso appunto perché non può prendere alcuna decisione riguardo la Sicurezza interna ed esterna degli USA senza il loro consenso.

Un altro capitolo che riguarda la Psicomania di questa Bestia in sembianze umane, sono le minacce che manda in direzione l’Europa e i cittadini Europei quando poche ore fa ha detto che le Banche hanno priorità di essere salvate e quindi bisogna riempirne la casse anche a costo di più suicidi/povertà e miseria, sta seguendo la linea di Monti, Ackerman, Draghi e Rehm, ciò significa che anche le citate persone sono da considerare Psicopatici pazzi criminali che stanno seguendo una specifica linea Dittatoriale imposta dai loro padroni.

Come si può constatare, Obama sta facendo quello che un confermato psicopatico farebbe al fine di apparire come portatore di Pace e prosperità, invece stà portando il pianeta alla rovina e a una guerra nucleare che di sicuro non disdegna per poter consegnare in piatto d’argento il Pianeta terra nelle mani dei suoi padroni, dimenticando che alla fine sarà lui a subirne le conseguenze finali.

Da cosa scaturisce tutto ciò?

È chiaro che i Bilderberg hanno impartito gli ordini e come di solito devono essere eseguiti, la fusione dei Rothschild con il Clan dei Rockefeller è segno che sono arrivati alla fine del loro percorso che è stato per secoli costellato di sangue, ingiustizie, guerre, fame, illusoria Democrazia, adesso lo stanno usando per dare gli ultimi colpi di coda con la speranza che riesca a completare il loro progetto di conquista Universale, hanno sbagliato e adesso devono pagare, con loro sparirà la Bestia nera e i suoi tirapiedi.

Le persone che hanno avuto il coraggio di denunciare e portare Obama e i suoi leccapiedi in Tribunale e far annullare il NDAA:

Professor Noam  Chomsky

Daniel Ellsberg

Chris Hedge

Naomi Wolf

Dr. Cornel West

Kai Wargalla - Organizzatore di Occupy London e sostenitore di Wikileaks

Birgitta Jonsdottir - Componente del Parlamento Islandese e attivista di Wikileaks

Queste persone sono state aggiunte nella lista di terroristi che sostengono Al–Qaida (secondo Obama), la stessa Birgitta Jonsdottir ha dichiarato davanti al giudice che gli sono state fatte minacce di morte in caso di una sua testimonianza durante il processo che si terrà nel distretto di New York, nonostante gli sia stata assicurata totale copertura dalle Autorità Americane, ha deciso di testimoniare contro Obama e gli altri per Via Video conferenza direttamente dal Parlamento Islandese, essendo in possesso di documentazione che prova molti lati oscuri di Obama e di alcuni incontri avuti con personaggi che non hanno nulla a che fare con il governo USA, ma che ne influiscono molto la Politica che Obama stà conducendo non solo contro il popolo americano, ma anche contro tutta l’Umanità.

http://www.truthdig.com/report/item/the_polite_conference_rooms_where_liberties_are_saved_and_lost_20120326/

http://www.radio-utopie.de/2012/03/30/national-defense-authorization-act-ndaa-vor-us-bundesgericht-anhorung-der-zeugen

Fonte
 






Copyright © by Avventismo Profetico All Right Reserved.

(2032 letture)

[ Indietro ]
SALVA LA PAGINA IN PDF

VUOI INVIARE UN MESSAGGIO? SCRIVERE UN COMMENTO O RICEVERE MAGGIORI INFORMAZIONI?
CLICCA QUI PER SCRIVERCI

© 2009 Avventismo Profetico - Giuseppa La Mantia