APOSTASIA AVVENTISTA

ULTIMO TESTAMENTO DI ELLEN WHITE

Nel nome di Dio, Amin.

Io, Elena G. in White (vedova), residente nel Sanatorio, Condado di Napa, California, di ottanta quattro (84) anni di età, avendo fino a questa data la mente sana, ben disposta e con memoria, e non agendo sotto coazione, minaccia, frode, o influenza  indebita di alcuna persona, faccio pubblico e dichiaro che questo mio ultimo testamento è nel modo seguente:

PRIMO: Dispongo che il mio corpo venga inumato con i servizi religiosi appropriati della Chiesa Avventista del Settimo Giorno, senza cerimonia indebita né ostentazione.

SECONDO: Desidero e dispongo che non appena sarà possibile si paghino le spese della mia ultima malattia e del funerale, che nessuna proprietà di quelle che mi appartengono sia ceduta o venduta con perdita, chiedo formalmente a tutti i miei creditori che rinuncino  alle loro richieste contro i miei possedimenti e accettino il pagamento del debito con i provvedimenti, che farò più avanti per liquidare le loro richieste mediante  la gestione delle mie proprietà  da parte degli amministratori  (fiduciari).

TERZO: Per questo atto, dono a mio figlio James Edson White, ora residente a Marshall, Michigan, la somma di tremila dollari ($ 3.000).

QUARTO: per questo atto, do a mio figlio William C. White, ora residente nel Sanatorio, California, tutti i miei diritti, titoli e interessi sui diritti d’autore e sulle lastre (impianti di stampa) dei libri in tutte le lingue, dei libri intitolati: The coming King (Il Re che viene) e Past, present and Future (Passato, presente e futuro), anche tutti i manoscritti (e il diritto di publicarli) che riguardano i seguenti libri che sono stati proposti:

Life Sketches of Elder James White and Ellen G. White Life Sketches of Elder James White and Ellen G. White
Life Incidents of Elder James White Spiritual Gifts, t. 1-4
Facts of Faith
How to Live
Appeal to Youth
Experience of Ellen G. White in Connection with the Health Reform Movement Among Seventh-day Adventists
Story of Mrs. White’s European Travels
Story of Mrs. White’s Australasian Travels
Mrs. White’s Letters to Mothers and Children
Youth’s Life of Christ
The Southern Work
La educación
La educación cristiana
Special Testimonies on Education
Bible Sanctification

Anche la mia biblioteca personale e tutti I manoscritti, lettere, giornali e scritti che non sono menzionati qui.

QUINTO: Per questo atto, dono a  William C. White, Clarence C. Crisler, Charles H. Jones, Arthur G. Daniells e Frank M. Wilcox tutti i beni immobili che io possa possedere alla mia morte, tutto il mio bestiame, ferramenta e strumenti della mia fattoria, tutti i titoli e interessi sui diritti di autore e sulle lastre dei libri in tutte le lingue delle seguenti pubblicazioni:

La Speranza dell’uomo

Patriarchi e Profeti

Gli Atti degli apostoli

Il Gran Conflitto

Primi Scritti

Testimonies for the Church, t. 1-9, incluse

Obreros evangélicos

La Temperanza

Parole di vita del gran Maestro

Sulle orme del gran Medico

Passi verso Gesù

El Discurso maestro de Jesucristo

Cristo nuestro Salvador

Testimonies por Sabbath-school Workers

El colportor evangélico

Special Testimonies

Anche il mio archivio generale di manoscritti e tutti gli indici che lo riguardano; anche la mobilia e la biblioteca dell’ufficio.

Gli immobili di proprietà, i beni in eredità e gli annessi che inoltre corrispondano, o che in qualche modo appartengano in amministrazione fiduciaria per gli usi e scopi come segue:

AVERE E POSSEDERE I beni immobili e la proprietà personale menzionati fino a quando gli amministratori fiduciari e i suoi successori, prendano possesso di questi beni immobili e della proprietà personale, per riscuotere, percepire le rendite, redditi e guadagni di questi beni, per amministrarli e controllarli, e per affittare tutto o in parte, per vendere parti di questi beni immobili e personali, a eccezione dei diritti di autore dei libri, con lo scopo di rinvestire gli stessi in altri immobili o proprietà personale sotto lo stesso amministratore fiduciario e dopo aver pagato tutte le imposte, tasse, parcelle e ciò che grava su di essi e le spese per riparare, amministrare, preservare e proteggere questi immobili e gestire la proprietà personale e pubblicare e vendere questi libri e manoscritti e condurre i lavori per distribuire, pagare e applicare le entrate nette della rendita e guadagni di questi beni e della pubblicazione e della vendita dei libri e proprietà nel modo seguente:

  1. Pagare annualmente a mio figlio James Edson White (1) durante la sua vita naturale il dieci (10 per cento delle entrate nette delle proprietà per suo uso e beneficio, a alla sua morte, a Emma L. White, sua moglie, durante la sua vita naturale nel caso in cui lei viva più di lui.
  2. Pagare annualmente a mio figlio William C. White per il solo uso e beneficio dieci (10) per cento delle entrate nette delle proprietà durante la sua vita naturale, e alla morte di lui, a Ethel White, sua moglie, durante la sua vita naturale nel caso in cui lei viva più di lui.
  3. Pagare annualmente a William C. White, Ethel M.  White e Dores E. Robinson come amministratori fiduciari (2) il cinque (5) per cento delle entrate nette di tali proprietà per essere destinati all’educazione dei miei nipoti, bisnipoti e altre persone degne. (d) Gli amministratori fiduciari menzionati useranno il resto delle entrate per i seguenti scopi:1- Per pagare i creditori con l’interesse accumulato sul debito principale fino al punto che i miei creditori si accordino nel rinunciare ai miei beni: Questi pagamenti fatti con le entrate nette menzionate debbono continuare fino al completo pagamento del debito con gli interessi.

Se il  saldo totale delle entrate nette  delle mie proprietà menzionate è più che sufficiente per pagare i miei debiti menzionati, con gli interessi, in modo che i miei creditori accordino di ricevere il pagamento dei loro reclami, allora i miei amministratori fiduciari menzionati useranno l’eccedente per il miglioramento dei libri, dei manoscritti tenuti in custodia da loro e come è stato già previsto: per ottenere e stampare nuove traduzioni; per la stampa di compilazioni fatte in base ai miei manoscritti; per l’opera missionaria diretta dal Dipartimento di Colore della Associazione Generale degli Avventisti del Settimo Giorno per appoggiare le scuole missionarie per i bianchi analfabeti negli Stati del Sud, con l’eccezione , tuttavia, che gli amministratori fiduciari  hanno per questo atto la facoltà e sono stati  istruiti per vendere i miei beni immobiliari menzionati, o quello che sia necessario, per pagare le somme seguenti: a mia nipote Ella Mav Robinson, adesso residente nel Sanatorio, California, la somma di Cinquecento Dollari ($500). ;  a mia nipote Mabel E. Workman, ora residente a Loma Linda, California, la somma di Cinquecento dollari ($500); alla mia fedele amica e collaboratrice  Sara McEnterfer, ora residente nel Sanatorio, California, la somma di Cinquecento dollari ($500); a May Walling, ora residente nel Sanatorio, California, la somma di Cinquecento dollari ($500); e al mio fedele e amico e collaboratore Clarence C. Crisler, la somma di Cinquecento dollari ($500) (3)

SESTO: Dopo la morte di James Edson White e sua moglie, i miei amministratori fiduciari menzionati hanno per questo atto facoltà e sono stati istruiti per applicare la quantità prescritta nella suddivisione (a) del paragrafo QUINTO a favore della cancellazione di qualunque reclamo legale contro i beni del menzionato James Edson White, e allora, dopo la cancellazione completa  dei reclami, la quantità menzionata nella suddivisione (a) sarà applicata alla manutenzione della scuola missionaria per i neri diretta ora  dal Dipartimento di Colore della Associazione Generale degli Avventisti del Settimo Giorno.

SETTIMO: : Dopo la morte di William C. White e sua moglie, i miei amministratori fiduciari menzionati hanno per questo atto facoltà e sono stati istruiti per pagare ai suoi figli o nipoti vivi, se ci fosse alcuno, i quantitativi rispettivi prescritti  nella suddivisione (b) del paragrafo QUINTO di questo testamento; e se non ci fossero figli o nipoti di mio figlio menzionato, allora le somme rispettive saranno destinate e usate per gli scopi esposti nella suddivisione (d)del paragrafo QUINTO di questo testamento.

OTTAVO: Scaduto il mandato di tutti gli amministratori fiduciari, o di uno di loro, nominati ed esposti in questo testamento, dovuto a qualunque causa, dono, tutti i beni immobili personali menzionati nel paragrafo QUINTO, a mio figlio menzionato, William C. White; se lui non dovrebbe essere in vita, allora andranno ai suoi eredi legali.

NONO: I mobili della mia casa, piatti, tappetti, quadri, fotografie e vestiario, do in parti uguali ai miei figli, James Edson White e William C. White.

DECIMO: Tutto il resto dei miei beni immobiliari, terreni, proprietà personali e miste, di cui io possa avere il diritto di possedere o di essere in possesso alla mia morte, lo dono a mio figlio William C. White.

UNDICESIMO: Per questo atto nomino William C. White e Charles H. Jones, esecutori testamentari di questo mio ultimo testamento, senza cauzione; e i miei esecutori testamentari, sono per questo atto autorizzati a vendere qualunque proprietà dei miei beni senza ordine della corte (tribunale), sia una vendita pubblica o privata e con notificazione o senza come gli esecutori testamentari determinano. Do anche istruzione per la quale non si richieda alcuna cauzione a nessuno degli amministratori fiduciari o ai suoi successori.

DODICESIMO: Se per qualunque ragione si producesse un posto vacante tra gli amministratori fiduciari menzionati, o fra i suoi successori, una maggioranza degli amministratori fiduciari sopravvissuti o restanti hanno per questo atto facoltà e istruzione per coprire il posto vacante per mezzo della nomina di qualche persona idonea, e nel caso in cui la maggioranza non sia d’accordo con la nomina, allora, il posto vacante sarà nominata dal Comitato Esecutivo della Associazione Generale degli Avventisti del Settimo Giorno; e il nuovo amministratore o i nuovi amministratori fiduciari nominati in questo modo avranno lo stesso potere che riguarda l’amministratore o gli amministratori fiduciari  e l’esecuzione degli amministratori sarà uguale a quella degli amministratori fiduciari originali nominati qui.

TREDICESIMO: Per questo atto revoco tutti i testamenti anteriori fatti da me. IN FEDE, pongo alla presente la mia firma e sigillo il giorno 9 di febbraio 1912(Firma) ELLEN G. WHITE

Referenze:

  1. Poco dopo la morte della Signora White, Edson William White, per una gratificazione relativamente modesta, rinunciarono a tutti i loro diritti su questo potenziale reddito.
  2. I tre amministratori fiduciari rinunciarono, senza alcuna gratificazione, a tutti i loro diritti a favore di questo fondo educativo proposto (a chi apparteneva questo fondo educativo per il quale i figli di Ellen White e i tre amministratori fiduciari rinunciarono i diritti?)
  3. Queste donazioni non sono state pagate fino a quando tutti i creditori sono stati pagati completamente.

Traduzione: Maria Spinello

Il testamento in cui è stato messo in primo piano l’avanzamento dell’opera, è usato CONTRO di essa per far credere che è apostata.
Circolano molte voci per SCREDITARE Ellen G. White che DIO ha scelto come profeta della fine. I libri che lei ha scritto con fede con la guida dello Spirito di Cristo sono travisati nei punti fondamentali.

In malafede i dirigenti hanno cambiato ciò che Dio aveva stabilito. La Trinità,per esempio, non faceva parte delle Dottrine Fondamentali Avventista, dopo la morte di Ellen White, fu introdotta.

Cliccando sui Libri Annuali delle dottrine fondamentali negli anni dal 1889 al 1914 si accorge che la Trinità non faceva parte delle Dottrine Fondamentali N° 2: 
1.   1.889  Pg.147
2.   1.905  Pg.188
3.   1.907  Pg.175
4.   1.908  Pg. 213
5.   1.909  Pg. 220
6.   1.910  Pg. 224
7.   1.911  Pg. 223
8.   1.912  Pg. 261
9.   1.913  Pg. 281
10. 1.914  Pg.293

Dal 1931 DOPO LA MORTE DI Ellen G. White fu introdotta l’eretica Trinità:

1.931  Pg.377 (Trinità introdotta dai leader Avventisti nel 1931)

Questo è un esempio tra tanti, dell’apostasia della Chiesa Avventista ai vertici che sta facendo naufragare la fede di milioni di membri, che non sanno:

1) La maggioranza dei Pastori Avventisti sono Ebrei https://it.wikipedia.org/wiki/Chiesa_cristiana_avventista_del_settimo_giorno#cite_note-8

2) Lo Stato ha la tutela delle proprietà, le decime e il Sabato http://www.avventismoprofetico.it/modules.php?name=Content&pa=showpage&pid=114#sthash.arD420yW.dpbs

3) Sono membri dell’Ecumenismo Mondiale http://www.avventismoprofetico.it/modules.php?name=Content&pa=showpage&pid=373#sthash.tgHLt5Ca.dpbs
        http://www.avventismoprofetico.it/modules.php?name=Content&pa=showpage&pid=137#sthash.QrwdSZ5O.dpbs

4) Non presentano le profezie di Daniele e Apocalisse per il nostro tempo, l’ULTIMA GENERAZIONE.

5) Accolgono L’ANTICRISTO Giudeo-Israelita che ha UCCISO CRISTO, e odia il Cristianesimo.

6) Hanno cambiato bandiera!

Show More

Related Articles

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Translate »