Home  ·  Contattaci

Italiano



STATUTO ITCCS Tribunale Internazionale sui Crimini di Chiesa e Stato

ITCCS Tribunale internazionale sui crimini di Chiesa e stato

Il nostro mandato: (1) al fine di perseguire legalmente le persone e le istituzioni responsabili dello sfruttamento, traffici illeciti, tortura e omicidio di bambini, passato e presente e (2) per fermare queste e altre azioni criminali di Chiesa e stato, tra cui di destabilizzare quelle stesse istituzioni.

Manuale di formazione di diritto comune comunità

Che istituisce il Regno della libertà naturale: The Common Law e ai suoi tribunali

Un manuale di formazione di comunità

Emesso dal Tribunale internazionale sui crimini di Chiesa e stato (Bruxelles)

Che cosa è assemblaggio è la prima Corte nella storia per portare la sentenza contro il Vaticano e la corona d'Inghilterra come istituzioni. Ma la nostra Corte segnala anche l'alba di una nuova nozione di giustizia: uno definito le persone stesse e soprattutto le vittime storiche tra Chiesa e stato, per realizzare non solo un giudizio sulla loro persecutori, ma un nuovo accordo politico e spirituale per annullare i sistemi responsabili intergenerazionale dei crimini contro l'umanità
-dall'atto istitutivo di The Common Law Corte internazionale di giustizia, 1° settembre 2012

Introduzione

Storia è stata effettuata il 11 febbraio 2013, quando il primo Papa nella storia si dimise dalla sua carica in tempo di pace al fine di evitare l'arresto per proteggere e aiutare i sacerdoti stupro bambino.

A malapena due settimane dopo, stesso Papa Benedetto XVI, Joseph Ratzinger, fu giudicata colpevole dalla Corte di giustizia internazionale consuetudinario per crimini contro l'umanità, tra cui il traffico di minori. E il mandato di arresto che aveva previsto, e che ha provocato le dimissioni, è stato emesso contro di lui il 25 febbraio.

Eludere la giustizia all'interno del Vaticano, Ratzinger è attualmente un latitante internazionale dalla legge – e un esempio vivente del potere di corti consuetudinario per perseguire con successo i cosiddetti "capi di stato". Il lecito verdetto della Corte di giustizia internazionale consuetudinario è stato un "colpo sentito in tutto il mondo" e ha generato gli sforzi in ventuno paesi per stabilire simili tribunali popolari della giustizia per reclamare la legge da ricchi e i loro governi conformi. (Vedi www.itccs.org)

Questo manuale fornisce l'istruzione e formazione a quelli di voi che si sono spostati dalle parole alle azioni. Parliamo di quelli che non solo riconosce la permanente guerra combattuta contro l'umanità di una tirannia globale azienda, ma che sono attivamente impegnate a smantellare quel sistema omicida alla sua fonte affinché la giustizia può essere fatto reale in un mondo rigenerato.

Voi siete parte di un crescente movimento per creare una società nuova, liberata all'interno della shell del vecchio primo permettendo che il diritto di agire per tutte le persone e non una cricca di specialisti giudiziari e i loro amici. Che la nuova società sta emergendo attraverso ogni atto di coraggio ed integrità di noi che sanno che cosa è in gioco, e che è, i nostri figli e il futuro della nostra specie.

Perché siamo prendendo azione: liberando noi stessi ricordando la vera legge

"L'uomo è nato libero, ma ovunque è in catene".

Questo fatto ha cambiato poco nel corso dei secoli. Ma le catene dell'oppressione su gran parte della nostra specie sono state forgiate attraverso le armi della violenza e dell'ignoranza, e possono essere annullate.

Molto tempo prima che qualsiasi governanti dominò l'umanità, uomini e donne stabilito consuetudini e leggi tra di loro per assicurare loro pace e la libertà come autogovernate, le persone. Così fecero da un riconoscimento inerente di un diritto naturale di uguaglianza o la legge divina, per cui nessuno ha il diritto di dominare o dominare sugli altri, di cogliere più della creazione di un altro, o di qualsiasi parte di un mondo dato ugualmente a tutte le persone di possedere.

È il principio divino della creazione, che ogni bambino nato è dotata di libertà inalienabili che nessuna autorità, legge, governo o religione può diminuire o abolire. Qualsiasi potere che tenta di farlo è tirannico e illegittimo, anche se opera secondo le proprie leggi – per tale tirannia è una negazione dell'ordine naturale e un attacco contro la divinità e l'umanità.

Due grandi principi riassumono questa legge naturale:

1. tutte le cose esistono e sono tenute in comune. Dallo stato di natura, nessuno ha più di un'indicazione sulla terra di un altro, come notato da dei fondatori del diritto moderno, Thomas Hobbes:

"Dimostrare in primo luogo, che, allo stato naturale degli uomini (che possiamo chiamare correttamente lo stato di natura di stato), tutti gli uomini abbiano pari proprio a tutte le cose" (Leviatano, 1651)

2. la legge del male a nessuno. (Actus Regis Nemini Facit Injuriam) Derivanti dai dieci comandamenti e la legge di Dio a non nuocere a uno è prossimo, questo principio costituisce la base del diritto moderno.

John Stuart Mill articolato questo principio in On Liberty dove egli ha sostenuto che, "è l'unico scopo per cui l'alimentazione può essere legittimamente esercitata sopra qualsiasi membro di una comunità civilizzata, contro la sua volontà, per prevenire danni agli altri." (1869)

Un'idea equivalente in precedenza è stata asserita nella dichiarazione francese dei diritti dell'uomo e del cittadino del 1789 come, "la libertà consiste nella libertà di fare tutto ciò che ferisce nessuno altro; quindi l'esercizio dei diritti naturali di ogni uomo non ha limiti ad eccezione di quelli che assicurano agli altri membri della società il godimento degli stessi diritti. Questi limiti possono essere determinati solo dalla legge".

Questa legge naturale esiste per mantenere la pace naturale e l'equità tra le persone ed è il loro scudo e protettore contro regola ingiusta, piuttosto che una forza su di loro. All'interno le antiche tradizioni delle Comunità tribali, soprattutto nel mondo anglosassone, questa legge si è evoluto in quello che divenne noto come la consueta o Common Law o la legge della terra. Ha forti echi nelle abitudini delle nazioni indigene in tutto il mondo.

Ecco un riassunto di base della natura di True o consuetudinario contro legge arbitraria.

Libertà naturale e la base di corti consuetudinario: primi principi

1. ogni uomo, donna e bambino è nato ed è per natura libera, uguale e sovrana e possiede una conoscenza intrinseca di ciò che è vero e giusto. Di conseguenza, nessuno può essere subordinato a altra o per qualsiasi autorità esterna, poiché intrinseca saggezza e la libertà di ogni persona rende loro creazioni complete e sufficiente di per sé, all'interno di una più ampia comunità di uguali.

2. questa sovranità personale è un riflesso della legge naturale più ampio, per cui tutta la vita dalla natura è indivisibile e posizionato in comune per la sopravvivenza e la felicità di tutti. In qualsiasi società giusta, questa comunanza dota tutte le persone con l'inalienabile diritto a stabilire tra di loro proprio governo e difendersi contro tirannia o violenza, compresa quella inflitta da autorità esterne. Qualsiasi autorità che governa ingiustamente ed arbitrariamente, senza il consenso libero e liberi della gente, ha perso il suo diritto di governare e può essere legittimamente deposto. "Governo ingiusto è non il governo ma tirannia" – Platone

3. questa legge naturale dà luogo al diritto comune consuetudine cui scopo è quello di proteggere l'intrinseca libertà e la sovranità di uomini e donne in una comunità di mantenere l'equità e la pace fra loro. La Common Law deriva la sua autorità da parte dei cittadini stessi e dalla capacità delle persone di sapere ciò che è giusto e di giudicare il bene e il male per se stessi. Questa capacità è espressa in un sistema di giuria di dodici persone liberamente scelti che sono l'ultimo giudice e autorità a norma del diritto comune e ai suoi tribunali.

4. storicamente, consuetudinario è sorto in Inghilterra dopo la conquista normanna XI secolo come un baluardo a difesa del popolo contro la regola arbitraria delle élite auto-nominate, soprattutto sovrani e Papi. L'autorità di queste élite è stato derivato in modo innaturale, da guerra, la conquista violenta e il furto della terra, piuttosto che dal consenso della Comunità e la sua base, la legge divina della pace e uguaglianza. Questa regola d'Elita si alzò più fortemente nell'Impero Romano e la sua discendente, la Chiesa di Roma, in cui "Dio" di credenze è un dominator e conquistatore ("domine") e tutte le persone sono "sudditi" del Papa.

5. tale regola basata sulla conquista delle élite papale e regale ha dato origine ad un sistema legale conosciuta come civile o diritto romano e la convinzione che gli uomini e le donne non sono dotate di capacità di autogoverno e di saggezza. Tutti i diritto e autorità pertanto deriva esternamente, da statuti ideato e imposto da un righello, un Papa, un monarca o un governo. Questo sistema sviluppato da filosofia aristotelica e legge romana della proprietà in cui è divisa la creazione e gli esseri umani sono trattati come beni mobili e i possedimenti degli altri e sono quindi privi di libertà inerente. Le persone sono così in ogni senso asservite, tagliato fuori dal mondo dato liberamente e in comune a tutti. Questo sistema slave truppa e classifica tutte le persone e garantisce limitata "libertà" (freithoms, o privilegi di schiavo) che sono definite e limitate attraverso statuti emessi dai governanti.

6. comune e diritto civile (Romano) quindi sono fondamentalmente contrario e sono in guerra tra loro. Non possono essere riconciliate, poiché derivano da due concetti completamente diversi di umanità e di giustizia: diritto comune conosce la vita come un dono gratuito dato ugualmente a tutti, mentre il diritto civile, la vita è un privilegio condizionale, e l'umanità è un popolo di schiavi gestito. Di conseguenza, i governi operano in pratica secondo il diritto civile (statuto) e denigrano o ignorano consuetudinario complessivamente attraverso la regola dei tribunali di giudice-dominato irresponsabile.

7. la più estrema forma di base di elite diritto civile/romano è quello che è chiamato papale o diritto canonico, che definisce la Chiesa di Roma come il solo legittima autorità sulla terra a cui tutte le altre leggi, le persone e i governi sono subordinati. Diritto canonico è autonomo e completamente irresponsabile a tutt'altro che se stesso. Dietro la parte anteriore della retorica cristiana, il cattolicesimo è un culto neo-pagana basato su tardo III secolo sistema il culto dell'imperatore romano noto come Sol Invictus, in cui un sovrano dal titolo "Dio e maestro" (Deus et Dominus) regole del cielo e della terra: in particolare, il Papa. Questo culto tirannico non sorprendentemente ha causato più di guerra, genocidio, conquista e omicidio di qualsiasi potere nella storia umana e continua a costituire la minaccia più grande singola di Common Law e libertà umana.

8. la Chiesa di Roma è stato il primo ed è la più antica società sul nostro pianeta: una persona giuridica, progettata per la protezione dei tiranni, che annulla la responsabilità individuale e la responsabilità delle élite per qualsiasi crimine o la conquista essi perpetrare. Da Roma e il Vaticano Incorporated è diffuso il contagio che ora minaccia di distruggere il nostro pianeta e le nostre vite, come irresponsabile oligarchia azienda ovunque sovverte la libertà e la salute del nostro pianeta subordinando tutta la vita a profitto e potere.

9. in questo momento della conquista azienda e sua sottomissione dell'umanità, un contro-movimento è derivanti per riaffermare il proposito divino e il suo funzionamento attraverso la Common Law e ripristinare la terra e l'umanità al loro naturale essendo come un organismo comune. Questo movimento viene predetto biblicamente e nella profezia come il tempo quando tutte le persone sono tornate alla loro eguaglianza naturale, privo di tutte le divisioni, i privilegi e l'oppressione, in ordine vivono in armonia con la creazione e l'uno con l'altro.

10. questa restaurazione dell'umanità è uno scopo divino e comincia attivamente dis-stabilendo tutte le autorità esistente e istituzioni derivate dalla legge civile romana, e la loro sostituzione con una nuova governance sotto la giurisdizione di diritto comune. La creazione di quella nuova autorità di legge naturale tra un'umanità liberata è lo scopo fondamentale delle corti di Common Law.

Come usiamo la Common Law?

La verità è che tutta la vita quotidiana, persone ovunque utilizzano e si basano sulla Common Law per vivere e lavorare insieme. È semplicemente il modo inerente che persone condurre i loro affari insieme. Paragonarlo alle radici che legano insieme le comunità umane sostenendo incondizionatamente la vita, la dignità e il benessere di ogni uomo, donna e bambino. Queste radici sono soprattutto necessarie e fondazionale fronte poteri tirannici che cercano di sovvertire tale libertà naturale.

Orizzontale costante della Common Law garanzie di rispetto reciproco e protezione sono una minaccia permanente per gli sforzi dai governanti arbitrari per imbrigliare gli uomini e le donne nella disposizione verticale e innaturale, nota come lo stato. Ecco perché ogni governo e la religione cerca di annullare la Common Law con la propria autorità e statuti, al fine di ridurre i popoli liberi ovunque allo status di schiavi salariati che servono una cricca di sentenza contribuenti irreggimentato, obbediente.

Per estendere il nostro Regno quotidiana del diritto comune in tutti gli ambiti della vita significa sfidare la regola arbitraria di quelle cricche e di tutti i regimi di livello di stato. Ma il fatto che è la legge di noi, la stragrande maggioranza dell'umanità, significa che ha solo bisogno di essere costantemente praticato da un numero sufficiente di noi per autorità arbitraria e pericoli a sgretolarsi.

Usiamo la Common Law semplicemente che impiegano e facendo affidamento su di esso, in tutte le sfere della vita. E che significa, innanzitutto, stabilendo corti consuetudinario funzionante con giurisdizione assoluta e definitiva di ogni aspetto della nostra vita e la Comunità.

Questioni dinanzi ad un giudice di diritto comune

Tradizionalmente, legge nella tradizione europea si divide in due categorie generali: diritto civile e penale. Il precedente si occupa di controversie tra privati – spesso chiamato "Tort" offese – o problemi di negligenza che causare danni. Diritto penale si occupa di atti intenzionali danno agli individui, ma che, in senso ampio, sono reati contro tutte le persone perché minacciano in qualche modo la Comunità.

Derivanti come difesa contro l'assolutismo e stato o Chiesa tirannia, la Common Law, tradizionalmente ha affrontato con questioni di diritto penale che tribunali "corona" o "diritto canonico" rifiutano o indirizzo, o fanno in modo limitato, tra cui omicidio, stupro, guerra e altri crimini contro la Comunità. Ma materia civile di dispute personali può essere proposta anche in un tribunale di diritto comune, che dopotutto rivendica giurisdizione universale su tutte le questioni legali all'interno della Comunità.

Infatti, poiché il diritto comune è radicata nel sistema di giuria, cosa migliore forum ci può essere per l'insediamento di materia civile tra gli individui di una prova prima proprio vicini?

Per i nostri scopi, tuttavia, l'obiettivo principale del contenzioso innanzi a tribunali nostro diritto comune sarà il diritto penale e le questioni riguardanti gravi minacce o crimini contro persone, animali, le comunità e l'ambiente.

Come in qualsiasi sistema legale, si applicherà l'onere della prova in qualsiasi tale vertenza dinanzi la Corte di diritto comune sarà su querelanti – quelli della causa – le normali regole di prova. Ad esempio, accuse contro un partito non possono essere fatto in tribunale senza che vi sia una base in fatti provable, come ad esempio documentazione primaria che è certificata da un soggetto indipendente, o presentando testimoni oculari per il presunto reato.

Un'altra regola di prova cruciale è l'inammissibilità delle prove per sentito dire, come in "No, non ero lì, ma ho sentito parlare di quello che è successo". Si tratta di una regola di particolarmente rilevante quando si tratta di Commissione di reati gravi, come omicidio, il genocidio o stupro.

In breve, qualsiasi affermazione deve essere eseguito il backup con fatti provable e deve essere fatta da uno che era un partecipante diretto o un testimone oculare dell'evento.

Per i nostri scopi, si deve constatare che nel caso particolare mostruosi, corporate crimini commit dai governi o altre potenze, come le guerre di aggressione, di genocidio o di tratta di esseri umani, le normali regole di prova sono meno rigorosamente applicate. Ciò è a causa di una comprensione realistica che i crimini commessi da intere società o regimi sono di natura diversa rispetto a crimini di individui isolati. Si applica un diverso insieme di norme relative alla prova di dolo e provable.

Nelle parole del procuratore capo americano al processo di Norimberga nel 1946, Robert Jackson,
"Nessun regime che mira allo sterminio di interi gruppi di persone in generale mantiene la prova scritta della loro intenzione di commettere questo crimine. Considerando la natura omicida del loro regime, non c'è nessuna necessità, poiché tale sterminio non è considerato un crimine. Tuttavia, anche tale sistema mira a nebbia e dissimulare l'evidenza, soprattutto in tempo di guerra... La prova dei crimini contro l'umanità si trova generalmente non in documenti, ma nella testimonianza dei sopravvissuti, in tombe di massa, e sulla prova implicita dell'intento di commettere questi reati contenuti nelle leggi di tutti i giorni e istituzionalizzate, atteggiamenti e norme del regime omicida." (la nostra enfasi)

Intento implicita è un concetto giuridico particolarmente rilevante e specifico a contenziosi che coinvolgono regimi genocida, inclusi i governi e chiese la cui visione del mondo e le leggi considerano altri gruppi indegno della vita o parità di diritti, ad esempio i gruppi che sono stati provati e condannati nel primo caso della Common Law Corte internazionale di giustizia riguardante il genocidio dei popoli indigeni in Canada da Chiesa e stato. (www.itccs.org)

Leggi come l'Indian Act of Canada, che impongono un diverso insieme di leggi su un gruppo razziale mirato, o la Chiesa cattolica romana "diritto canonico" chiamato Crimen Sollicitationas, che giustifica e facilita l'occultamento dello stupro di bambino all'interno della Chiesa, indicano un chiaro intento implicito ed esegue il commit abet atti criminali.

Cioè, non è necessario dimostrare l'intento individuale a danno di bambini da preti cattolici, dal sotto le proprie regole di autogovernate chiamate "diritto canonico", ogni sacerdote è sistematicamente richiesto per danneggiare i bambini aiutando coloro che farlo se vuole mantenere il suo lavoro e l'ordinazione. La colpa collettiva di questo clero nel suo complesso è implicita e chiara, proprio come lo è stato riguardo a tutti i servi del regime nazista.

Così, mentre normale giusto processo richiede che l'accusa provare che l'imputato ha commesso un atto e lo ha fatto con deliberata volontà, un tale intento può essere presupposto di esistere del più ampio contesto di un crimine, soprattutto quando tale crimine è perpetrato da intere organizzazioni o regi

Accertamento della verità è sempre faticoso, ma in definitiva il processo è meglio garantito da un corpo di giurati di singoli giudici. Le giurie di Common law e non i singoli giudici, sono invariabilmente una maggiore garanzia contro l'abuso delle norme di prova e alla procedura solo in un'aula di tribunale.

Self-governing giudici sono notoriamente soggetti a corruzione e manipolazione politica e quando nominato dai governi molto sotto indagine criminale, sono ovviamente inadatti al compito di rendering di un giudizio equo. Infatti, sotto procedura legale, tale stato nominato giudici non hanno nessuna competenza giurisdizionale alla regola sulla criminalità e senso di colpa dei loro datori di lavoro.

Giudici ordinariamente rinunciano solo procedura e modalità di prova e sono autorizzati a farlo dalla legge di statuto. In Canada, "corona" nominati giudici anche abbiano il potere di alterare o distruggere le annotazioni di Corte, una delle parti in una controversia, silenzio e ignorano del tutto giusto processo!

L'intero punto di che istituisce un tribunale di diritto comune di giuria conduzione è di impedire una tale manipolazione della legge e della giustizia da parte di inspiegabile o interessi di parte. Non è un caso che dei padri fondatori della Repubblica americana, John Hancock, dichiarato nel 1777,

"Se abbiamo non le corti che sono stabilite e aggiornate dal popolo, piuttosto che dai giudici bribable, allora non avremo nessuna Repubblica... La nostra Costituzione e la nostra nazione aumenterà o diminuirà secondo l'indipendenza dei nostri campi."

Stabilire e mantenere corti consuetudinario

Primi principi di diritto comune stabilire la generale legittimità e legalità. Questo sistema valido dà luogo ai tribunali con il potere di proteggere il popolo nel suo complesso da perseguire e incriminare qualsiasi persone e istituzioni che minacciano la Comunità.

Il mandato di stabilire tali tribunali è derivato dalla sovranità del popolo nel suo complesso e non da alcun particolare sistema politico o di governo. Common Law Courts sono pertanto universale, non intasato da confini abituali o leggi ed è competente a risolvere qualsiasi problema o reclamo. Tribunali di Common Law non sono soggetto a e non riconoscono qualsiasi altra autorità giuridica o morale, immunità o privilegi, come quelli ordinariamente sostenuto dai capi delle chiese e degli Stati.

Godendo di giurisdizione universale a causa del suo radicamento nella legge naturale, corti consuetudinario può essere stabilita in ogni paese o comunità e non solo all'interno delle Nazioni con un particolare comune legge tradizione giuridica, come l'Inghilterra, Canada e America.

Corti consuetudinario vengono stabilite quando un numero qualsiasi di uomini e donne si riuniscono per giudicare un motivo di preoccupazione a loro e alla loro comunità. Così, tali tribunali sono invariabilmente e naturalmente legati a movimenti politici, "riunioni di town hall" e tribunali della coscienza che uniscono i cittadini e dare voce diretta alle loro preoccupazioni e richieste. La Corte è quindi l'espressione di quella voce.

La Corte si è stabilita la diretta volontà e voto del popolo nel suo insieme, che eleggono cittadino giuria di almeno dodici persone, un procuratore cittadino per condurre il caso per conto del popolo, un giudice che presiede cui lavoro è strettamente consultivo e un sceriffo e un gruppo di ufficiali di pace per far rispettare le citazioni, mandati e sentenze della Corte.

Inoltre, la Comunità può nominare magistrati locali esperti nella legge conosciuta come giudici di pace (JP), che tradizionalmente hanno il potere di convocare le giurie e problema garantisce. Il JP può anche avviare la formazione di un tribunale di diritto comune.

Tutti i partecipanti in un tribunale di diritto comune devono presentare il loro caso in tutti i procedimenti giudiziari, poiché per consentire un altro di "ri-presentare" li costituirebbe una resa dei loro diritti naturali e sovranità. Questo vale sia per le attrici e gli imputati coinvolti in qualsiasi questione dinanzi alla Corte.

Non esistono, di conseguenza, avvocati o giudici permanenti che presiede a un sistema giudiziario di Common Law.

Non c'è nessuna limitazione per la potenza di un tribunale di diritto comune per accedere a qualsiasi persona, luogo o cosa, né alcuna limitazione sulla durata o i diritti della Corte. La Corte e il magistrato può emettere citazioni pubbliche che sono vincolanti per qualsiasi persona o istituzione, ed esecutiva dallo sceriffo Court, che ha un diritto illimitato di trattenere ogni persona indicata nella citazione e portarli in tribunale.

Il verdetto finale della giuria di Corte di Common Law è definitiva e non soggetta ad appello, semplicemente perché un ragionevole e non assegnato un gruppo di cittadini può giungere alla verità di qualsiasi questione sulla base delle prove da solo, ha posseduto come sono di una conoscenza intrinseca di giusto e sbagliato. La verità non è modificabile. Un imputato è innocente o colpevole; la verità non è soggetta a revisione o riconsiderazione, allora poi non è vero.

Tuttavia, se può essere dimostrato oltre ogni dubbio che il verdetto della Corte è stata effettuata in violazione di legge, è stato indebitamente influenzato, o si è verificato sulla base di prove incomplete o errate, un magistrato di Common Law può riaprire e ri-provare il caso con gli ufficiali di giuria e foro normali.

Allo stesso modo, la sentenza della Corte è anche finale e viene applicata non solo dallo sceriffo Court, ma di tutti i cittadini. Per la Common Law si pone da ed è la responsabilità diretta di tutte le persone, come sono tutti delle sue procedure. Il verdetto è davvero una dichiarazione delle persone che si governano secondo la propria legge democratica e decisioni.

Non c'è alcuna restrizione sul potere di una giuria di cittadino di imporre una frase su qualsiasi persona, gruppo o istituzione. Il Court Adjudicator o il magistrato non ha alcun potere di modificare, influenzare o dirigere il verdetto originale o la frase della giuria – semplicemente per consigliare la giuria su procedura legale e di diritto.

Infine, al momento di emettere il suo verdetto finale e la frase, il diritto comune tribunale giuria termina automaticamente e i suoi membri vengono rilasciati dal loro dovere. Nessun tribunale è mantenuto senza il consenso consapevole e la partecipazione delle persone stesse.

Ancora una volta, non esiste nessuna casta permanente, professionale di avvocati o giudici in un sistema di Common Law Court, ma piuttosto eletti e temporanei ufficiali giudiziari.

Procedura legale e protocollo di Corte

Diritto comune, essendo derivata dalla naturale giustizia, basi sue procedure legali sulla centralità del giusto processo: il triplice diritto di chiunque di essere notificate le accuse contro di lui, di vedere le prove in un vestito di tali e per essere provato e giudicati davanti a suoi propri coetanei.

Nessuna prova legittima può procedere né può una condanna essere elaborata se l'imputato non è stato dato questi diritti e offerto la possibilità di difendersi liberamente in un'aula di tribunale.

Tali diritti sono basati su queste dottrine fondamentali della Common Law:

1. si presume che l'accusato è innocente, non colpevole;

2. l'onere della prova della colpevolezza dell'imputato non poggia il convenuto ma l'attore, che deve convincere una giuria della colpevolezza dell'imputato di là di ogni ragionevole dubbio, e

3. l'imputato non può essere detenuto senza un giusto processo ma dovrà comparire prontamente dinanzi ad un giudice, secondo il principio dell' Habeas Corpus (Latino per "produrre il corpo").

Entrambi i lati in una disputa sono dato uguale tempo di presentare le loro dichiarazioni e prove, fare proposte alla Corte e rispondere alle discussioni. Ma per evitare "contenzioso vessatoria" progettato per semplicemente molestare o disturbare un avversario – che possa trascinare e ostacolare la giustizia e giusto processo stesso – la Corte normalmente imposta un limite di tempo rigoroso il procedimento cautelare, dopo il quale deve iniziare la prova.

Il periodo di pre-prova è progettato per consentire a entrambi i lati l'opportunità di presentare le loro prove e argomenti uno a altro al fine di cercare un accordo prima di una comparizione in tribunale. Questa presentazione è solitamente riferita a come "Esame per scoperta" o Voir Dire ("per vedere e dire"), dove ciascuna delle parti può richiedere eventuali prove pertinenti o documento da altra.

Se l'esame non produce un appianamento delle divergenze, quindi la Corte è convocata e inizia un processo.

I protocolli di un tribunale di diritto comune e procedure generali sono riassunti nello schema seguente, che deve essere seguito da tutti coloro che cercano di accusare e provare altre parti.

Fase uno – il caso di compilazione

Una dichiarazione di attestazione devono essere prodotte da quelle portando un caso, conosciuto come i querelanti. Loro istruzione imposta al punto forma i fatti di base della controversia, il torto di essere presunta e il sollievo o rimedio ricercata.

Successivamente, memoria di domanda del ricorrente devono essere accompagnato da documenti giustificativi: documenti e testimonianze di provare il loro caso di là di ogni ragionevole dubbio. Questa prova deve essere debitamente giurata da chi non è parte della controversia sotto forma di dichiarazioni di testimoni; e deve consistere dei documenti originali se stessi e non copie.

Pure, qualcuno cui testimonianza viene utilizzato in questo corpo di prova deve essere disposto a venire in tribunale a testimoniare e affermare la propria istruzione.

Fase due-di cercare il rimedio di un tribunale di diritto comune: presentazione di una notifica di rivendicazione del diritto

Dopo aver raccolto il suo caso, un attore deve quindi cercare l'aiuto di un tribunale di diritto comune e l'ufficio di presidenza. Tale giudice può essere portato in essere con la pubblicazione di un avviso di reclamo dei diritti (vedere l'Appendice B, "atti giudiziari"), che è una pubblica dichiarazione chiamare per l'assistenza della Comunità nell'asserzione del querelante diritto sotto giustizia naturale di avere sentito attraverso la legge comune, a titolo di una giuria di suoi vicini e colleghi del suo caso.

Tale avviso può essere pubblicata nei giornali locali o semplicemente autenticata e inserita in un luogo pubblico prominente, come un municipio o la biblioteca.

Fase tre – formando un tribunale di diritto comune

Entro 24 ore di emissione di tale avviso di rivendicazione del diritto, ogni dodici cittadini di una comunità possono costituire essi stessi come un tribunale di diritto comune e la sua giuria e devono designare il seguente Court Officers dai loro ranghi:

-un Court Adjudicator, per consigliare e sorvegliare la Corte

- un pubblico o procuratore cittadino per condurre il caso; Questa persona è normalmente l'attore stesso o qualcuno che autorizza a consigliare, ma non lo rappresentano

- Un avvocato della difesa di consigliare ma non rappresentano l'imputato

- Una Court Sheriff, eletto dalla Comunità o delegata tra ufficiali di pace esistenti

- Gli ufficiali giudiziari, un cancelliere di corte e un Reporter della Corte

Si presume che le persone con conoscenza del diritto comune e procedura legale agiranno in queste capacità. E, come accennato, un magistrato di Common Law o giudice di pace può anche avviare la formazione di un tribunale di diritto comune.

Fase quattro – giuramento e convocazione alla giuria e ufficiali di Corte: giuramenti

Al momento della nomina di questi Court Officers, il giudice (giudice di pace o un magistrato comparabile) si riunirà formalmente la Corte prendendo e amministrare il seguente giuramento di Common Law tribunale ufficio a tutti gli ufficiali di Corte:

Io (nome) eseguirà fedelmente le mie mansioni come ufficiale di questa Corte di diritto comune secondo i principi della giustizia naturale e giusto processo, agendo a tutti i tempi con integrità, onestà e legalità. Mi rendo conto che se non riesco a rispettare costantemente questo giuramento può e verrà rimosso dal mio ufficio. Faccio questo giuramento pubblico liberamente, senza coercizione o ulteriore motivo e senza alcuna riserva mentale.

Dopo l'assunzione di questo giuramento, i membri della giuria, consiglieri di Corte, sceriffi, gli ufficiali giudiziari e Reporter saranno quindi convocare e ricevere istruzioni dal giudice sul caso. Il giudice non è un giudice o magistrato ma un consigliere alla Corte e non ha alcun potere di influenzare, direttamente o fermare le azioni o le decisioni della giuria o altri ufficiali di Corte, tranne nel caso di un errore giudiziario lordo o negligenza da parte di altri ufficiali di Corte. Così, la Corte è autoregolante e dipende il rispetto reciproco e la governance di tutti gli ufficiali di corte e la giuria.

Passo 5 – pre-Trial Conference 

Il giudice riunisce entrambe le parti in una conferenza pre-processuale nel tentativo di risolvere il caso prima di una prova. Se non sia stato raggiunto un accordo, entrambe le parti devono quindi impegnarsi in un esame obbligatorio di scoperta, in cui saranno presentate le prove e contro-prove e dichiarazioni di entrambi i lati. Dopo un periodo di non più di una settimana, si concluderà questa conferenza pre-prova e la prova avrà inizio.

Passo 6 – emissione del pubblico citazioni

Nessuna persona o agenzia può essere legittimamente convocato in tribunale di diritto comune senza prima ricevere un set completo di accuse contro di loro e un avviso a comparire, o Writ del pubblico citazionemessa in. Un atto di citazione delinea l'ora esatta, la data e l'indirizzo dove e quando il processo avrà inizio.

La citazione pubblica viene applicato dal ricorrente tramite il Court Registrar. L'atto di citazione viene rilasciato sotto la firma del Court Adjudicator e consegnato al convenuto dallo sceriffo Court entro 24 ore del suo deposito in cancelleria del Tribunale da parte del ricorrente. Lo Sceriffo personalmente deve servire il convenuto, o inviare l'atto di citazione in un luogo pubblico e registrare la registrazione se il convenuto evita servizio.

Il convenuto ha sette giorni per comparire in tribunale dalla data del servizio.

Passo sette – la versione di prova ha inizio: Argomenti di apertura

Dopo un'introduzione del giudice, il processo comincia con argomenti di apertura di prima il querelante o procuratore e poi il convenuto. Il giudice ed entrambi consiglieri avranno quindi la possibilità di interrogare entrambi partiti per chiarimenti e di fare proposte alla Corte, se è evidente che il procedimento può essere accelerato.

Nota: passaggio sette ancora può verificarsi anche se da un lato, di solito il convenuto, non è presente in tribunale e si rifiuta di partecipare. Una tal prova, condotta "in absentia", rimane una procedura giuridica legittima una volta che il convenuto è data ogni opportunità di apparire e rispondere alle accuse e prove contro di lui. Un In contumacia prova avrà inizio con l'attore che presenta la sua tesi di apertura seguita da suo caso centrale. L'avvocato della difesa Court-appointed quindi sarà data la possibilità a discutere per conto del convenuto assente, se questo è il desiderio di quest'ultimo.

È spesso il caso che possa provocare una mancata risposta o la mancata comparizione del convenuto il giudice consigliando la giuria per dichiarare un verdetto a favore del querelante, per il fatto che il convenuto ha accettato tacitamente con il caso contro se stesso non contestando la prova o oneri e facendo alcun tentativo di apparire e difendere il proprio buon nome in pubblico.

Passo 8 – procedimento principale

Supponendo che il procedimento non è stati condotti in contumacia e il convenuto è presente, la causa principale della prova quindi inizia con la presentazione dell'attore dei dettagli delle sue prove e argomento contro il convenuto, che può quindi rispondere. L'attore può essere assistito dal Procuratore cittadino.

Dopo la sua presentazione, l'attore è quindi interrogato dall'imputato o il suo Consiglio di consulenza.
A seguito di contraddittorio, il convenuto presenta il suo caso, con o senza suo consigliere consulenza e a sua volta è interrogato dall'attore o il Procuratore cittadino.

Passo nove – chiusura sintesi e argomenti per la giuria e il Consiglio finale del giudice

Dopo il procedimento principale, il giudice ha la possibilità di ulteriore domanda entrambe le parti al fine di dare consigli finali alla giuria. L'attore e quindi l'imputato quindi hanno il diritto di dare loro chiusura riepilogo e l'argomento alla Corte. Il giudice si chiude con eventuali commenti finali alla giuria.

Passo dieci – la giuria si ritira per deliberare

La Corte è in pausa mentre i membri della giuria di dodici cittadini ritirano per venire a un verdetto unanime e una frase, basato sulla loro valutazione di tutte le prove. Non c'è alcuna restrizione di tempo sul loro deliberazioni, e durante quel tempo, non sono ammessi contatto con chiunque salva il Court Bailiff, che è la loro guardia e la scorta. Verdetto della giuria e la frase deve essere consensuale, non forzata e unanime.

Passo undici – la giuria emette il suo verdetto unanime e la frase

La Corte è riconvocata dopo che la giuria è venuto a un verdetto. Se i giurati non sono in completa unanimità riguardante il verdetto, il convenuto viene dichiarato automaticamente di essere innocente. Il portavoce della giuria, scelto tra loro da un voto, annuncia il verdetto alla Corte e basato su quel verdetto, la frase finale viene dichiarata dalla giuria.

Passo dodici – aggiorna la Corte e la frase viene applicata

In seguito all'annuncio di verdetto e la frase, il giudice o libera il convenuto o afferma e autorizza la decisione della giuria in nome della Comunità e la sua corte e incarica lo sceriffo per imporre quella frase. Il giudice respinge poi la giuria e formalmente si conclude il procedimento di prova, e la Corte è concluso. L'intero record del procedimento giudiziario è un documento pubblico, accessibile a chiunque e può in alcun modo essere trattenuto, alterato o manomesso dall'arbitro o qualsiasi altra parte.

A Note on Common Law Enforcement: resta inteso che ogni cittadino corposo in grado è obbligata e autorizzata dalla legge naturale per assistere la Court Sheriff ed i suoi sostituti nel far rispettare la sentenza della Corte, anche garantendo l'imprigionamento del colpevole, il monitoraggio dei suoi soci e il pubblico sequestro dei beni e proprietà dei colpevoli ed i suoi agenti , se tale è la sentenza della Corte. Questa applicazione di legge collettiva è necessaria nell'interesse della sicurezza pubblica, soprattutto quando il colpevole è un intero istituto o funzionari di testa di quel corpo.

A Note on appello sentenze di Common Law: sotto la dottrina della legge naturale, in cui ogni uomo e ogni donna nasce con una stretta inerente di giusto e sbagliato e di giustizia, resta inteso che una giuria composta da dodici cittadini, quando data la prova completa e fatti di un caso, arriverà a un verdetto giusto e corretto. La verità di quel verdetto deve levarsi in piedi e non è soggetta a rivalutazione o contestazione, tranne nel caso di un grave inadempimento del dovere o non-considerazione delle prove. Pertanto, le sentenze della Corte di Common Law giurie non sono oggetto di appello o revisione, poiché la verità non è modificabile o reformable.

Questa solidità di un verdetto è anche richiesto dalla dottrina del diritto comune e personalizzata dello Stare Decisis, che significa "i basamenti di decisione", per cui le precedenti decisioni di precedenti sentenze hanno autorità vincolante. Senza Stare Decisis, il diritto è soggetto ai capricci e interferenza politica dei governanti e despoti.

Nelle parole del dizionario nero di legge,

La dottrina dello stare decisis afferma che le decisioni giudiziarie sono vincolanti e non devono essere invertite. "La decisione sta." Vale a dire, una volta che un tribunale è entrato il suo giudizio su un problema, esso non deve stornare stessa. Questo è infatti il fondamento della legalità nel sistema consuetudinario – ed è una delle principali differenze tra diritto comune e civile. (la nostra enfasi)

Verdetti, applicazione e condanna governanti e istituzioni

Ogni sistema giuridico opera secondo la propria visione del mondo e scopo essenziale. Nel caso di civile o legge di statuto, gli interessi contrapposti dei singoli conducendo la guerra uno con l'altro in un'aula di tribunale definiscono il processo e la finalità della Corte. Questo sistema serve a chi ha il denaro o influenza per presentare il caso più convincente, solitamente prima di un singolo magistrato che è parte di una cricca giudiziaria self-governing e irresponsabile.

La legge, sotto questo sistema elite-derivato, è un'arma privata a brandire contro un'altra persona o gruppo sopra gli interessi commerciali, non un viale di giustizia per tutti o del bene comune.

Di Common Law, al contrario, la Corte è definito non da interessi individuali contendenti, ma dalle esigenze della Comunità nel suo complesso e dalla giustizia come definito da coloro che hanno sofferto la mancanza di esso. Un fondamento della morale collettiva forme come opera la legge comune, secondo un semplice problema: questa decisione giuridica e migliore precedente servirà la Comunità nel suo complesso e quelli all'interno di esso che sono i più vulnerabili o che hanno sofferto o state vittime, o chi può essere?

Uomini e donne hanno una naturale tendenza a risolvere le loro divergenze e mediare le dispute tra di loro, quando non assegnato e sinistra a se stessi per applicare la propria naturale senso di destra e sbagliato. Nonostante questo, lo stato ha sotto la minaccia di forza violentemente condizionata persone automaticamente negare loro giudizio e rinviare alle autorità esterna ogni volta che essi sono in conflitto o che cercano giustizia. E così una lunga "riapprendimento della libertà" è necessaria per diritto comune di ridiventare una parte funzionale della vita umana.

Fortunatamente, abbiamo trovato che l'atto stesso di pubblicamente dichiarando e stabilire la supremazia del popolo e il loro diritto comune ha scatenato quel processo riapprendimento libertà nei cuori e nelle menti di un numero crescente di persone. Ha suscitato, ma non custodito. Per il più grande impedimento per l'efficacia del diritto comune campi si trova nelle paure e i dubbi che colgono i cittadini quando sono presentati con il potere di essere la legge e non avere il diritto di essere fatto a loro.

"Prendere la legge nelle proprie mani", ci è stato insegnato ingiustamente è una violazione dell'ordine civile ed equivale a "anarchia". In realtà, per i cittadini di giudicare questioni legali per se stessi sono la più alta virtù civica e il fondamento della vera democrazia, secondo il creatore di legge ateniese Solone. Quest'ultimo anche creduto che i cittadini dovrebbero essere multati o rimproverati per restringimento da una polemica pubblica o dalla loro innata capacità di essere legislatori.

Nel cuore di quella responsabilità personali per la legge è la capacità dei cittadini di giudicare una causa per se stessi come giurati giurati e imporre un verdetto e la frase in tale un vestito. Il sistema di giuria è sempre stato l'espressione più pura della Common Law e la sua capacità di responsabilizzare le persone stesse a difendere le libertà tradizionali e accertare la verità di una questione.

Per eseguire il rendering di un verdetto equo e ragionevole, qualcuno semplicemente ha bisogno di conoscere tutti i fatti e le prove e lo considerano tutte sobriamente, senza minacce, influenza o coercizione. Più persone che si riuniscono per stabilire la verità di una materia, più è probabile che essi verranno a un verdetto giusto e veritiero.

Tende ad essere il caso che singoli bias o pregiudizio, che è sempre presente e innegabile all'interno di una giuria, diventa attraverso il processo di giuria controbilanciato e assorbito in una più ampia verità collettiva imposta dalla ragione naturale ed equità tra i membri della giuria.

Applicazione

Il grande e spinoso problema, naturalmente, è che non se uomini e donne possono venire da un verdetto della Corte, ma piuttosto, come la loro decisione può essere eseguita ed efficace nella loro comunità. Questo è soprattutto un problema quando i verdeoro si impongono contro capi di Chiesa o stato o anche intere istituzioni, come il 25 febbraio 2013 verdetto della Corte internazionale consuetudinario di giustizia (ICLCJ) riguardanti il genocidio in Canada. (www.itccs.org) 

Per utilizzare quel caso come un esempio, il peso morale del verdetto era chiaramente la più forte arma nell'arsenale della Corte e creato le condizioni per l'esecuzione della sentenza contro i trenta funzionari di Chiesa e stato nominato nell'atto di accusa.

Per prima cosa, il verdetto 25 febbraio – che condannati tutti gli imputati al bando pubblico, venticinque anni di carcere e la perdita di tutti i beni – direttamente ha aiutato a deporre non solo Papa Benedetto XVI, Joseph Ratzinger, ma il più potente cardinale cattolico a Roma: il Segretario di stato Vaticano Tarcisio Bertone, che inoltre si è dimesso mentre in ufficio dopo il ICLCJ è stato pronunciato il verdetto.

Ratzinger e Bertone sapere su diritto internazionale, anche se gli altri non. Capiscono che il verdetto del ICLCJ trasporta una legittimità riconosciuta sotto il diritto internazionale e il diritto pubblico di forma tribunali della coscienza, quando i governi e i tribunali rifiutano di affrontare una questione. E il Vaticano sa anche che il verdetto ICLCJ può essere inserito nelle corti di altre nazioni e utilizzato per l'emissione di mandati di cattura contro i criminali di guerra provati come Chiesa ufficiali. E così le dimissioni di questi apparentemente "intoccabile" ecclesiali nella primavera del 2013 sono semplice dimostrazione della potenza di indipendente, sentenze di diritto comune. 

Un verdetto della Corte, dopo tutto, è un ordine di binding, portando con sé tutta la forza della legge, e chi ignora o sovverte un tale verdetto e gli ordini della Corte derivanti da esso, è colpevole di un reato perseguibile.

In appendice a questo manuale, abbiamo ristampato tutti i documenti del Tribunale relazionati a quel caso ICLCJ prima del genocidio in Canada. L'ordine del Tribunale e datato 5 marzo 2013, mandato d'arresto può essere svolto dal qualsiasi agente giurato dell'ICLCJ o chiunque tale nomina un agente. Qualsiasi cittadino, in breve, può assistere nell'arresto di Joseph Ratzinger, Tarcisio Bertone e i ventotto altri funzionari di Chiesa e stato giudicato colpevole di crimini contro l'umanità dall'ICLCJ.

Tale applicazione della legge da parte dei cittadini stessi è riconosciuto generalmente nella maggior parte dei paesi, sotto il precedente conosciuto genericamente come "il diritto di arresto cittadini". In Canada, ad esempio, sotto una legge nota come l' arresto di cittadini e di Self-Defence Act (2012), i cittadini possono trattenere qualcuno che commette un crimine o è anche sospettata di aver fatto così, o che pone una minaccia alla propria o altrui sicurezza: come, per i nostri scopi, un sacerdote di aver violentato bambini. Questo potere di arresto di cittadini è stato ampliato in realtà con questa nuova legge Canada, da quello che era in precedenza. (vedere: http://laws-lois.justice.gc.ca/eng/annualstatutes/2012_9/FullText.html )

In teoria, quindi, l'esecuzione delle sentenze di Common Law di un qualunque cittadino non è solo perfettamente legittimo e lecito, ma è garantito anche ai sensi delle leggi dei paesi dominati da civile, legge di statuto. Ma potenza, come sappiamo, non è solo su leggi e teoria, ma in definitiva coinvolge forza nuda: la capacità di un gruppo di imporre la propria volontà su altro.

Hugh Grotius, un pioniere del XVI secolo del diritto internazionale, ha detto che i principi giuridici acquisito potere solo quando sostenuta da fuoco del cannone. Così oltre il suo peso legale e morale, che cosa "cannoni" avranno backup e applicare le sentenze dei nostri tribunali di diritto comune? Soprattutto quando la potenza di fuoco di chi stiamo condannando e arrestando è apparentemente molto più grande della nostra?

Un altro grande pioniere, il generale cinese Sun Tzu, scritto millenni fa che in qualsiasi conflitto, potere non è in definitiva quello che hai materialmente ma piuttosto psicologicamente; e la superiore potenza di fuoco di un nemico molto più grande può sempre essere negata con le manovre giuste, impreviste. (Noi abbiamo ristampato quarant'anni degli insegnamenti più rilevanti di Sun Tzu nell'Appendice C).

Quei governanti incriminati dalla ICLCJ sono uomini e donne vestite dagli accappatoi illusori dei loro uffici, e sono custoditi da altri uomini e donne che, come i righelli se stessi, sono motivate principalmente dalla paura. Che la paura è il loro più grande debolezza e può essere facilmente sfruttata da anche un piccolo gruppo di persone, come chi ha occupato una Chiesa cattolica impara molto rapidamente.

Il fatto che le leggi guardia i ricchi e i potenti non è importante quanto la realtà che qualunque legge funzionale riposa sulla sua legittimità morale e politico. Una volta che tale legittimità è indebolito o andato, le leggi e il potere fisico duro di uno stato o Chiesa iniziano a sgretolarsi. Una volta che la fiducia del pubblico in un righello diminuisce, divisioni interne vengono visualizzati nella gerarchia della sentenza e solitamente si verifica un "colpo di Palazzo" e il regime cade. Stiamo assistendo proprio tali sviluppi e tale crollo di legittimità all'interno la Chiesa cattolica oggi, alla maniera di eventi prima della deposizione del qualsiasi dittatura.

E così breve e rispondere alla domanda, come fare rispettare i nostri verdetti fronte al potere del nemico, è semplicemente, facciamo come Sun Tzu insegna, e colpire i più deboli, non il più forte, fanno parte di quel nemico.

Il punto debole di qualsiasi istituzione, soprattutto una Chiesa, è la sua immagine pubblica e la sua fonte di denaro. Minacciare uno, e l'intera istituzione deve rispondere per il più piccolo dei nemici. Abbiamo dimostrato che nella pratica. E il fatto stesso della nostra piccolezza ci dà una libertà e flessibilità per colpire tali grandi obiettivi quando e come ci piace: un potere che è negato a grandi istituzioni.

Un verdetto della Corte di diritto comune come quello del 25 febbraio è un cuneo tra la credibilità di un'istituzione come il Vaticano e il resto del mondo. Chiaramente, colpendo quella credibilità – un anello debole nella catena della Chiesa – stiamo manovre intorno le evidenti punti di forza di quell'avversario e colpendoli dove non hanno alcuna difesa: il fatto che come organizzazione, ufficialmente proteggere e aiutare bambino stupratori e tratta di esseri umani. Ed è stato proprio facendo tale manovra strategica che il 4 agosto 2013, il Vaticano è stato dichiarato un'organizzazione criminale transnazionale ai sensi del diritto internazionale. (www.itccs.org, 3 agosto)

Tale organismo criminale, il Vaticano può ora essere legalmente scioltisi, suoi funzionari arrestati, e la proprietà e la ricchezza ha grippato, non semplicemente sotto legge comune, ma secondo la legge delle Nazioni. (vedere la Convenzione delle Nazioni Unite contro la criminalità organizzata transnazionale, novembre 2000, articoli 5, 6 e 12: http://www.unodc.org/unodc/treaties/CTOC/#Fulltext )

Così, mentre non è normalmente possibile a sequestrare immediatamente capi di stato o società dopo una sentenza passata contro di loro, tale un arresto seguire naturalmente come loro credibilità e protezione diminuisce. Loro potere evidente tende a sbriciolarsi come legge e condanna pubblica funziona intorno loro forti difese e mina la loro, come l'acqua che scorre lungo un muro o una roccia. 

Il punto di qualsiasi verdetto della Corte di diritto comune, dopo tutto, è non al target o imprigionare gli individui soli, ma per fermare qualsiasi minaccia per gli indifesi e alla comunità: ad arrestare tali minacce in modo che non si ripresenta, soprattutto ponendo la fonte istituzionale di tali minacce. E il nostro principale mezzo di farlo è il peso morale delle nostre prove e verdetti combinati con la capacità di molte persone di applicare tali sentenze.

Common Law sceriffi e ufficiali di pace

Questo ci porta ad un aspetto fondamentale della Corte: relativo braccio di polizia, senza i quali non può funzionare.
La tradizione di Common Law sheriffs è una vecchia nel mondo di lingua inglese: uomini o donne nominate dalla comunità locale a sequestrare quelli danneggiare gli altri, portarli in città o "shire" tribunali per giudizio e far valere tale sentenza. Negli Stati Uniti, quella tradizione è ancora viva e incarnata in sceriffi localmente eletti che hanno ottenuti un notevole potere all'interno delle loro comunità.

Il ruolo dello sceriffo di Corte di Common Law è quadruplice: per fornire sicurezza al giudice, per fornire Court citazioni e ordini a comparire, per arrestare e consegnare fisicamente tribunale quelle evocate che evadere un ordine del Tribunale, e, infine, a far rispettare la sentenza della Corte, compreso incarcerazione e monitorando i colpevoli.

Lo sceriffo non esegue queste funzioni da solo, ma con deputati e altri agenti egli nomina per assisterlo. Un "posse" è peggiorativo un altro termine che in realtà si riferisce a un'usanza tradizionale importante della mobilitazione di tutte le persone capaci di corpo degli uomini in una comunità per fermare chiunque abbia commesso un reato. La parola "posse" deriva dal termine latino "pro toto posse suo" significato "di fare il massimo del potere".

Secondo uno scrittore,

Tutte le persone che sono state vittime di un reato in Anglo-Saxon England dovevano sollevare loro "hue and cry" e catturare il criminale; e dopo aver sentito il loro grido, ogni uomo abile nella Comunità doveva fare la "massima in suo potere" (toto pro posse suo) per inseguire e catturare l'imputato come un "posse".
-1215: l'anno della Magna Carta da J. Danziger et al (2003)

L'usanza di eleggere comunità ufficiali di pace come sceriffi, in altre parole, è nata dalla convinzione che tutti in una comunità aveva l'obbligo di proteggere se stessi ei loro figli. La Court Sheriff è quindi il servo del popolo, preso fra loro, rispondente verso e richiamabili da loro e non una forza esterna su di loro.

Parte della potenza di tale uno sceriffo è che egli può fare le veci chiunque di assisterlo, compresi altri funzionari di polizia e gli agenti delle istituzioni molto essere denominato e provato in comune con corti di legge. Questa è un'azione particolarmente importante e la tattica durante questo, le prime fasi dello sviluppo del nostro locale corti consuetudinario, dato che utilizza la forza molto del sistema ci opponiamo contro di se.

Per fare un esempio, se un diritto comune Corte evoca o mandato d'arresto è da consegnare contro una chiesa o un funzionario governativo, la Court Sheriff prima consegnerà una copia di esso all'agenzia di polizia locale, esistente con una notifica di strano mettere quelli polizia sotto la giurisdizione del diritto comune. (Vedi atti giudiziali, Appendice B). Come tale, la polizia è quindi obbligata ad aiutare lo sceriffo e deve prendere lo stesso giuramento di ufficio consuetudinario come lo sceriffo.

Se quelle emesse tale avviso negare o contestare o si rifiutano di prestare giuramento, sono quindi ordinato di ritirarsi dalla loro posizione e di non interferire con lo sceriffo nel suo compito. Se sono d'accordo con l'avviso, o direttamente o attraverso il loro silenzio o la non interferenza, tali agenzie di polizia sono tacitamente rispettando l'azione di diritto comune e la normale protezione intorno a criminali in alto ufficio è improvvisamente annullato.

Un tale incontro notevole è in effetti un enorme conflitto tra i due contendenti sistemi giuridici: una battaglia di volontà, svolto nella vista pubblica completa come un enorme "momento di insegnamento". Il nostro obiettivo è quello di creare e favorire un confronto creativo e conflitto morale ad ogni livello della società ufficiale.

Questo è il punto cruciale e più grande di quello particolare confronto tra Court Sheriffs e poliziotti di diritto civile, che devono essere sempre visibili e televisivo al mondo come si presenta: che è una possibilità per le persone di imparare direttamente che quei poliziotti e soldati che forniscono il muscolo per il sistema non sono esenti dall'autorità di diritto comune e in definitiva deve fare una scelta riguardante chi e che cosa servono. Il valore morale e la propaganda di pubblicamente in posa una questione del genere è inestimabile.

In quelle occasioni quando questa tattica è stata testata in Canada e altrove, i risultati sono stati sempre lo stesso: la polizia torna fuori e non interferiscono. Volta, il RCMP, né la polizia di Vancouver hanno interferito con i manifestanti che occupavano pacificamente cattolico o protestante Chiese responsabile della morte di bambini indiani. In un'occasione, un sergente di polizia senior ha addirittura dichiarato che se la Chiesa aveva commesso tali crimini e sono stati serviti con un ordine del Tribunale, sarebbe stato il dovere di imporre un arresto tale ordine e guida i responsabili!

Ancora una volta, citando Sun Tzu, per sconfiggere un nemico uno deve sapere loro; e tale conoscenza può essere acquisita solo attraverso il contatto costante. "Provocarli per imparare le loro risposte. Pungere per testare la loro forza e debolezza. Non outfight li ma outthink li."Secondo uno scrittore,
Tutte le persone che sono state vittime di un reato in Anglo-Saxon England dovevano sollevare loro "hue and cry" e catturare il criminale; e dopo aver sentito il loro grido, ogni uomo abile nella Comunità doveva fare la "massima in suo potere" (toto pro posse suo) per inseguire e catturare l'imputato come un "posse".
-1215: l'anno della Magna Carta da J. Danziger et al (2003)
L'usanza di eleggere comunità ufficiali di pace come sceriffi, in altre parole, è nata dalla convinzione che tutti in una comunità aveva l'obbligo di proteggere se stessi ei loro figli. La Court Sheriff è quindi il servo del popolo, preso fra loro, rispondente verso e richiamabili da loro e non una forza esterna su di loro.

Parte della potenza di tale uno sceriffo è che egli può fare le veci chiunque di assisterlo, compresi altri funzionari di polizia e gli agenti delle istituzioni molto essere denominato e provato in comune con corti di legge. Questa è un'azione particolarmente importante e la tattica durante questo, le prime fasi dello sviluppo del nostro locale corti consuetudinario, dato che utilizza la forza molto del sistema ci opponiamo contro di se.
Per fare un esempio, se un diritto comune Corte evoca o mandato d'arresto è da consegnare contro una chiesa o un funzionario governativo, la Court Sheriff prima consegnerà una copia di esso all'agenzia di polizia locale, esistente con una notifica di strano mettere quelli polizia sotto la giurisdizione del diritto comune. (Vedi atti giudiziali, Appendice B). Come tale, la polizia è quindi obbligata ad aiutare lo sceriffo e deve prendere lo stesso giuramento di ufficio consuetudinario come lo sceriffo.
Se quelle emesse tale avviso negare o contestare o si rifiutano di prestare giuramento, sono quindi ordinato di ritirarsi dalla loro posizione e di non interferire con lo sceriffo nel suo compito. Se sono d'accordo con l'avviso, o direttamente o attraverso il loro silenzio o la non interferenza, tali agenzie di polizia sono tacitamente rispettando l'azione di diritto comune e la normale protezione intorno a criminali in alto ufficio è improvvisamente annullato.
Un tale incontro notevole è in effetti un enorme conflitto tra i due contendenti sistemi giuridici: una battaglia di volontà, svolto nella vista pubblica completa come un enorme "momento di insegnamento". Il nostro obiettivo è quello di creare e favorire un confronto creativo e conflitto morale ad ogni livello della società ufficiale.
Questo è il punto cruciale e più grande di quello particolare confronto tra Court Sheriffs e poliziotti di diritto civile, che devono essere sempre visibili e televisivo al mondo come si presenta: che è una possibilità per le persone di imparare direttamente che quei poliziotti e soldati che forniscono il muscolo per il sistema non sono esenti dall'autorità di diritto comune e in definitiva deve fare una scelta riguardante chi e che cosa servono. Il valore morale e la propaganda di pubblicamente in posa una questione del genere è inestimabile.
In quelle occasioni quando questa tattica è stata testata in Canada e altrove, i risultati sono stati sempre lo stesso: la polizia torna fuori e non interferiscono. Volta, il RCMP, né la polizia di Vancouver hanno interferito con i manifestanti che occupavano pacificamente cattolico o protestante Chiese responsabile della morte di bambini indiani. In un'occasione, un sergente di polizia senior ha addirittura dichiarato che se la Chiesa aveva commesso tali crimini e sono stati serviti con un ordine del Tribunale, sarebbe stato il dovere di imporre un arresto tale ordine e guida i responsabili!






Ancora una volta, citando Sun Tzu, per sconfiggere un nemico uno deve sapere loro; e tale conoscenza può essere acquisita solo attraverso il contatto costante. "Provocarli per imparare le loro risposte. Pungere per testare la loro forza e debolezza. Non outfight li ma outthink li."
Ufficiali di pace diritto comune restituire il potere al popolo facendo loro proprie autorità di polizia. Così facendo, sfidano la base stessa dello status quo e le sue regole basate su elite, minando quelle irresponsabili "corpi di uomini armati" che costituiscono il potere finale e definitiva dello stato.
La legge comune, in breve, è un seme di trasformazione sociale e politico fondamentale, non semplicemente un'arma di autodifesa per gli oppressi.


Sugli arresti di cittadini
Il diritto e la necessità dei cittadini di detenere criminali vere o presunti lungamente è stato riconosciuto ai sensi del diritto civile e comune.
Ad esempio, come accennato, una recente legge in Canada, The Citizens' arresto e Self Defense Act (2012), il diritto dei cittadini di eseguire arresti e detenere sospetti per conto proprio è stato ampliato per includere non solo persone catturate, mettendo in pericolo la Comunità o danneggiare gli altri, ma qualcuno sospettato di crimini, tra cui noti delinquenti.
Sotto la stessa usanza consuetudinario pro toto posse suo (Vedi sopra) che consente a qualsiasi gruppo di adulti di unire e arrestare coloro che causano danni, il diritto dell'arresto di cittadini non è limitato o negato da un'autorità superiore a causa del riconoscimento che ogni uomo o donna ha la competenza e l'obbligo a vedere e ad arrestare direttamente atti illeciti nella loro comunità.


La procedura per eseguire l'arresto di cittadini è come segue:


1. uno deve prima sia testimone di un crimine, o riconoscere un sospetto criminale o noto autore del reato o anche avere un ragionevole sospetto che tali persone rappresentano un pericolo per gli altri. Un tale sospetto deve essere basato su causa probabile e non semplicemente un "feeling" o pregiudizi su qualcuno.
2. uno deve quindi informare l'indagato o l'autore del reato che lui o lei è stato disposto sotto l'arresto di cittadini sotto il diritto della necessità di difendere, che obbliga il parafiamma per trattenere l'indagato o l'autore del reato. Lo scaricatore deve indicare chi sono e perché essi stanno esercitando il potere di arresto dichiarando la causa di azione.
3. l'autore del reato o sospetto deve quindi detenuto e detenuta per processo in un tribunale di diritto comune, se essi risultano per aver commesso un crimine o rappresentare un pericolo per gli altri. La quantità di forza utilizzata nell'arresto deve essere una ragionevole risposta al comportamento del sospettato.
I cittadini possono normalmente consegnare essi detenuti a un procuratore di pace di diritto comune o uno sceriffo della Corte. Gli scaricatori devono essere disposti a comparire in tribunale e dare testimonianza giurata riguardo alle loro azioni.
L'importanza cruciale del potere di arresto dei cittadini è che i treni e consente ai cittadini di assumersi la responsabilità per le loro comunità di polizia e per la stessa legge. Si muove la democrazia dalla teoria all'azione.


Le conseguenze più ampie del giudice di diritto comune: un mondo fatto di New


Il nostro primo vero passo verso l'indipendenza dall'Inghilterra era l'istituzione dei nostri tribunali repubblicani, proprio sotto il naso degli inglesi. Abbiamo istituito un sistema giuridico diverso delle nostre leggi Brehon tradizionale, anche mentre si è sotto occupazione militare. E abbiamo dovuto difendere quel sistema tra le braccia. Così si può dire che, una volta che abbiamo cominciato a vivere sotto le nostre leggi, tutto il resto doveva seguire, fino a diventare una nuova nazione.
-Joe MacInnes, repubblicano veterano della guerra civile irlandese (intervista di 1974)
Per quello che si chiama la legge è ma un club dei ricchi sopra il più basso degli uomini, santificare la conquista della terra da pochi e rendendo loro furto il senso delle cose. Ma di là di questi statuti pietosi tuo che racchiudono la terra comune e noi riducono alla povertà per farvi grasso si leva in piedi la legge della creazione, che rende il giudizio su ricchi e poveri, che li rende uno. Per la libertà è l'uomo che così non trasformerà il mondo sottosopra, quindi nessuna meraviglia che ha nemici
-Gerrard Winstanley, Standard dei Levellers vero, Surrey, Inghilterra, 1649
Per la gente essi stessi giudicare storicamente "intoccabile" sovrani come papi e capi di stato e per il rendering di una sentenza esecutiva sui loro crimini, è un atto rivoluzionario. E questa rivoluzione è iniziata, con il 25 febbraio 2013 verdetto della Corte di giustizia internazionale consuetudinario.
Non possiamo ridurre da o negare le conseguenze profonde di uno storico passo necessario. Piuttosto, dobbiamo riconoscere che il nuovo sistema giudiziario nelle nostre mani è in realtà una porta verso un mondo trasformato, in cui la terra e la sua ricchezza e della società nel suo complesso è recuperata da tutte le persone e portato in armonia con la giustizia naturale attraverso un grande livellamento sociale.
Molte tradizioni e profezie prevedono un tempo come ora come un giudizio sulla corruzione e l'ingiustizia del mondo umano. Biblicamente, un momento del genere era conosciuto come il Giubileo, quando tutte le leggi umane e divisioni sono aboliti, e società, come la natura nel corso di un anno dell'aratura, si lascia riposare da guerra, la corruzione e l'ingiustizia.
In verità, siamo consapevoli di questo momento storico non solo come una condanna di ciò che è stato, ma principalmente come una trasformazione in quello che sta per essere: a reinventare l'umanità secondo il semplice principio che nessuna legge o autorità deve provocare mai più nessuno a governare, danneggiare o dominare gli altri.
Lo scopo del diritto comune è quello di ristabilire relazioni dirette di aiuto reciproco tra le persone mettendo ancora una volta la giustizia e il diritto alla loro portata. E quel decentramento del potere sarà contemporaneamente rinunciare gerarchiche tutte le istituzioni dello stato, di business e di Chiesa che controllano e mediare la vita umana come un potere sulle persone.
Un processo così profondo e rivoluzionario possa solo essere emanato dal basso, da molte persone che hanno riscoperto la libertà e utilizzano per agire nelle proprie comunità a governare se stessi come proprio giudice, giuria e polizia. Sulla base di questo buon terreno rinnovato, un grande raccolto un giorno sorgerà sotto forma di nuovi e locali Repubbliche di è uguale, in armonia con se stesso e tutta la creazione. La Common Law è un catalizzatore e un mezzo verso il raggiungimento di questo scopo politico e spirituale.
Per ora, come facciamo fatica a dare alla luce le corti che sono come un aratro grande rottura aprire il terreno guasto dello status quo, non dobbiamo dimenticare che gran parte di ciò che ci è stato insegnato noi, tradirà per abbiamo stato sollevato come schiavi a pensare e operare sotto le leggi che servono pochi. Tutto deve essere ripensata e ripetuta secondo principi grande due della legge naturale: tutte le cose sono collocate in comune per il bene di tutti; e pertanto, la legge deve nuocere a nessuno.
I nostri principi sono duro, ma i nostri metodi e tattiche sono morbida. Audacemente dobbiamo cercare sempre nuovi modi per esporre, incriminare e fermare le istituzioni penali e delle società che stanno uccidendo il nostro pianeta, i nostri figli e nostre libertà sacra. E insieme, dobbiamo imparare da ogni errore e sconfitta e generalizzare le vittorie e la saggezza che guadagniamo in chiaro precedente, durante tutta questa lotta lunga redentrice che si estenderà in molte vite.
La Nato in noi la coscienza è che la nostra lampada durante questo viaggio e il nostro istruttore migliore, come è il nostro grande patrimonio della legge naturale e della ragione, tramandata a noi affinché un'umanità libera e indipendente non può mai perire dalla terra.
Armati di questa verità, questa conoscenza e questo scopo sacro, andare indietro e agire! Hai un mondo di riconquistare.
……………………
La legge è la coscienza pubblica. E la Common Law è motivo ma comune.
-Sir Edward Coke, 1622


Appendice
A. fonti e risorse


Dizionario di legge di Bouvier, da John Bouvier, massimi legali (1856), di ginestra e Bouvier, (1856) un dizionario di diritto, di William C. Anderson, dizionario di (1893) nero di legge, da Henry Campell Black, massime (3A, 4a, 5a e 6a edizioni, 1933-1990) della legge, di Charles A. Weisman, (1990)
Veda inoltre O. W. Holmes, The Common Law (1881; nuova ed., a cura di M. DeWolfe Howe, 1963, repr. 1968); T. F. Plucknett, Concise History of the Common Law (5a ed. 1956); H. Potter, introduzione storica alla legge inglese e le sue istituzioni (4th ed. 1958); A. R. Hogue, origini della Common Law (1966); R. C. van Caenegem, la nascita del Common Law inglese (1973); J. H. Baker, la professione legale ed il Common Law (1986); R. L. Abel e P. S. C. Lewis, ed., il mondo di Common Law (1988).
Ulteriori pubblicazioni di aspetti della Corte di giustizia internazionale consuetudinario e procedure e principi sarà imminente, rilasciato dal comitato consultivo giuridico ICLCJ.
B. esempi di Common Law Corte documenti
1. avviso di reclamo del diritto – di essere rilasciato pubblicamente al fine di convocare un tribunale di diritto comune locale


AVVISO PUBBLICO DI RIVENDICAZIONE DEL DIRITTO


Issued by _____________________________________ on _______________________


nella comunità di _.


Io, _, dare avviso pubblico della mia richiesta personale del diritto e del legittimo scusa per convocare e stabilire un tribunale di diritto comune sotto la mia libertà come la carne e il sangue uomo o donna; e con la presente invito il sostegno di tutti i competenti uomini e donne di assistermi in questo legittimo diritto.
Io do ulteriore avviso pubblico della mia richiesta personale del diritto e del legittimo scusa per convocare e stabilire, come parte di un tribunale, una giuria di miei pari, composto da dodici uomini o donne, a giudicare una questione che interessa il benessere, diritti e sicurezza di me e la mia comunità, tale materia è la seguente:


(Descrizione del problema, ricorso e parti denominate)


Io do ulteriore avviso pubblico che la giuria ha detta dei miei coetanei sostiene la competenza giurisdizionale per giudicare questa questione ed emettere una frase e il verdetto all'interno della Corte ha detto consuetudinario introdotto per il rendering di tale giudizio, basato sulla comprovata e inconfutabili prove presentate all'interno della sua corte.
Dichiara pubblicamente invocano e richiedere il sostegno della mia comunità per stabilire questa Corte di diritto comune e sua giuria di dodici uomini o donne, per prestare giuramento ad agire in tale veste per tutta la durata del procedimento giudiziario, secondo la legge naturale e le regole delle prove e giusto processo.
Faccio questa affermazione pubblica del proprio liberamente, senza coercizione o ulteriore motivo, nell'interesse della giustizia e il benessere pubblico.


_________________________
Richiedente


_________________________
(testimonianza)


___________________________
Data
2. strano avviso emesso da Court Sheriffs ad altri ufficiali di pace


PREAVVISO E MANDATO A FARE LE VECI  


RILASCIATO SOTTO L'AUTORITÀ DELL'UFFICIO DELLO SCERIFFO DELLA CORTE DI GIUSTIZIA DIRITTO COMUNE E LA GIURISDIZIONE DELLA LEGGE NATURALE E LA LEGGE DELLE NAZIONI


Per tutti gli ufficiali di pace e legge o statuto delle forze dell'ordine:
Questo avviso pubblico è rilasciato a voi come un legittimo mandato di Common Law, Corte di giustizia, è messa sotto la giurisdizione della Corte e della giustizia naturale e si strano come suoi funzionari.
Su tuo prendere l'accodato giuramento di Common Law cancelleria (sotto), siete autorizzati ad agire come agenti legittimi e protezioni della Corte e il procedimento e a servire e imporre la sua writs, warrant, citazioni e ordini della Corte su qualsiasi e tutte le persone e le società nominato dalla Corte.
Se si sceglie di non prendere questo giuramento di ufficio, si sono costretto e ordinato dal Tribunale e dalla legge naturale di astenersi dall'interferire con le azioni di altri ufficiali così deputata e il potere di agire per la Corte.
Se si resiste, disturbare o impedire le azioni del tribunale o suoi ufficiali è possibile e sarà addebitato con assalto criminale e ostruzione della giustizia.


Emesso il _ nella comunità di


_ dal seguente patrocinatore o giurato pace


Ufficiale o sceriffo della Corte di giustizia diritto comune:


___________________________
(firmato)


(timbro del Tribunale)


Giuramento dell'ufficio di giudice di Common Law


Da pubblicarsi a qualsiasi agente giurato della Corte o a tutte le persone o funzionari di polizia deputate dal tribunale o suoi sceriffi
I, _, essere di sana di mente e coscienza, dichiara giuro che fedelmente e giustamente eseguirà l'ufficio di un agente della Common Law Corte di giustizia secondo il meglio delle mie capacità.
Ho capito che se non riuscire nei miei doveri o tradire la fiducia e la responsabilità del mio ufficio perderà il mio diritto di questa posizione e può essere chiusa.
Prendo questo giuramento solenne liberamente, senza coercizione, prenotazione o ulteriore motivo, secondo la mia coscienza come un uomo libero o una donna e come un cittadino sotto l'autorità e la giurisdizione del diritto comune.


______________________________
firmato


______________________________
Data


timbro di Corte


3. i documenti nel primo caso di The Common Law Corte internazionale di giustizia, Docket No. 022513-001, in materia della gente v. Joseph Ratzinger, Elizabeth Windsor et al (genocidio in Canada)
(Vedi documenti allegati cartacei e alle www.itccs.org)
C. strategia e tattica: quaranta chiave lezioni da Sun Tzu


1. uno esperto in battaglia evoca gli altri e non è convocato da loro.
2. uno abile a spostando la che forma di un nemico e il nemico deve seguire; Offerte e il nemico deve prendere.
3. formare il terreno di battaglia prima di ingaggiare il nemico, a condizioni favorevoli a voi. Poi forma il terreno per ingannare il nemico, con azioni che misura la mente del nemico e azione. Si forma così vittoria prima battaglia in piedi sul terreno di nessuna sconfitta.
4. vittoria non si ottiene mediante la distruzione fisica di un nemico, ma da loro demoralizzazione, che è compiuta dalla manovra. Non ripetere manovre di successo con lo stesso nemico o saranno recuperare e adattarsi alle tue tattiche.
5. la guerra è solo un mezzo per un fine politico, non un fine in sé.
6. conoscere il nemico e conosci te stesso: in ogni battaglia, nessun pericolo. Non conoscendo il nemico e conosci te stesso: una sconfitta per ogni vittoria. Non conoscendo il nemico e non conoscere se stessi: In ogni battaglia, sconfitta certa.
7. difendere e uno è insufficiente. Attacco e uno ha un'eccedenza.
8. l'esercito vittorioso in primo luogo è vittorioso e poi fa battaglia. L'esercito sconfitto prima battaglia e dopo che cerca la vittoria.


9. it è la natura della guerra che regole di rapidità. Tutto sarà vinto con azione rapida al momento giusto, o perso senza di essa.


10. solo combattere un nemico se una posizione è critica; muovere solo se c'è qualcosa da guadagnare.


11. non rispondere a terra che il tuo nemico ha preparato per voi, ma invece, forma il loro terreno. Poi hanno altra alternativa che di essere portato da te, come se fosse la propria idea. Si tratta di abilità.


12. nascondere l'ora della battaglia da un nemico e fare ciò che ama e difende il vostro primo obiettivo. Quando vicino, manifesto lontano; Quando in grado, manifesta incapacità, in modo da confonderlo.


13. lasciate che i vostri piani essere scuro come la notte, poi sciopero come un fulmine con sorpresa indicibile. Prima di un attacco di sorpresa, fingere debolezza e offrire al nemico una tregua, per cullare le sue difese. L'attacco inaspettato nega sempre la resistenza superiore di un nemico.


14. se non voglio fare la battaglia, contrassegnare una linea sulla terra per difenderla, e il nemico non può fare la battaglia con me. Misdirect lui.


15. rispondere all'aggressione con la creazione di spazio, in modo da controllare le azioni dell'aggressore. Resistere e si gonfia l'attaccante. Creare spazio per l'aggressore e si dissiperà.


16. quando sono pochi e il nemico è molti, posso usare i pochi per colpire i tanti perché coloro ai quali I battaglia sono limitate.


17. utilizzare ordine in attesa di caos. Utilizzare quiete in attesa di clamore. Al momento giusto, non agire è l'azione più abile. Questo sta ordinando il cuore-mente.


18. non è necessario esercitare la tua forza. Invece, riposare nella tua sufficienza.


19. ogni comandante salvia agisce dalla propria terra di forza, che è formata esclusivamente dalla completezza del suo essere. Egli accetta la sua natura e rimane lo stesso, che porta il potere di discernere chiaramente. La chiarezza e la volontà del comandante costituisce il terreno di tutto il suo esercito; e chiarezza proviene da un onesto e un cuore umile.


20. il comandante non deve mai emettere ordini ambigui.


21. il comandante vittorioso non vittoria conquistando un avversario, ma creando la visualizzazione ingrandita che include entrambi i lati. Outthink, non outfight, il tuo nemico.


22. sempre attentamente discernere scopo del nemico. Vera conoscenza del nemico proviene da contatto attivo. Provocare loro di rivelare se stessi, valutare la loro natura e le risposte. Pungere e conoscere i loro movimenti. Sondare loro e sapere la loro forza e le carenze.


23. un nemico può essere moderato senza battaglia una volta a capire le relazioni e la combinazione di cose che costituisce il suo potere. Questa abilità di comprensione supera cento vittorie in battaglia.


24. potere è trovato non le cose solide ma il costante flusso di rapporti, che non sono mai ancora. Il potere di uno scoiattolo di attraversare un fiume su un tronco si trova né nello scoiattolo né il registro, ma nella loro combinazione momentanea. Tale combinazione è il suo potere.


25. per impiegare l'abilità di comprendere il potere del nemico, uno deve essere informe, come l'acqua. L'acqua si muove dall'alto al basso; i movimenti del tuo esercito sono determinati in modo fluido, secondo lo stato del tuo nemico. Così è il tuo potere non fisso, ed è senza forma permanente, per riflettere e acquisire il potere del tuo nemico.


26. mai rafforzare errore o una sconfitta, ma lasciate che la vostra comprensione muoversi fluidamente con ogni nuova esperienza. Non c'è mai un risultato finale o definitivo all'esercito che si muove come l'acqua.


27. l'essere senza forma permanente e liquido nei vostri movimenti e tattiche, costringere il tuo nemico per difendere contro di te in ogni punto. Egli è quindi dissipato e indebolito e mantenuto ignorante del tuo scopo mentre costretti a rivelare la sua condizione a voi.


28. con questo mezzo di formlessness, è possibile formare il nemico più forte a terra che hai scelto per esso, i termini della tua vittoria. Ma senza foreknowledge del terreno stesso, niente di tutto questo è possibile.


29. ostile terra aumenta la vostra attenzione. Tagliati fuori dal sostegno domiciliare, si prende nutrimento dal nemico. Tali linee di alimentazione non possono essere reciso. Usare la minaccia che vi circonda per rimanere Uniti e sostenere il vostro esercito.


30. inserite i vostri soldati dove non possono lasciare. Fronte alla morte, trovano la loro vera forza e non possono essere indirizzati. Quando non possono andarsene, essi stare fermo e combattere.


31. estreme situazioni causano le vostre truppe per rispondere da profonde fonti di potere interiore. Formazione e comandi non possono eseguire questa operazione. Terribili circostanze automaticamente evocano, unsought ancora raggiunto. Le relazioni giuste scatena enorme potenza maggiore di singole parti.


32. se un nemico occupa altura, non coinvolgere lui; Se egli attacca da terra alto, non si oppongono a lui.


33. se un nemico più potente si interrompe anche se gode di un vantaggio, sono stanchi. Se divisioni appaiono nei loro ranghi, sono spaventati. Se il loro comandante parla ripetutamente lenitivi rassicurazioni al suo esercito, ha perso il suo potere. Molte punizioni indicano panico. Molti doni e premi significa che il nemico è in cerca di rifugio.


34. associare il proprio esercito a voi con i fatti. Non comandare loro con le parole.


35. coinvolgere un nemico con quello che si aspettano, in modo che ciò che si consente loro di vedere conferma le proprie proiezioni. Questo li si deposita in schemi prevedibili della risposta, distrarli dalle vostre azioni mentre attendete con calma il momento straordinario: ciò che non possono anticipare o prepararsi. Utilizzare la straordinaria vittoria.


36. essere in questo modo invisibile e incomprensibile al tuo nemico. Per essere così senza forma, prima di essere così ortodosso che non rimane nulla per you give away. Quindi essere così straordinario che nessuno può prevedere un'azione o scopo.


37. infatti, in battaglia, utilizzare un attacco diretto ad impegnarsi e un attacco indiretto a vincere.

38. cavalcare le deficienze del tuo nemico. Andare in modi imprevedibili. Attaccare se il tuo nemico non ha preso precauzioni ed evitare dove le hanno.


39. non affrontare il nemico nella loro forza, ma presso i punti della loro debolezza. Cogliere qualcosa che il nemico tiene caro. Loro forza quindi è reso inutile; devono smettere di ascoltare e rispondere. Allo stesso modo, qualunque cosa tu ami ti rende vulnerabile. Preparatevi a rinunciare ad essa.


40. essere così preparata e in attesa l'impreparati è vittoria. Così si dice, "può essere conosciuto vittoria. Non può essere reso".


In sintesi:
-Conosci il tuo nemico e conosci te stesso
-Sottomettere il nemico senza combattere
-Evitare ciò che è forte. Attacco di ciò che è debole.


Questi tre grandi principi sono legati insieme come fili intrecciati di capelli.
…………………


C'è solo un diritto per tutti, vale a dire che legge che governa tutte le legge, la legge del nostro Creatore, la legge di umanità, giustizia ed equità. Questa è la legge della natura e delle Nazioni. -Edmund Burke, 1780


Per copie cartacee di questo manuale di Corte di Common Law, scrivere a itccsoffice@gmail.com. Le donazioni per queste copie possono essere attraverso il sistema paypal ITCCS presso www.itccs.org.


Copyright per questo manuale è detenuto da The International Tribunal in crimini di Chiesa e stato a Bruxelles.


È permesso di riprodurre, utilizzare e citare da questo manuale, in tutto o in parte per scopi esclusivamente non commerciali.
Copyright @ITCCS2013  Fonte: http://itccs.org/the-common-law-and-its-courts-a-community-training-manual/

Copyright © by Avventismo Profetico All Right Reserved.

(994 letture)

[ Indietro ]
SALVA LA PAGINA IN PDF

VUOI INVIARE UN MESSAGGIO? SCRIVERE UN COMMENTO O RICEVERE MAGGIORI INFORMAZIONI?
CLICCA QUI PER SCRIVERCI

© 2009 Avventismo Profetico - Giuseppa La Mantia- Power By Virtualars