Home  ·  Contattaci

Italiano



PREVISIONI TERRIFICANTI

PREVISIONI SPAVENTOSE! CHE COSA INTENDONO FARE DI NOI?

datos daegel_00000

Particolare attenzione ai dati che offriamo qui di seguito, perché sono i più sospetti e preoccupante.

Ovviamente essi non devono essere considerati dati conclusivi, o non dovrebbe essere considerati una previsione futura seria ed affidabile.

Cerchiamo di essere attenti, perché deve avere un qualche tipo di spiegazione o deve essere un qualche tipo di errore (almeno questo è quello che vogliamo credere).

Tuttavia, essi sono straordinariamente accattivante che meritano un articolo, o che sarà come una curiosità.

Questi dati sono stati estratti da un sito americano chiamato Deagel.com.

Questo sito è principalmente dedicato ad offrire file per dati statistici sull'aviazione civile e militare, armi ed eserciti, missili, munizioni, tecnologia militare e aerospaziale e altri dati strategici ed economici del mondo.

In questo sito potete trovare dalle ultime notizie relative all'acquisizione del jet privato, classificati per paesi e modelli, per gli ultimi modelli di sommergibile utilizzato nei diversi paesi del mondo.

captura daegel

Si può dedurre che il web deve essere gestito fonti di dati sufficientemente attendibili.

Ulteriori informazioni su Deagel.com nell'articolo:
IL MISTERO DELLA DEAGEL.COM

 

Tuttavia, tra i dati che gestisce un sito web di tale, c'è una sezione che offre dati economici e demografici praticamente di tutti i paesi del mondo.

In particolare offre dati riguardanti la popolazione attuale, bilancio militare, il reddito pro capite e relativo prodotto interno lordo (PIL), tra gli altri.

Finora tutto normale.

Che cosa è il più inquietante sono previsioni web eseguita entro il 2025, in relazione a tutti questi dati.

Per ogni paese, Deagel.com esegue una previsione stima della sua popolazione, il reddito pro capite e il suo prodotto interno lordo previsto per l'anno 2025.

E i risultati sono tanto sorprendenti quanto terrificante.

Diamo un'occhiata ad alcuni esempi.

Secondo Deagel.com, l'India, attualmente (dati dall'anno 2013), ha una popolazione di 1200 milioni, un PIL di $ 1,8 trilioni e un bilancio militare 43000 milioni dollari.
Per l'anno 2025, Deagel previsto che l'India di una popolazione di 1400 milioni di persone, un PIL di 4,3 miliardi di dollari e un militare del bilancio $ 105000 milioni.

india b

Come possiamo vedere, i dati riguardanti questa previsione sono la normale e prevedibile per un paese in via di sviluppo enorme.

La stessa cosa può dire paesi come la Cina, attualmente ha una popolazione di 1400 milioni di persone e Deagel prevede che manterrà lo stesso importo per l'anno 2025. In termini di PIL, Deagel prevede cosa accadrà del 8,9 miliardi di dollari di oggi a 15 trilioni entro il 2025, un aumento enorme, ma logico.

china b

Come possiamo dedurre, tutti questi sono dati per nulla sorprendenti: le popolazioni aumentano o si stabilizzano e il prodotto interno lordo crescerà anche, secondo il livello di sviluppo dei paesi.

Ma che succede con le disposizioni relative ai paesi come gli Stati Uniti o in altri paesi dell'Unione europea?

Le previsioni sono così incredibili e spaventose che sembra una burla che qualcuno osi pubblicarle!

Anche se trasmettiamo queste cose, non riusciamo a concepire ciò che pretendono di dire.

Molta attenzione.

Secondo questo sito web, gli Stati Uniti, attualmente ha una popolazione di 326 milioni di abitanti e un PIL di $ 17 miliardi.

Per il 2025, Deagel fornisce che gli Stati UNiti avrà solo 69 milioni di abitanti e un PIL di 921000 milioni di dollari!

EEUU b

Qualcuno può spiegare questi dati?

Stanno prevedendo, niente di più e niente di meno che gli Stati Uniti perderanno 257 milioni di abitanti in 11 anni! E il suo PIL si ridurrà quasi ad una ventesima parte di quella attuale!

Sono dati semplicemente apocalittici.

Qualcuno potrebbe pensare che è un errore pubblicare questi dati.

Ma quando abbiamo esaminato le previsioni per gli altri paesi, scopriamo che gli Stati Uniti non sono l'unico paese che secondo Deagel.com perderebbe gran parte della sua popolazione e la sua ricchezza.

Attenzione ai dati della Spagna:

Attualmente, dispone di 47 milioni di abitanti e un PIL di $ 1,4 trilioni.
Tuttavia, per l'anno 2025, prevede una popolazione di 26 milioni di abitanti e un PIL di 493000 milioni di dollari.

spain b

Qualcuno può spiegare come la Spagna perde 21 milioni di abitanti in 10 anni? Dove dsi suppone che vadano tutte quelle persone?

E non è l'unico paese in Europa che soffrirà una spaventosa caduta della popolazione e PIL.

Secondo le previsioni di Deagel.com, la Grecia perderà quasi tutta la sua popolazione, passando dagli attuali 11 milioni a 2,9 milioni. La distruzione completa del paese...

greece b

Il Portogallo passerà dagli 11 milioni a 6,8 milioni.

L'Italia perderà 19 milioni di abitanti, passando da 61 milioni a 42 milioni, così come più la metà del suo PIL.

La Francia perderà 28 milioni di abitanti e oltre la metà del suo PIL.

Regno Unito perderà 31 milioni di abitanti e il suo PIL sarà ridotto a un quinto.

united kingdom b

L'Irlanda sarebbe praticamente ridotta a metà, passando da 4,8 milione ea 2,7 milioni di abitanti e il suo PIL ridotto al 30% circa da quello attuale.

Anche i paesi scandinavi soffrono incomprensibili declini nella popolazione e PIL secondo questo web.

Ad esempio, la Svezia passerebbe dai 9,7 milioni di abitanti a 3,5 milioni...

suecia b

La Norvegia, dai 5,1 milioni a 1,9 milioni...

Anche i paesi come l'Islanda passeranno dai 315000 abitanti a 120000, una terza parte.

Tuttavia, un altro paese scandinavo, la Finlandia, ha un comportamento leggermente differente: passerebbe dai 5,3 milioni di abitanti a 4 milioni e ridurrebbe il suo PIL solo della metà.

Nel centro dell'Europa è dove troviamo le previsioni più strane.

Ad esempio, per l'Olanda è previsto un calo della metà, passando dai 17 milioni di abitanti a 9,1 milioni.

holanda b

Tuttavia, il Belgio l'unico paese confinante perderebbe 1,7 milionidi abitanti passando da 10 milioni a 8,3 e il suo PIL sarebbe ridotto solo del 61% di quello attuale.

D'altra parte, Paesi come la Germania resterebbero quasi indenni da tutto questo: perderebbe solo 2 milioni di abitanti e  scenderebbe al 71% del suo PIL attuale (dati di per sè devastanti se non fossero comparati alle previsioni apocalittiche di altri paesi).

La curiosa pantalla que nos ofrece la web cuando consultamos los datos de Alemania...

Il display curioso che ci offre il web quando consultiamo i dati della Germania...

Anche paesi tanto intoccabili quanto "perfetti"  come la Svizzera sono praticamente cancellati sulla mappa, passando dagli attuali 8 milioni di abitanti a solo 2,8 milioni e una mostruosa riduzione del PIL da 646 miliardi in dollari di oggi a 80 miliardi... l'annientamento completo del paese dei banchieri  ...

suiza b

Tuttavia, l'Europa dell'Est sembra restare praticamente intatta.

La Repubblica Ceca: perdita di 1 milione di abitanti e un 14% per cento del PIL.

La Polonia mantiene i suoi 38 milioni di abitanti e il PIL rimane quasi invariato.

Quasi non si verificano cambiamenti nella popolazione dell'Ungheria, ma tuttavia aumenta il PIL di 46000 milioni di dollari.

E qualcosa di simile accade in Romania.

Su che cosa si basano queste stranissime previsioni? Da dove arrivano questi dati?

Come osano pubblicare queste "spropositi" senza temere che la loro reputazione rimanga danneggiata?

Ma andiamo oltre.

Che cosa accadrebbe in Russia secondo queste previsioni?

Secondo i dati, la Russia sarebbe perderebbe solo 8 milioni di abitanti e aumenterebbe il suo PIL da 2,1 trilioni a 3,3 trilioni.

russia b

Un paese che migliorerebbe in modo significativo, come Cina e India è in netto contrasto con i dati apocalittici degli Stati Uniti ed Europa occidentale.

Anche altri paesi anglosassoni e allineati con la NATO sofriranno un destino terribile secondo queste previsioni.

L'Australia perderebbe10 milioni di abitanti, da 22 milione a 12 milioni e soffrendo una terribile caduta del PIL da 1,5 trilioni di dollari a 199 miliardi in dieci anni! Questo è praticamente il mondo postapocalitptico di Mad Max...

australia b

Tutto questo richiama potentemente l'attenzione. Ricordiamoci che  si tratta di un sito web nordamericano, presumibilmente rispettabile...

Tuttavia, ci saranno intere regioni che rimarranno intatte davanti a tali previsioni "apocalittiche", come per esempio, l'America Latina.
Tutte con lievi aumenti della popolazione e notevoli incrementi di PIL e di conseguenza la ricchezza delle loro popolazioni.

Messico...

mexico b

Ecuador...

ecuador b

Colombia...

colombia b

Venezuela...

venezuela b

Argentina...

argentina b

Cile...

chile b

Brasile...

brasil b

Ma ciò che più colpisce è il contrasto tra le previsioni per l'Europa occidentale e Stati Uniti con quelli di alcuni paesi africani attualmente colpiti dalla sfortuna .

Sierra Leone, attualmente colpito da virus Ebola rimarrebbe approssimativamente ai livelli attuali, con variazioni molto minori.

Lo stesso possiamo dire della Liberia, che godrebbe anche di un marcato aumento del PIL del 50%.

Il Senegal raddoppierebbe il suo PIL e manterrebbe la sua popolazione...

Il Sud Africa avrebbe un futuro magnifico, secondo i dati di queste previsioni, perdendo solo 2 milioni di abitanti e aumentando il PIL da 354000 milioni di dollari a 631000 milioni...

E paesi come il Kenya si manterrebbero nei limiti simili a quello attuale...

E che prevedono i dati per queste regioni turbate come il Medio Oriente?

Poi altre sorprese...

Israele perderebbe quasi la metà della sua popolazione e il PIL sarebbe ridotto al 25% di quello attuale.

israel b

Tuttavia, la Siria, un paese attualmente devastato dalla guerra, manterrebbe la sua popolazione intatta e aumenterebbe il PIL del 50%.

Ha alcun senso?

Il paese limitrofo, la Turchia, aumenterebbe 8 milioni di persone e subirebbe un aumento molto significativo nel suo PIL, passando da 800 mila milioni... a 1,3 bilioni

E non sono i soli contrasti di questo tipo che possono essere trovati in tutta la regione.

L'Arabia Saudita perderebbe parte della sua ricchezza e manterrebbe il suo livello attuale della popolazione...

Mentre l'Iran crescerebbe minimamente nella popolazione, ma il suo Pil schizzerebbe di quasi il doppio dell'attuale...

iran b

E al contrario, alcune monarchie del Golfo Persico, si ridurrebbero praticamente a nulla...

Gli Emirati Arabi Uniti resterebbero nella cronaca, con una caduta del PIL fino al 10% dell'attuale...

E in Qatar con registri simili...

C'è alcuna ragione logica in tutto questo?

I responsabili di queste previsioni erano ubriachi?

O c'è qualcosa di occulto in tutto ciò che non sappiamo?

È uno scherzo?

Il sito è stato hackerato?

Ulteriori informazioni su Deagel.com nell'articolo:
IL MISTERO DELLA DEAGEL.COM

 

Nessuno sano di mente e che intende mantenere un minimo di credibilità può fare previsioni di questo tipo e non capiamo come quella che appare una pagina "seria" come Daegel.com si lancia per pubblicare dati come questi.

È probabile che tutto questo non è altro che uno scherzo...

Non esageriamo se diciamo che tutti questi dati sembrano essere un seguito di una terza guerra mondiale, in cui l'Europa occidentale, Stati Uniti e Australia (paesi della NATO) sarebbe praticamente distrutti.

E va notato che secondo le stesse previsioni, la popolazione mondiale entro l'anno 2025 sarebbe ridotto in 200 milioni di abitanti rispetto a quella attuale... qualcosa di inaudito in confronto dei livelli attuali di crescita della popolazione.

Questi dati ci danno un futuro senza gli Stati Uniti, l'Europa occidentale distrutta (compresa la Spagna) e una Cina convertita nel 25% del PIL mondiale totale.

Sarebbe un nuovo ordine mondiale in piena regola... non è vero?

listado_00000

Popolazione: Popolazione / PIL: prodotto interno lordo / Mil. Exp.: Budget annuale militare / PPP: parità di potere d'acquisto. Il numero qui sotto rappresenta dati correnti e il numero più alto, le previsioni per l'anno 2025

El Gráfico nos muestra los países que más población perderían entre ahora y 2025 (Big Losers) y los que más población ganarían (Big Winners)

Il diagramma mostra i paesi che perderebbero più popolazione entro il 2025 (grandi perdenti) e coloro che guadagnerebbe più popolazione (vincitori)


Articoli correlati:
IL MISTERO DELLA DEAGEL.COM
MOVIMENTI ESTRANEI NEGLI STATI UNITI SONO SULL'ORLO DI UNA SPECIE DI CATACLISMA?


Fonti:
http://www.Deagel.com/Country/Forecast.aspx 
http://elrobotpescador.com/2014/10/22/previsiones-terrorificas-que-piensan-hacer-con-nosotros/

Ci sono stati molte domande circa le previsioni di paesi specialmente quello concentrati su Stati Uniti d'America (USA). Non saranno valutati uno per uno, ma qui di seguito troverete alcune spiegazioni, pensieri e riflessioni. Ci accingiamo a fare questo più brevemente possibile.

La maggior parte dei dati economici e demografici utilizzati per la realizzazione delle previsioni è ampiamente disponibile da istituzioni come la CIA, FMI, Nazioni Unite, USG, ecc. Si possono vedere i dati più rilevanti nella pagina di ogni singolo paese. Vi è una piccola parte dei dati provenienti da una varietà di fonti ombra come guru di Internet, rapporti firmati e altri. Ma tutte queste fonti sono da Internet e sono di dominio pubblico per almeno una minoranza. Ad esempio, diversi anni fa la Dagong, l'agenzia di rating cinese, ha pubblicato un rapporto analizzando l'economia fisica degli Stati confrontandola con quelle di Cina, Germania e Giappone. La conclusione è stata che il PIL statunitense era qualcosa tra $5 a $ 10 trilioni invece di $ 15 trilioni come ufficialmente segnalati dall'USG. Partiamo dal presupposto che i dati ufficiali, soprattutto economici, rilasciati dai governi sono falsi, cotti o distorti in una certa misura. Storicamente è noto che l'ex Unione Sovietica ha inventato per anni false statistiche prima del suo crollo. Western, così come altri paesi stanno presentando oggi i loro numeri per nascondere il loro vero stato delle cose. Siamo certi che molte persone là fuori ppossono trovare statistiche del governo nei loro paesi che per la propria esperienza personale sono difficili da credere o sono così ottimistiche che possono appartenere a un paese diverso.

Nonostante la "quantità di dati numerici" c'è un modello di "qualità" che non ha una diretta traduzione in dati numerici. Il 2014  ilceppo di Ebola ha avuto un tasso di mortalità del 50-60%, ma provate a immaginare che cosa accadrebbe se ci fosse una epidemia di Ebola con centinaia di migliaia o milioni di infettati con il virus. Finora i pochi casi di persone con infezione da Ebola hanno "goduto" assistenza sanitaria intensiva con assistenza anti-virale e respirazione, ma soprattutto con abbondante supporto umano da medici e infermieri. In uno scenario pandemico questo tipo di assistenza sanitaria non sarà disponibile per l'incredibile numero di infettati che porta ad un drammatico aumento del tasso di morte a causa della mancanza di adeguata assistenza sanitaria. Il fattore "qualità" è che il tasso di mortalità potrebbe aumentare a 80-90% in uno scenario pandemico dal tasso del 50-60% dichiarato dagli Stati. La figura stessa non è importante ciò che è rilevante è il fatto che lo scenario può evolvere oltre le condizioni iniziali da un tributo di morte del 50% a più del 90%. A proposito, nessuna guerra nucleare o pandemica è incluso nelle previsioni.

L'elemento chiave per comprendere il processo in cui gli Stati Uniti entreranno nel prossimo decennio è la migrazione. In passato, specialmente nel XX secolo, il fattore chiave che ha permesso gli Stati Uniti a salire al suo status di colosso era l'immigrazione con i benefici di un'espansione demografica sostenendo l'espansione del credito e la fuga di cervelli dal resto del mondo che beneficiano degli Stati. Il crollo del sistema finanziario occidentale spazzerà via il tenore di vita della sua popolazione mentre terminano gli schemi di ponzi come la borsa e i fondi pensione. La popolazione sarà colpita così gravemente da una gamma completa di bolle e schemi di ponzi che il modulo di migrazione inizierà a lavorare in modo inverso accelerando la causa di effetti a catena determinando la scomparsa degli Stati. Questa situazione invisibile per gli Stati si svilupperà in un reticolo a cascata con effetti devastanti e senza precedenti per l'economia. Lavoro di delocalizzazioni sicuramente si concluderà con il trasferimento all'estero di molte società americane divenendo così corporazioni straniere !!!! Vediamo una parte significativa della popolazione americana migrare verso l'America Latina e Asia, mentre la migrazione verso l'Europa - che soffre di una malattia simile - non sarà rilevante. Tuttavia, il bilancio delle vittime sarà orrendo. Prenda in considerazione che la popolazione dell'Unione Sovietica era più povera degli americani al giorno d'oggi o persino allora. Gli ex-sovietici hanno sofferto durante la successiva lotta nel 1990 con un significativo numero di morti e la perdita di orgoglio nazionale. Potremmo dire "Per due volte il vanto, il doppio della caduta"? No.Il tenore di vita americano è uno dei più alti, di gran lunga più del doppio dei sovietici pur avendo aggiunto un'economia di servizi che scomparirà insieme al sistema finanziario. Quando i pensionati vedono la loro pensione scomparire davanti ai loro occhi e non ci sono posti di lavoroassistenza si può immaginare che cosa accadrà. Almeno i più giovani possono migrare. Mai nella storia umana ci sono stati così tanti anziani tra la popolazione. Nei secoli passati la gente era la fortunata di raggiungere i 30 o 40 anni. La caduta americana è impostata per diventare di gran lunga peggiore di quella dell'Unione Sovietica. Una confluenza di crisi con un risultato devastante.
La crisi demografica nei paesi dell'ex Unione Sovietica è durata per oltre due decenni, se accettiamo che si è conclusa all'inizio di questo decennio (2010s). La crisi demografica colpirà il mondo nel prossimo futuro ed è proiettata per durare tra tre e otto decenni più o meno a seconda dell'innovazione tecnologica e le questioni ambientali. Le conseguenze è più probabile un'immagine bloccata con i numeri della popolazione che rimane lo stesso per un lungo, lungo periodo di tempo. Le previsione dei numeri della popolazione nei paesi riflettono nascita / morte, ma anche movimenti migratori. Molti paesi sono destinati ad aumentare la loro popolazione complessiva a causa dell'immigrazione, mentre la loro popolazione nativa si può ridurre. 
Negli ultimi duemila anni siamo stati testimoni della civiltà occidentale costruita intorno il mare Mediterraneo spostandosi verso il Nord Europa e, poi, dalla metà del XX secolo lo spostamento ad un asse Atlantico per centrarsi infine negli Stati negli ultimi 30 anni. La prossima mossa vedrà la civiltà essere centrata in Asia con Russia e Cina in primo piano. Storicamente un cambiamento nel paradigma economico ha provocato un tributo di morte che è raramente evidenziato dagli storici tradizionali. Quando la transizione dalle aree rurali alle grandi città è accaduto in Europa molte persone in grado di non accettare il nuovo paradigma si sono uccisi. Essi furono uccisi da un fattore psicologico. Questo non è la corrente principale, ma è vero. Una nuova crisi unisce vecchi schemi ben noti con quelli nuovi.

Mi dispiace deludere molti di voi con le nostre previsioni. Sta diventando sempre peggio ogni anno dall'inizio della pre-crisi nel 2007. Si è già detto che questo sito è senza scopo di lucro, costruito sul tempo libero e forniamo i nostri servizi e informazioni così come sono senza ulteriori spiegazioni e/o garanzie. Non siamo legati a qualsiasi governo in qualsiasi modo, forma o configurazione. Non siamo la morte o una setta satanica o trafficanti d'armi come alcuni BS stanno evidenziando in internet su questo argomento. Tenga conto che la previsione è nient'altro che un modello che può essere, sia difettoso o da correggere. Non è la parola di Dio o un dispositivo magico che permette di prevedere il futuro.

Domenica 26 ottobre 2014






World-War-III”1


Chi sarà l'autore della terza guerra mondiale?


Documenti Deagel parlano chiaramente chi sono i vincitori e i perdenti di una futura guerra mondiale III.


Secondo le previsioni di Deagel, Russia, Cina, Siria, Iran, Arabia Saudita e l'India manterranno le rispettive popolazioni o li aumenteranno, mentre gli Stati Uniti, Gran Bretagna e i suoi alleati occidentali della NATO, sarebbero soggetti a gravi riduzioni della sua popolazione e la sua economia.
Questo ci porta a disegnare una serie di conclusioni.
Il buon senso impone che in caso di un conflitto globale, gli Stati Uniti, grazie alla sua enorme forza militare, sarebbe in grado di devastare le popolazioni dei paesi di cui sopra, nel caso in cui essi diventassero suoi nemici.
Tuttavia, le proiezioni Deagel non lo indicano, ma piuttosto il contrario, come se gli Stati Uniti può solo graffiare la superficie di questi paesi.
Pertanto, l'unica cosa che si adatterebbe a queste strane previsioni, che gli Stati Uniti sarebbero vittima di qualche tipo di tradimento interno che precipita la sua scomparsa.
Con tutto ciò che ho scoperto negli ultimi due anni, sono venuto alla conclusione che gli Stati Uniti saranno soggetti alla Legge Marziale prima di combattere una possibile terza guerra mondiale.
Se facciamo caso alla precisione di queste previsioni e altri simili rapporti, può leggere tra le righe che USA riceverà un attacco devastante, probabilmente con armi nucleari che decimare gran parte della sua popolazione.


wwiii


L'epidemia di Ebola potrebbe essere utilizzato per spingere negli Stati Uniti uno stato di Legge Marziale, ma la pandemia stessa, sarebbe solo uno strumento per conseguire tale obiettivo e non l'arma principale per decimare la popolazione.
Come deduciamo? Semplicemente perché nelle previsioni fatta da Deagel, ci sono tracce di un'epidemia globale, non abbiamo mai visto aumenti significativi della mortalità delle Nazioni BRICS, ma piuttosto l'opposto.
Solo gli Stati Uniti e i suoi alleati sembrano essere vittime di qualcosa che li porterà allo spopolamento e un virus non conosce confini, e una pandemia devasterebbe tutti i paesi in modo simile, una così enorme diminuzione della popolazione in alcuni paesi può essere causata solo da una grande guerra in cui questi sono ampiamente sconfitti.
Quindi, possiamo concludere che Deagel, lo schermo della CIA, l'organizzazione dimostra come si presenta tutto il mondo dopo una guerra mondiale che perderanno i paesi della NATO.

Copyright © by Avventismo Profetico All Right Reserved.

(1262 letture)

[ Indietro ]
SALVA LA PAGINA IN PDF

VUOI INVIARE UN MESSAGGIO? SCRIVERE UN COMMENTO O RICEVERE MAGGIORI INFORMAZIONI?
CLICCA QUI PER SCRIVERCI

© 2009 Avventismo Profetico - Giuseppa La Mantia- Power By Virtualars